• Destinazione: Oman
  • Durata: 15 giorni, 14 notti

OMAN, CAMEL FESTIVAL

L'incontro con il Deserto e il suo Mare

Paesaggi fiabeschi fino al confine con lo Yemen

OMAN

FOCUS DEL VIAGGIO:

  • IMPEGNO MEDIO
  • DURATA 15 GIORNI, 14 NOTTI
  • VIAGGIO CULTURALE, ARCHEOLOGICO, NATURALISTICO
  • GUIDA LOCALE IN LINGUA INGLESE

STILE DEL VIAGGIO:

  • TURISMO SOSTENIBILE
  • TURISMO ESPERIENZIALE CON VISITA ALLE COMUNITA’ LOCALI
  • RELAX IN SPIAGGIE BIANCHE E MARE CRISTALLINO

VIAGGIO IN SICUREZZA:

  • HOTEL 3/4 STELLE, CAMPO TENDATO
  • MEZZI DI TRASPORTO IN SICUREZZA (Bus, Jeep)
  • CORRISPONDENTI CONSOLIDATI E AUTORIZZATI
  • ITINERARIO IN SICUREZZA
  • ACCOMPAGNATRICE UFFICIALE DALL’ITALIA DA 10 PARTECIPANTI
  • GARANZIA POLIZZE DI VIAGGIO EUROP ASSISTANCE

EMOZIONI DEL VIAGGIO

L'Oman non è soltanto storia e bellezze architettoniche, è anche un paese ricco di paesaggi naturali mozzafiato. Durante questo viaggio avrete la possibilità di ammirare luoghi di grande valore storico, culturale ed artistico. Comincerete con la visita di Muscat: la sua meravigliosa moschea, il Royal Al Alam Palace, il Sultan Armed forces museum, il suggestivo lungomare ed il caratteristico souq. Vi aspetta poi la visita del castello di Jabrin, tra i più imponenti e meglio conservati dell'Oman per poi proseguire con gli antichi villaggi di Al Hamra e Tanuf dove potrete ammirare la particolarità dei falaj, un antico sistema di irrigazione utilizzato ancora oggi. Durante il vostro viaggio avrete la possibilità di passeggiare tra le lussureggianti piantagioni di datteri del caratteristico villaggio di Birkat Al Mouz. Effettuerete emozionanti escursioni nel deserto di Sharqiyah e avrete la possibilità di fare un bagno rinfrescante nelle acque dei wadi, splendidi specchi d'acqua incastonati tra le montagne. Infine, in Oman troverete anche meravigliose spiagge di sabbia bianca ed un mare cristallino dove godersi uno spettacolare tramonto. Andrete fino al confine con lo Yemen. Ma non è finito: assisteremo alle emozionanti corse dei cammelli, che si tengono vicino alla capitale Muscat.

oman moschea

Itinerario di viaggio

Giorno

ITALIA volo internazionale / scalo

Partenza dall’aeroporto prescelto con il volo di linea Qatar Airlines. Scalo a Doha. Pasti a bordo. Arrivo in serata all’aeroporto Internazionale di Muscat. Incontro con la guida locale. Trasferimento in albergo. 

Pernottamento con cena presso Ramada Encore – Camera standard

Giorno

ATTRAVERSO LE MONTAGNE FINO A NIZWA

Cominciamo la giornata con la visita alla splendida Grande Moschea del Sultano Qaboos, un glorioso pezzo di architettura islamica moderna. E’ stata donata alla nazione dal sultano stesso per celebrare il suo trentesimo anno di regno. E 'impressionante per il suo grande lampadario di cristallo di Svarowsky ed il suo enorme tappeto fatto a mano e intessuto in un pezzo unico. Vediamo i suoi cortili in marmo di Carrara, i suoi minareti e la sala di preghiera sormontata da una cupola d’oro. Dopo questa interessante visita proseguiamo per Balad Sayt passando per Wadi Bani Awf, un grande wadi a Wilayat Rustaq nel Governatorato di South Al Batinah. Questo tragitto offre alcune delle migliori esperienze off-road di tutto l’Oman. Continuiamo per il villaggio di Al Hamra ai piedi dei monti Hajar. E’ uno dei più antichi del sultanato ed è interessante per la sua fila ben conservata di case in mattoni di fango a due e tre piani. La nostra prossima tappa è Misfat Al Abriyeen, villaggio montuoso davvero unico, situato a 1.000 m slm, ai piedi delle montagne che circondano Wilayat Al Hamra. Il villaggio prende il nome dalla tribù Al Abri, originaria dalla zona. Una volta arrivati a Nizwa, facciamo un tour in auto elettrica alla scoperta del Souq, ci fermiamo brevemente per fotografare dall’esterno il forte di Nizwa, uno dei più antichi dell'Oman, costruito nel XVII secolo, e al villaggio di Al Aqar. 

Pernottamento al Nizwa Heritage Inn - Camera Standard su base 

Giorno

MERCATO SETTIMANALE DEL BESTIAME DI NIZWA E TRASFERIMENTO A JEBEL AKHDAR

Dopo colazione andiamo al famoso mercato del bestiame di Nizwa, dove il vivacissimo commercio di capre, pecore e bovini è una tradizione secolare. Ogni venerdì arrivano qui allevatori da tutto l’Oman. E’ un’esperienza unica vedere i trattativi fra acquirenti, mediatori e venditori. Facciamo poi un giro nel vivace Souq di Nizwa. Ci dirigiamo quindi al forte di Jabrin, risalente al 1670, un bellissimo palazzo una volta abitato dall'Imam e la sua famiglia e un bastione in tempo di guerra. Era inoltre un centro eccellente d’istruzione e conteneva molte aule studio. Di seguito facciamo una breve sosta al forte di Bahla e visitiamo l’omonimo Bahla Pottery. Dopodiché continuiamo il nostro viaggio fino a Birkat Al Mouz, dove visitiamo le famose rovine di un vecchio villaggio omanita e vediamo dal vivo come viveva la gente qui. Da questo posto abbiamo un panorama grandioso sul palmeto sottostante. Il sito ospita inoltre il vecchio sistema di irrigazione di Falaj, dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO. Proseguiamo per Jebel Akhdar, dopodiché ritorniamo a Nizwa per il pernottamento

Pernottamento a Nizwa Heritage Inn - Standard Room 

Giorno

ESCURSIONE NEL DESERTO

Dopo colazione andiamo in direzione di Manah, noto per le rovine dei suoi vecchi villaggi che si trovano vicino a case moderne, moschee e torri. Ci sono otto villaggi nella provincia di Manah, conosciuta soprattutto per i suoi siti archeologici e i suoi edifici. Visitiamo l’interessantissimo castello di Al Fiqain, l’edificio più importante, costruito circa 400 anni fa.  Proseguiamo per Ibra, la seconda città più grande della regione Ash Sharqiyah e faremo una passeggiata tra le rovine del villaggio di Al Minzifah, il quartiere antico di Ibra, un agglomerato di case di mattoni crudi a due o tre piani. Questo sito si trova fuori dal percorso turistico e mostra ai visitatori uno scorcio di un periodo prospero, durante il quale i ricchi uomini d'affari della città costruirono magnifiche case di mattoni di fango. Infine raggiungiamo il deserto di Sharqiyah, una delle aree desertiche più belle del Sultanato. Ha una superficie di circa 10 mila chilometri quadrati e i colori della sua sabbia hanno mille sfumature fra il rosso e il marrone. È la patria originaria dei beduini. Verso sera raggiungeremo il campo tendato per il pernottamento. 

Pernottamento al Safari Desert Camp – standard chalet 

Giorno

DAL DESERTO FINO A RAS AL HADD

Dopo colazione lasciamo il campo e partiamo per Wadi Bani Khalid, uno dei wadi più conosciuti dell'Oman. Il suo torrente mantiene un flusso d'acqua costante durante tutto l'anno. Infine, si raggiunge Ras Al Hadd, una località unica, essendo il primo luogo in cui sorge il sole. È nota per la diversità della sua vita marina e per essere il punto d’incontro dei due habitat del Golfo e del Mar Arabico. Ras Al Hadd è inoltre conosciuto come il più importante luogo di riproduzione delle tartarughe marine verdi, in particolare nella Riserva di Ras Al Jinz, e ospita una grande varietà di uccelli. Dopo cena, in base alle condizioni meteo, andiamo alla Riserva delle Tartarughe di Ras Al Jinz per osservare le tartarughe.

Pernottamento al Turtle Beach Resort - Camera Hamoor

Giorno

PERCORSO COSTIERO PANORAMICO

Dopo colazione, lasciamo il resort e procediamo verso la città di Sur, considerata una delle più antiche città omanite. Punto d'incontro fra l'Oceano Indiano, il mare Arabico e il Mare dell'Oman, svolgeva un ruolo fondamentale nella formazione di un ponte commerciale tra la Penisola Arabica, l'India, il Sud-Est Asiatico e il continente africano. Il porto di Sur, uno dei più antichi del mondo, ha svolto un ruolo molto importante nella formazione del commercio con più di centocinquanta velieri al giorno durante i secoli XVIII e XIX. Visiteremo la fabbrica di dhow, dove tuttora vengono realizzate le barche tradizionali in legno e il villaggio di Al Ayjah. Breve sosta a Wadi Tiwi. Numerose fattorie punteggiano questo wadi e in fondo, verso il villaggio di Mibam, si trova una splendida piscina. Wadi Tiwi, che prende il nome dal villaggio di Tiwi sulla costa, è davvero bellissimo con le lussureggianti piantagioni che gli conferiscono un'atmosfera diversa (certamente più verde) rispetto a molti altri wadi. Si prosegue poi verso Wadi Shab. Qui, dopo aver attraversato con una piccola barca il fiume, facciamo una bellissima passeggiata attraverso il Wadi (ca. 45 minuti) per raggiungere una pozza d'acqua. In seguito si raggiunge Bimmah Sinkhole, uno spettacolare cratere calcareo creato molti anni fa dal crollo di una montagna e riempito di acqua marina blu - verde: una vera meraviglia della natura che vale sicuramente la pena di vedere. Proseguiamo per lo splendido Wadi Al Arbeeien, dove pernottiamo.

Pernottamento al Wadi Al Arbeeien Resort - Camera standard.

 

Giorno

RITORNO A MUSCAT

Oggi proseguiamo il nostro viaggio verso Wadi Dayqah, uno dei più grandi wadi della penisola arabica. Il wadi funge da fonte d’irrigazione e protezione per i villaggi circostanti, grazie alla riduzione del numero d’inondazioni improvvise nella zona. Ben 120 wadi coprono il percorso del wadi e qui l’acqua score tutto l'anno. Breve sosta al villaggio di pescatori di Qurrayat, dopodiché ci dirigiamo verso Muscat. Facciamo un giro nel souq (mercato tradizionale) di Mutrah, uno dei più antichi dell'Oman, caratterizzato da stretti vicoli tortuosi. Per secoli è stato un luogo di scambio per le merci che arrivavano nel porto di Muscat. Infine, sosta fotografica al Palazzo Al Alam, residenza ufficiale di Sua Maestà Haitham bin Tariq Al Said e ai Forti gemelli portoghesi Mirani e Jalali.

Pernottamento al Ramada Encore – Camera standard 

 

Giorno

ESCURSIONE ALLE ISOLE DIMANIYAT

Dopo colazione ci trasferiamo al porto turistico di Al Mouj, da dove partiamo per una rilassante gita in barca di ca. 35 minuti fino alle splendide isole Daymaniyat, dichiarate "Riserva Naturale". Si tratta di un piccolissimo arcipelago, consistente di nove isole basse e rocciose, disposte in linea da est a ovest all’interno del parco naturale marino. Sono raggruppate in tre gruppi abbastanza distanziati, circondati da barriere coralline. Le isole sono disabitate e pertanto assolutamente incontaminate. Sono protette come riserva naturale dal 1996 e costituiscono un importante sito di nidificazione per le tartarughe embricate e verdi, oltre che per una vasta gamma di uccelli migratori, tra cui il sempre più raro falco fuligginoso, uno dei pochi rapaci migratori che effettivamente nidifica e si riproduce nella regione. La maggior parte dei visitatori che vieni qui fa immersioni. L'escursione si svolgerà dalle 08:30 alle 13:30, dopodiché ritorniamo a Muscat.

Pernottamento al Ramada Encore – Camera standard 

Giorno

CORSA DEI CAMMELLI

Portiamo con noi la prima colazione al sacco. Partenza dall'hotel alle 05:30 in direzione Barka, dove si svolge la corsa dei cammelli. Di solito inizia alle 6:00 del mattino e dura 4-5 ore. Dopo questa emozionante esperienza ritorniamo a Muscat per vedere il mercato del pesce di Mutrah e l’interessante Museo delle Forze Armate del Sultano. Il Museo è una panoramica della storia militare dell'Oman vista attraverso le sue varie fasi, rappresentata dallo storico Forte Bait Al Falaj, costruito durante il regno di Sayyid Said bin Sultan nel 1845. Sosta per il pranzo in un ristorante locale, dopodiché visitiamo la Royal Opera House. Ritorno in albergo.

Pernottamento al Ramada Encore - Camera standard 

Giorno

VOLO DOMESTICO PER SALALH E TOUR EST: TAQA – SUMHARAM – MIRBATT E TOMBA DI BIN ALI

Partenza dall'albergo all’alba intorno alle ore 5.00 per prendere il volo Muscat - Salalah, nel sud dell’Oman. Qui incontriamo il nostro corrispondente e gli autisti locali. La nostra prima destinazione è l’antico villaggio di pescatori di Taqa, dove visitiamo il secolare Castello di Taqa, che era l'antica residenza ufficiale del Wali (governatore) della regione e dove avremo uno sguardo sulla ricca storia della regione. Proseguiamo verso le antiche rovine della città di Sumharam (Khor Rori), un tempo famoso, che era l'avamposto più orientale del Regno di Hadramawt sull'antica via dell'incenso tra il Mediterraneo, il Golfo Persico e l'India. Si pensa che Khor Rori fosse il principale porto di partenza e di commercio dell’incenso sulla costa del Dhofar, ora patrimonio mondiale dell'UNESCO. Pranzo in un ristorante locale. Un pittoresco percorso ci conduce a Mirbat, l'antica capitale del Dhofar e l'inizio della strada dell’incenso. Facciamo una passeggiata per le strade fiancheggiate da antiche case omanite. In seguito visita alla Tomba di Bin Ali con le sue due cupole, che è un classico esempio di architettura medievale. Sulla via del ritorno vediamo le sorgenti naturali di Ayn Razat, dopodiché arriviamo al nostro albergo a Salalah.

Pernottamento al Millennium Resort Salalah in camera Deluxe City View 

 

Giorno

RUB AL KHALI Camping (Empty Quarter)

Dopo colazione partiamo per il grande Deserto del Rub al khali, uno dei deserti più grandi al mondo. Con le sue dune alte fino a 300 m, comprende gli Stati di Oman, Arabia Saudita, Yemen ed Emirati Arabi. Strada facendo ci fermiamo al parco naturale di Wadi Dawkah, iscritto nel patrimonio mondiale dell'UNESCO, dove si trovano i famosi alberi di incenso. Questo wadi è una valle pietrosa e semidesertica, dove gli alberi di incenso crescono su una superficie di 5 chilometri quadrati. E’ un habitat perfetto per la Boswellia sacra. L'incenso di quest’albero è considerato il migliore al mondo ed è famoso per la storia dei Re Magi. Qui c’è inoltre una galleria d’osservazione per consentire ai visitatori di ammirare la valle. Continuiamo il nostro viaggio verso Thumrait, dove pranziamo in un ristorante locale. Proseguiamo poi per il nostro campo ad Al Hashman a Rub Al Khali, dove saremo accolti con caffè arabo e datteri tradizionali. Tramonto sulle dune. 

Pernottamento nel campeggio Kadf Camp 

Giorno

CAMPING IN DALKUT

Dopo aver ammirato il sorgere del sole, facciamo colazione e proseguiamo via Mudhi attraverso Wadi Aydam. Breve pausa per foto e per godersi il panorama. Quindi continuiamo fino a Dhalkut, che si trova a circa 150 km a ovest di Salalah, al confine con lo Yemen.  Attraversiamo le montagne di Al Qamar, da dove la vista è mozzafiato. Un'altra attrazione a Dhalkut è un enorme vecchio albero di baobab che è associato all'Africa continentale. Pranzo e cena a Dhalkut. 

Pernottamento Overnight Camping 

Giorno

ESCURSIONE FINO AL CONFINE DELLO YEMEN E RITORNO A SALALAH

Dopo colazione, ci dirigiamo verso il confine con lo Yemen. Pranzo in un ristorante locale. Ritornando a Salalah, ci fermiamo sulla spiaggia di Fazayah. Le spiagge incontaminate lungo la costa meridionale dell'Oman sono tra le migliori del paese e la spiaggia di Fazayah non fa eccezione. Fazayah vanta 5 km di sabbia bianca e acque cristalline in un paesaggio mozzafiato. Trascorreremo alcuni momenti di relax in spiaggia prima di proseguire per Salalah. 

Pernottamento al Millennium Resort Salalah Deluxe (City View Room) 

Giorno

SALALAH CITY TOUR

Iniziamo il tour di Salalah visitando l’imponente Grande Moschea del Sultano Qaboos con le sue squisite opere d'arte e le sue piastrelle colorate. Si consiglia di portare un foulard o hijab per le donne e di vestirsi in modo modesto. Sono vietati i pantaloncini e gli smanicati. La tappa successiva sono le lussureggianti fattorie-giardino con piantagioni di cocco, banane, papaya e ortaggi. In seguito, visitiamo il Sito Archeologico di Al Baleed, patrimonio mondiale dell'UNESCO, e il Museo della Terra dell'Incenso. Il museo espone il patrimonio storico e archeologico e l'eccezionale tradizione marittima della regione. Dopo aver visitato il sito storico, ci dirigiamo verso il souq di Al Haffa e facciamo una sosta fotografica al Palazzo Al Husn. Il souq di Al Haffa è il luogo migliore per acquistare i migliori tipi d’incenso. Il souq offre anche una varietà di altri prodotti, tra cui gioielli d'oro e d'argento, tessuti, vestiti e altri manufatti tradizionali. Pranzo incluso in un ristorante locale. Trasferimento in hotel. 

Pernottamento al Millennium Resort Salalah Deluxe (City View Room)

Giorno

VOLO PER L’ITALIA

Trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Salalah per il volo di rientro in Italia. Scalo a Doha. Arrivo all’aeroporto prescelto. 

Fine dei servizi Viaggitribali, “Oman, l’incontro con il Deserto e il suo Mare”

NOTA BENE

NOTA – Tutte le escursioni sono progettate in modo da essere abbastanza flessibili per potersi adeguare alle condizioni del tempo e approfittare delle opportunità che possiamo incontrare lungo il percorso. Considerando la natura del viaggio, alcune parti potrebbero essere modificate per cause imprevedibili e sulla base di decisioni dello staff locale. Sono richiesti flessibilità e spirito di adattamento.

NOTA BENE: Si prega di notare prima dell’adesione al viaggio, tutte le disposizioni Sanitarie Internazionali Anti-Covid come previsto da normative in uscita/entrata da/per l’Italia e nel luogo di destinazione del viaggio.

  • GREEN PASS obbligo dal 1° settembre 2021 (o su diversa indicazione)

LE SISTEMAZIONI IN CORSO DI VIAGGIO

LE SISTEMAZIONI IN CORSO DI VIAGGIO:

  • MUSCAT: Ramada Encore FB
  • NIZWA: Heritage Inn FB
  • DESERTO: Overnight Camping Desert Camp FB
  • RAS AL HADD: Turtle Beach Resort FB
  • WADI AL ARBEEIEN: Wadi Al Arbeeien Resort FB
  • SALALAH: Millennium Resort Salalah Deluxe FB

LEGENDA: FB= colazione, pranzo e cena

NB = I nomi delle sistemazioni definitive saranno comunicate prima della partenza con Foglio Convocazione/Comunicazione

VOLI INDICATIVI

VOLI INDICATIVI/COMPAGNIA QATAR AIRLINES DA:

MILANO MALPENSA:

  • QR  124 07FEB MXPDOH HK1      0840 1630   
  • QR1124 07FEB DOHMCT HK1     1910 2140   
  • QR1131 21FEB SLLDOH HK1       0515 0635   
  • QR 127 21FEB DOHMXP HK1       0855 1325   

ROMA FIUMICINO

  • QR  116 07FEB FCODOH HK1       0855 1615   
  • QR1124 07FEB DOHMCT HK1       1910 2140   
  • QR1131 21FEB SLLDOH HK1          0515 0635   
  • QR 131 21FEB DOHFCO HK1         0915 1330   

NB: Operativi voli quotati al 12.10.2023 e soggetti a variazione all’atto della stampa del biglietto aereo. Possibilità di partenza da altri aeroporti (su richiesta e quotazione a parte)

NB: In merito ai continui aggiornamenti da parte delle Compagnie Aeree gli operativi potrebbero essere soggetti a cambiamenti.

VOLI INTERNI: (operativi indicativi e soggetti a possibili cambi orari)

  1. 16 FEB Muscat / Salalah ore 08:00 - 09:35

Bagaglio a mano: 7KG / Bagaglio in stiva: 20 KG

ALCUNE NOTIZIE UTILI SULL'OMAN

COMPRENDERE profondamente gli usi e i costumi locali, le tempistiche e rispettare quanto è nella loro vita quotidiana, ci rende consapevoli quanto noi dobbiamo integrarci alla loro realtà durante la nostra esperienza di viaggio, non il contrario.

IL POPOLO OMANITA è sicuramente il più tollerante di tutti i Paesi Islamici e non vi verranno mai fatte nessuna osservazione sul vostro modo di vestire, ma per rispetto della cultura e per essere invitati e accolti con calore è meglio rispettare alcune regole civili e di buon senso: è consigliato un abbigliamento adeguato alla cultura islamica, coprire spalle e ginocchia, questo vale per entrambi i sessi. In spiaggia è consentito l’utilizzo del bikini. Per la visita delle Moschee è obbligatorio coprire tutto il corpo e per le donne anche i capelli.

 Si raccomanda di non fotografare le donne e chiedere sempre il permesso anche per fotografare gli uomini. Gli omaniti non hanno il culto dell’immagine a parte le nuove generazioni che con l’avvento dello smartphone e i social media sicuramente sono più propensi.

POLIZZE ASSICURATIVE EUROP ALLIANZ

Visita la nostra pagina dedicata alle polizze di viaggio

https://www.viaggitribali.it/assicurazioni

Viaggia in sicurezza

Alcuni scatti di Marianne

Recensioni

S
SANDRA E GRAZIANO
SANDRA E GRAZIANO

OMAN 10-24 FEB 2023
Buongiorno Barbara e Massino, vorremmo ringraziarvi per il viaggio fatto in Oman.
E’ stato molto interessante dal lato culturale. Abbiamo avuto occasione di conoscere Marianne che abbiamo trovato una donna intelligente, organizzata e con la giusta autorevolezza verso il gruppo.
Il gruppo era per altro composto da persone veramente interessate al viaggio con cui ci siamo trovati veramente bene.
Le guide con cui collaborate in loco sono state veramente professionali, molto cordiali e disponibili.
Contiamo di avere altre occasioni di viaggiare con voi.
Cordiali saluti.
Sandra e Graziano.

★★★★★
F
FLORIANA
FLORIANA

OMAN 10-24 FEB 2023
Buongiorno Barbara,
Desidero esprimere la mia piena soddisfazione sia per il viaggio che per il gruppo. Una particolare nota di merito alla coordinatrice Marianne, scrupolosa, precisa , sempre attenta e......anche simpatica.
Cordialmente
Floriana

★★★★★
O
Oman 27 OTT / 10 NOV 2023

Buongiorno,

Il viaggio in Oman è andato bene.

Non ci sono lamentele o rilievi da sollevare.

Posso segnalare quello che avrei fatto in alternativa, più vicino alle mie abitudini di viaggiatrice autonoma. Mi rendo conto che dovendosi interfacciare con un tour operator locale non sempre è possibile ottenere prestazioni al di fuori del loro protocollo. Per esempio avrei evitato le cene al buffet dell’hotel Ramada di Muscat, preferendo  i ristoranti delle vicinanze. Avrei apprezzato più camminate nei wadi (non è detto che piaccia anche agli partecipanti…). Non so se sia possibile poter parlare , chiacchierare, con donne omanite ma sarebbe molto interessante… Sentito ringraziamento a Giuseppe per la sua infinita disponibilità!

Grazie dell’attenzione

Giovanna

★★★★★
Prezzo a persona a partire da:
€4100.00
Acconto: €1500.00
Calendario partenze

Gentile cliente, al momento non ci sono partenze programmate.

Travel experts