INDIA

ORISSA & CHHATTISGARH TRIBALE


Dal 25 Dicembre al 06 Gennaio 2023


L’India meno conosciuta con le sue etnie ed i suoi villaggi con i mercati locali. L’INDIA REMOTA E TRIBALE


ORISSA 1


FOCUS DEL VIAGGIO:

  • IMPEGNO MEDIO/ALTO
  • DURATA 13 GIORNI, 11 NOTTI
  • VIAGGIO ANTROPOLOGICO / ETNOGRAFICO / NATURALISTICO
  • GUIDA LOCALE IN LINGUA ITALIANA
  • VIAGGIO DI GRUPPO

STILE DEL VIAGGIO:

  • ETNOGRAFICO: VISITA ALLE ETNIE LOCALI
  • ECO-TURISMO CON VISITA A VILLAGGI, MERCATI E REALTA’ SOCIALE
  • TURISMO RESPONSABILE: VISITA ALLE COMUNITA’ LOCALI PER LA CONSERVAZIONE DI USI E COSTUMI CHE PER NOI SONO UNA RICCHEZZA

VIAGGIO IN SICUREZZA:

  • HOTEL CAT TURISTICA E 5 STELLE (STANDARD LOCALI)
  • MEZZI DI TRASPORTO IN SICUREZZA (MINIVAN – VAN)
  • CORRISPONDENTI CONSOLIDATI E AUTORIZZATI
  • ITINERARIO IN SICUREZZA
  • GARANZIA POLIZZE DI VIAGGIO EUROP ASSISTANCE

EMOZIONI…

In tutto il continente sub-indiano credi antichi e riti ancestrali si uniscono alla religione, senza mai fondersi completamente originando cerimonie sacre ricche di significato. In questo singolare itinerario, le visite culturali, etniche e naturalistiche si mescolano ai mercati tribali dell’Orissa e del Chhattisgarh, territori degli Adivasi, progenitori degli attuali gruppi etnici che più rendono l’India simile all’Africa.


ITINERARIO IN BREVE:

  • 1. Italia – Volo Internazionale
  • 2. Bhubaneswar – HB
  • 3. Bhubaneswar – Baliguda FB
  • 4. Baliguda – Jeypore – FB
  • 5. Jeypore FB
  • 6. Jeypore – Kunduli – Jeypore – FB
  • 7. Jeypore – Jagdalpur – FB
  • 8. Jagdalpur – FB
  • 9. Jagdalpur – Kanker – Raipur – FB
  • 10.Raipur – Kanha National Park – FB
  • 11.Kanha National Park – FB
  • 12.Kanha – Jabalpur – Volo domestico – Delhi BB
  • 13. Volo Internazionale – Italia

LEGENDA: BB = COLAZIONE / HB = MEZZA PENSIONE / FB = PENSIONE COMPLETA


NOTA – Tutte le escursioni sono progettate in modo da essere abbastanza flessibili per potersi adeguare alle condizioni del tempo e approfittare delle opportunità che possiamo incontrare lungo il percorso. Considerando la natura del viaggio, alcune parti potrebbero essere modificate per cause imprevedibili e sulla base di decisioni dello staff locale. Sono richiesti flessibilità e spirito di adattamento.


NOTA BENE: Si prega di notare prima dell’adesione al viaggio, tutte le disposizioni Sanitarie Internazionali Anti-Covid come previsto da normative in uscita/entrata da/per l’Italia e nel luogo di destinazione del viaggio.

VISTO ON LINE https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html

Per garantire la buona riuscita del viaggio e le caratteristiche in esso riportate, si consiglia l’iscrizione entro i 60 giorni dalla prevista partenza con deposito a titolo di conferma al viaggio.


PROGRAMMA DI VIAGGIO


1° GIORNO: DOMENICA 25 DICEMBRE 2022 – ITALIA – VOLO INTERNAZIONALE 

Ritrovo dei Sig.ri partecipanti all’aeroporto di partenza. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea in classe economica per Doha, transito e cambio di aeromobile e ripartenza per Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.


2° GIORNO: LUNEDI’ 26 DICEMBRE 2022 – ARRIVO A BHUBANESWAR (via Delhi) – VOLO DOMESTICO – BHUBANESWAR CITY TOUR

Giunti a Delhi ed esplicate le formalità doganali d’ingresso, segue la partenza con volo interno. Arrivo in mattinata all’aeroporto di Bhubaneswar. Incontro con un nostro incaricato e trasferimento e sistemazione in hotel. Bhubaneswar è la capitale dell’Orissa una perfetta miscela di fantasia e modernità. Bhubaneswar è un punto di riferimento nel campo dell’arte, della cultura e della musica. La città è conosciuta come la città del tempio dell’India. A seguire quindi visita alla città ed ai grandi templi di Shiva: il Tempio Lingaraj ed il Tempio Parusuremeshwara. Il Tempio di Lingaraj è uno dei più grandi templi di Bhubaneswar ed è un eccezionale esempio di architettura dei templi dell’Orissa. Costruito nel VII secolo da Yayati Kesari, oltre al tempio sono collocati altri due templi Nata e Bhog che si sono aggiunti in epoche successive. Si notano le meravigliose iscrizioni sulle pareti del tempio risalenti alla dinastia del re Kalinga Anangabhima III del XIII secolo. Visita inoltre all’interessante Museo delle Arti Tribali. A seguire il Tempio di Parasurameswara che a Bhubaneshwar è il più antico, risalente alla metà dell’VIII secolo e costruito in modo complesso e dedicato alla setta Saiva Pasupata. Le finestre del tempio sono splendidamente decorate con motivi di figure animali, umane e divine. Pernottamento in hotel.


3° GIORNO: MARTEDI’ 27 DICEMBRE 2022 – BHUBANESWAR – BATAGUDA mercato locale (300 KM, 7 ORE)

Trasferimento a Bataguda, territorio del gruppo tribale Kondha. Arrivo e sistemazione in hotel. Successivamente si proseguirà con una passeggiata per visitare i villaggi di Maliah Kondha. I Maliah Kondha è uno dei gruppi facenti parte della tribù Kondha che sono ubicati nei tratti collinari Ghati orientali ed erano conosciuti per i sacrifici umani. Vedremo donne con tatuaggi sul viso a forma di baffi di tigre. Visita anche al pilastro del sacrificio. Possibilità di interagire con le persone Kondha nel villaggio ed ammirare le loro incredibili case. Pernottamento in hotel.


4° GIORNO: MERCOLEDI’ 28 DICEMBRE 2022 – BATAGUDA – JEYPORE (300 KM, 7 ORE)

In mattinata visita al mercato settimanale di Chatikona. È un mercato tribale colorato ed uno dei più interessanti e conosciuti della zona. L’artigianato prodotto dai Dongariya e Desai Kondh viene portato qui in vendita. Accanto a pile di peperoncini e pesce essiccato, ci sono sculture di animali in bronzo realizzate localmente con il metodo della cera persa. I dintorni offrono anche un ottimo panorama fotografico. Dopo la visita al mercato, ci dirigeremo a Jeypore per la visita dei villaggi di Kuvi Kondha. Le tribù Kuvi Kondha sono tribù che vivono nei distretti di Koraput e Kahalandi. Jeypore è una location molto apprezzata per chi è appassionato di storia. Questa bellissima città si trova tra prati, boschi, cascate, valli terrazzate e sorgenti. Pernottamento camp.


5° GIORNO: GIOVEDI’ 29 DICEMBRE 2022 – JEYPORE – ONUKUDELLI – JEYPORE (150 KM, 4 ORE)

Giornata dedicata alla visita dell’etnia dei feroci Bonda di origine tibetana birmana. Vivono nelle remote colline e si mantengono isolati dal mondo. Coltivano riso spostando la coltivazione ed allevano mucche e capre addomesticate. Possono essere visti solo quando vengono a commerciare al mercato settimanale locale.  I Bonda sono il popolo più primitivo dell’India e sono conosciuti anche come “le tribù dei nudi della montagna”.  Le loro donne utilizzano le perline quasi come un tessuto, per confezionare il copricapo che indossano sulla testa a volte rasata e anche collane talmente grandi da diventare veri e propri abiti. Altro caratteristico ornamento femminile sono i massicci anelli di metallo portati intorno al collo. L’abbigliamento dei Bonda si completa con un tessuto di cotone indossato per proteggersi nelle ore più fredde della notte e del mattino. Spesso con una pipa di tabacco in bocca, trasportano sulla testa un contenitore ricavato da una zucca pieno di “birra”, ottenuta dalla fermentazione di tuberi locali. Sperano di vendere la loro bevanda oppure scambiarla con prodotti di prima necessità. I Bonda sono australoidi ed hanno tratti mongoloidi nella forma del naso e nel taglio degli occhi; hanno come aspetto gambe lunghe e vita corta e noti per questo anche come “Pigmei dell’Orissa”. All’interno dell’etnia ci sono due clan, quello della tigre e quello del cobra, e Pigmei dell’Orissa si sposano incrociando i due clan. Le usanze in tema di matrimonio sono molto specifiche. Le ragazze si sposano non prima dei 20/21 anni, mentre i ragazzi si sposano verso i 14/16 anni, così le donne nella maturità possono contare su mariti più giovani. La dote va data alla famiglia del ragazzo. Qualche volta la congiunzione avviene per rapimento “knap”, ma è un’eccezione e in ogni caso si devono ristabilire l’armonia e gli interessi delle famiglie coinvolte. La tensione che si genera fra i ragazzi sposati, deriva dal fatto che i giovani sposi non sono maturi per i rapporti sessuali e le spose spesso si congiungono con altri maschi. Per reazione i giovani mariti si ubriacano e per dimostrare il coraggio sfidano e combattono; i maschi sono molto aggressivi e non amano farsi fotografare. La loro economia è di sussistenza e alternano l’agricoltura non stabile alla pastorizia e alla caccia, che è praticata ancora con l’arco e le frecce. Visita anche ai colorati Godabas, che sono anch’essi una delle tribù molto primitive ed incredibilmente colorate della zona. Ritorno a Jeypore per il pernottamento in camp.


6° GIORNO: VENERDÌ 30 DICEMBRE 2022 – JEYPORE – KUNDULI mercato locale – JEYPORE – (130 KM, 3 ORE)

Dopo colazione ci dirigeremo verso il mercato di Kunduli, uno dei più grandi mercati settimanali dell’Odisha meridionale, mercato della tribù dei Paroja. I Paroja vengono qui per vendere verdura, frutta, vestiti, cesti, spezie, ogni tipo di street food e liquori artigianali. Il mercato è frequentato anche dalle etnie Paroja e dai Ollar. Nel pomeriggio passeggiata al villaggio Paroja ed in visita anche a Kumbhars (ceramisti) e Ollar Gadaba.  Ritorno a Jeypore per il pernottamento in camp.


7° GIORNO: SABATO 31 DICEMBRE 2022 – JEYPORE – MARDUM mercato locale – JAGDALPUR INGRESSO IN CHHATTISGARH  (180 KM, 4 ORE)

Trasferimento a Jagdalpur da dove inizia il nostro tour tribale nel Chattisgarh. Lungo la strada visiteremo il villaggio tessile di Kotpad. I tessitori Kotpad, chiamati anche “Mirgan” realizzano sari, gamcha e tuval, che sono abiti tradizionali. Tipicamente, questi sari minimalisti indicano l’identità di chi li indossa e segnano i riti di passaggio nella vita di una donna. A seconda dell’occasione, i sari diventano un po’ più elaborati, come un matrimonio e come dimostrano e svelano elaborati disegni sui bordi. Possibilità di visitare un mercato locale a Mardum di Maria Gonds che inizia nel pomeriggio a Jagdalpur, poi a seguire uno stop alle cascate di Chitrakut, conosciute come le cascate del “Niagara dell’India”. Pernottamento a Jagdalpur.


8° GIORNO: DOMENICA 01 GENNAIO 2023 – JAGDALPUR – mercato locale PAMELA – JAGDALPUR

Mattinata dedicata alla visita dei villaggi di Bison Horn Maria nella regione di Bastar del Chhattisgar. Le tribù Bison Horn Marias sono un’altra importante sottocasta dei Gond. Risiedono principalmente a Jagdalpur Tehsil in Chhattisgarh, a sud del fiume Indravati. Come gli Abhuj Maria, anche queste tribù amano vivere in isolamento all’interno delle foreste ed evitare contatti con il mondo esterno. Vivono di agricoltura e raccolgono i prodotti donati dalla foresta per sopravvivere. Come Abhuj Marias, non arano la terra, poiché significherebbe infliggere dolore al suo corpo. I pezzi di legno appuntiti vengono utilizzati per praticarsi il piercing e strumenti di pietra vengono utilizzati per la raccolta dei prodotti. Durante i loro rituali si adornano ed usano le corna di bisonte per danzare. Con questa pratica vengono anche svolti i matrimoni locali. Assisteremo quindi alla famosa danza dei Bison Horn Maria. Scattare fotografie è assolutamente possibile in tutti i luoghi, raccomandiamo sempre discrezione. Più tardi visita al mercato settimanale più colorato Maria Gonds a Pamela che si svolge di domenica. Pernottamento in Hotel a Jagdalpur.


9° GIORNO: LUNEDI 02 GENNAIO 2023 – JAGDALPUR – KANKER – RAIPUR (310 KM, 6 ORE)

Colazione mattutina in hotel e poi partenza per Raipur lungo la strada ci fermiamo al Ferro Craft (centro del ferro) a Kondagaon. Successivamente visiteremo l’interessante fabbrica di Biddi, rinomata per la produzione artigianale di tipiche sigarette avvolte nella foglia di “tendu”.  All’arrivo sistemazione e pernottamento in hotel.  


10° GIORNO: MARTEDI’ 03 GENNAIO 2023 – RAIPUR – KANHA NATIONAL PARK (190 KMS, 5 ORE)

Mattinata in auto verso il Parco Nazionale di Kanha. Arrivo e sistemazione in hotel. Il Parco Nazionale di Kanha è uno dei parchi più famosi al mondo. Il parco ospita numerose specie in via di estinzione nell’area di 940 kmq. All’interno è presente un punto di vista panoramica per ammirare il tramonto che attira un enorme gruppo di turisti. I paesaggi sono una straordinaria combinazione di prati lussureggianti, pendii boscosi e fitti boschi che si estendono a perdita d’occhio. La fauna di Kanha non ha rivali.  Nel pomeriggio partenza per un Jeep Safari per avvistare le tigri presenti nel parco. Le possibilità di avvistare una tigre qui sono più alte della media di qualsiasi altro parco nazionale in India. Oltre alle tigri il Parco ospita anche leopardi, cinghiali, rhesus, gaur, nilgais, cervi maculati, sambar, dhole, orsi bradipi, macachi, languri dalla faccia nera, iene, sciacalli, volpi, cani selvatici, chinkara e ratel. Pernottamento in resort.


11° GIORNO MERCOLEDÌ 04 GENNAIO 2023 – KANHA NATIONAL PARK (JUNGLE SAFARI) – RAIPUR (180 KMS, 4-5 ORE)

Mattinata dedicata ad un altro Jeep Jungle Safari nel parco. Il Kanha National Park ha una straordinaria varietà di flora e fauna. Il parco nazionale istituito il 1º giugno 1955 è un’eccellenza per l’ambiente naturale delle tigri del Kanha. Come dice il nome, il parco ospita una numerosa popolazione di tigri reali del Bengala, che in totale risulta di 100 esemplari circa, oltre un gran numero di animali da preda. Il parco ha anche un buon numero di Leopardi, la cui osservazione è rara. La Riserva abbonda di prati, o maidan, che forniscono il nutrimento abituale del Barasinga o cervo di Duvaucel. Ci sono poi circa 400 Cervi di palude, le uniche sottospecie del genere. Oltre a questi, se si è fortunati ci si può imbattere nel grosso bisonte indiano Gaur, che pesa fino a una tonnellata ed è una delle creature più terrificanti della Terra. I cervi Sambar sono gli animali più numerosi ma non mancano Lupi e gli indolenti Bradipi e vi si trovano gli orsi labiati. Dopo pranzo nel lodge, segue la partenza per Raipur. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


12° GIORNO: GIOVEDÌ 05 GENNAIO 2023 – RAIPUR – VOLO PER DELHI – DELHI CITY TOUR

Partenza dopo colazione per l’aeroporto di Raipur con imbarco sul volo per Delhi INDIGO 6E 936 DEP/ARR 0915 1110 H. Arrivo all’aeroporto di Delhi e trasferimento in hotel. Il resto della giornata è dedicato ad un breve tour panoramico di New Delhi. Visiteremo l’India Gate, Rashtrapati Bhawan e gli edifici del Parlamento. L’India Gate è un arco che è stato costruito per commemorare la morte di 70.000 soldati che hanno dato la vita durante la prima guerra mondiale. Il memoriale riporta i nomi dei soldati britannici ed indiani che hanno perso la loro vita durante la guerra in Afghanistan. Questo splendido monumento è stato progettato da Edwin Luyten. C’è una fiamma che arde durante il giorno e la notte in segno di ricordo. Nelle immediate vicinanze dell’India Gate si trova il Parlamento, un edificio con colonnato circolare che ospita gli uffici di vari ministeri e una biblioteca ben fornita. Questo splendido monumento architettonico in stile imperiale comprende una veranda all’aperto e 144 colonne. Accanto al Parlamento c’è Rashtrapati Bhawan, la zona residenziale del Presidente dell’India. Questo magnifico monumento non può essere paragonato a nessun altro monumento in termini di dimensioni, immensità e magnificenza. Il Rashtrapati Bhawan possiede quattro piani ed ospita 340 stanze, numerose sale e splendidi giardini. Per la cena proponiamo un ristorante locale per un’esperienza tradizionale e rientro in hotel per un breve riposo, prima del volo di rientro. Pernottamento.

PS = La visita di Delhi è condizionata dagli orari del volo interno.


13° GIORNO: VENERDI’ 06 GENNAIO 2023 – DELHI – ITALIA VOLO

Trasferimento molto presto all’aeroporto di Delhi dove, espletate le formalità doganali d’uscita, è la partenza con volo internazionale di linea per l’Italia. Dopo breve transito a Doha e l’imbarco su nuovo aeromobile con pasti a bordo, segue l’arrivo presso l’aeroporto italiano di destinazione.

Fine dei servizi di Viaggitribali “INDIA: ORISSA & CHHATTISGAR TRIBALE”


QUOTA + VOLI + PASTI:

€ 2420.00 A PERSONA

CON GUIDA LOCALE IN LINGUA ITALIANA


ORISSA 2


LE SISTEMAZIONI IN CORSO DI VIAGGIO:

  • Bhubaneswar: Hotel Fortune Park Sishmo (1 Notte)
  • Baliguda: Hotel Bivad – standard (1 Notte)
  • Jeypore/Peta: Eco Petta Camps – basic (3 Notti)
  • Jagdalpur: Hotel Naman Heights o similare (2 notti)
  • Raipur: Hotel Celebration o similare (2 Notti)
  • Kanha: Kanha Jungle Lodge o similare (1 Notte)
  • Delhi: Hotel Jaypee Vasant Continental o similare (1 Notte)

NB = I nomi delle sistemazioni definitive saranno comunicate prima della partenza con Foglio Convocazione/Comunicazione.


OPERATIVI VOLI INDICATIVI QATAR AIRLINES DA:

MILANO Malpensa

  • QR 124  25DEC  MXPDOH       0935 1720
  • QR 578  25DEC  DOHDEL        2000 0205+1
  • QR4771 06JAN   DELDOH        0345 0600
  • QR 127  06JAN   DOHMXP       0825 1255

VOLI DOMESTICI:

  • Volo Delhi – Bhubaneswar (VISTARA AIRLINES) – UK 785 DEP/ARR 0700/0905 H
  • Volo Raipur – Delhi (INDIGO AIRLINES) 6E 936 DEP/ARR 0915-1110 H (Franchigia bagaglio 15 kg bagaglio da stiva e 7 kg bagaglio a mano –1 pezzo ciascuno)

NB: Operativi voli internazionali quotati al 09.07.2022 e soggetti a variazione all’atto della stampa del biglietto aereo. In merito ai continui aggiornamenti da parte delle Compagnie Aeree gli operativi potrebbero essere soggetti a cambiamenti.

Nota: Alcune modeste variazioni potranno essere realizzate dall’organizzazione (guida e/o accompagnatore), se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo per ragioni tecnico/operative.


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo di linea internazionale in classe economica
  • 2 Voli domestici
  • Sistemazione in camere doppie
  • Mezza pensione a Bhubaneswar
  • Pensione completa da Baliguda a Raipur
  • Bed & Breakfast a Delhi, l’ultimo giorno
  • Ingressi a tutti i siti elencati da programma
  • Trattamento pasti come da programmi
  • Acqua minerale (2 bottiglie/pax) durante il tragitto
  • Guida locale in lingua inglese (fino all’hotel di Raiput)
  • Viaggiatore Esperto parlante italiano da 10 partecipanti
  • Trasferimenti con mezzo riservato e privato Van con A/C
  • 2 Jungle Safari in Jeep presso Kanha NP
  • Assicurazione BASE TO di Europ Assistance Medico e Bagaglio (massimali Medico € 20.000 e Bagaglio € 1.000)
  • Quota d’iscrizione € 100

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali da riconfermare alla stampa della biglietteria indicativamente al 09.07.2022 da € 434.12
  • Adeguamento quota volo all’atto della stampa della biglietteria aerea
  • Tasse d’ingresso Visa online da € 65.00
  • Pratiche per ottenimento Visa tramite ufficio visti
  • Tutti i PCR Test Covid
  • Camera singola € 410.00
  • Eventuale sistemazione o qualsiasi altro servizio a Delhi il giorno dell’arrivo dall’Italia
  • Pranzo a Bhubaneswar nel giorno di arrivo
  • Pranzo e cena a Delhi
  • Bibite, acqua, analcoliche/alcoliche ai pasti
  • Assicurazione Europ Assistance con garanzia Annullamento Viaggio da € 113.00
  • Assicurazione Europ Assistance Integrazione Spese Mediche (massimali € 200.000) € 91.50
  • Assicurazione Europ Assistance Extra (soggiorno prolungato Covid) € 39.00
  • Mance, extra personali, mance per foto-video, servizio lavanderia
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

ORISSA & CHHATTISGARH TRIBALE

Stampa

ACCOMPAGNATORE DA 10 PARTECIAPANTI

 

Durata
13 giorni, 11 notti
Quota per persona
2.420,00 
Prossime partenze
dal 25 Dicembre al 6 Gennaio 2023
Data di partenza