OMAN, l’incontro con il Deserto e il suo Mare


Dal 10 al 24 Febbraio 2023


Paesaggi fiabeschi , tra spezie e incenso, tra antico e moderno, terra di passaggio di mercanti e sultani.



FOCUS DEL VIAGGIO:

  • IMPEGNO MEDIO
  • DURATA 15 GIORNI, 14 NOTTI
  • VIAGGIO CULTURALE, ARCHEOLOGICO, NATURALISTICO
  • GUIDA LOCALE IN LINGUA INGLESE CON ASSISTENZA DI TRADUZIONE DELLA NOSTRA VIAGGIATRICE ESPERTA

STILE DEL VIAGGIO:

  • TURISMO SOSTENIBILE
  • TURISMO ESPERIENZIALE CON VISITA ALLE COMUNITA’ LOCALI
  • RELAX IN SPIAGGIE BIANCHE E MARE CRISTALLINO

VIAGGIO IN SICUREZZA:

  • HOTEL 3/4 STELLE, CAMPO TENDATO
  • MEZZI DI TRASPORTO IN SICUREZZA (Bus, Jeep)
  • CORRISPONDENTI CONSOLIDATI E AUTORIZZATI
  • ITINERARIO IN SICUREZZA
  • ACCOMPAGNATRICE UFFICIALE DALL’ITALIA DA 10 PARTECIPANTI
  • GARANZIA POLIZZE DI VIAGGIO EUROP ASSISTANCE

EMOZIONI DEL VIAGGIO:

L‘Oman non è solamente storia e bellezze architettoniche, è anche un paese ricco di paesaggi naturali mozzafiato. Durante questo viaggio avrete la possibilità di ammirare luoghi di grande valore storico, culturale ed artistico. Comincerete con la visita di Muscat: la sua meravigliosa moschea, il Royal Al Alam Palace, il Sultan Armed forces museum, il suggestivo lungomare ed il caratteristico souq. Vi aspetta poi la visita dei forti Nizwa e Jabrin, tra i più imponenti e meglio conservati dell’Oman per poi proseguire con gli antichi villaggi di Al Hamra e Tanuf dove potrete ammirare la particolarità dei falaj, un antico sistema di irrigazione utilizzato ancora oggi. Durante il vostro viaggio avrete la possibilità di passeggiare tra le lussureggianti piantagioni di datteri del caratteristico villaggio di Birka Al Mauz. Effettuerete emozionanti escursioni tra le dune del deserto di Rumlat Al Wahiba e avrete la possibilità di fare un bagno rinfrescante nelle acque dei wadi, splendidi specchi d’acqua incastonati tra le montagne. Infine, in Oman troverete anche meravigliose spiagge di sabbia bianca ed un mare cristallino dove godersi uno spettacolare tramonto. Andrete fino al confine con lo Yemen.


ITINERARIO IN BREVE:

  • 1. Italia – Volo Internazionale D
  • 2. Muscat + City Tour FB
  • 3. Wadi Daygah e la sua diga, Wadi Al Arbeeien FB
  • 4. Ras Al Hadd FB
  • 5. Al Ashkara, deserto di Waiba Sands FB
  • 6.  Ibra, Bahla, forte di Jabrin, Nizwa FB
  • 7. Jabal Akhdar & Villaggi di montagna FB
  • 8. Mercato del bestiame a Nizwa e ritorno a Muscat attraverso le montagne FB
  • 9. Muscat Volo interno per Salalah FB
  • 10. Rub Al Khali – campint (Empty Quarter) FB
  • 11. Dalkut – camping FB
  • 12. Trasferimento a Salalah FB
  • 13. Tour Est Salalah FB
  • 14. Salalah City tour Volo interno per Muscat FB
  • 15. Volo internazionale – Italia

LEGENDA: D= CENA / FB= PENSIONE COMPLETA


NOTA – Tutte le escursioni sono progettate in modo da essere abbastanza flessibili per potersi adeguare alle condizioni del tempo e approfittare delle opportunità che possiamo incontrare lungo il percorso. Considerando la natura del viaggio, alcune parti potrebbero essere modificate per cause imprevedibili e sulla base di decisioni dello staff locale. Sono richiesti flessibilità e spirito di adattamento.

NOTA BENE: Si prega di notare prima dell’adesione al viaggio, tutte le disposizioni Sanitarie Internazionali Anti-Covid come previsto da normative in uscita/entrata da/per l’Italia e nel luogo di destinazione del viaggio.

  • GREEN PASS obbligo dal 1° settembre 2021 (o su diversa indicazione)
  • PCR test molecolare valido 72 ore ante partenza (o su diversa indicazione)
  • ASSICURAZIONE COVID consigliata Annullamento / Prolungamento del viaggio

Per garantire la buona riuscita del viaggio e le caratteristiche in esso riportate, si consiglia l’iscrizione entro i 40/45 giorni dalla prevista partenza con deposito a titolo di conferma al viaggio.


ITINERARIO DI VIAGGIO:


1° GIORNO: VENERDI’ 10 FEBBRAIO 2023, ITALIA volo internazionale / scalo

Partenza dall’aeroporto prescelto con il volo di linea Qatar Airlines. Scalo a Doha. Pasti a bordo. Arrivo in serata all’aeroporto Internazionale di Muscat. Incontro con la guida locale. Trasferimento in hotel e cena.

Pernottamento con cena presso Ramada Encore (Standard Room)


2° Giorno: SABATO 11 FEBBRAIO 2023, MUSCAT

Colazione. Ore 9.00: inizieremo con l’esplorare la città di Muscat partendo dalla Grande Moschea di Sultan Qaboos. Questa moschea, un glorioso pezzo di architettura islamica moderna, è stato un dono del Sultano Qaboos alla nazione per celebrare il suo trentesimo anno di Regno. È impressionante per il suo grande lampadario di cristallo di Svarowsky ed il suo enorme tappeto massiccio fatto a mano e intessuto in un pezzo unico. Vediamo i suoi cortili di marmo di Carrara, minareti e la sala di preghiera sormontata da una cupola dorata. Faremo una breve sosta fotografica all’aperto alla Royal Opera House. Poi continueremo al Sultan Armed Museum. Questo museo ci dà una visione della storia militare dell’Oman attraverso le sue varie fasi, rappresentate dallo storico Forte Bait Al Falaj, costruito durante il regno di Sayyid Said bin Sultan nel 1845. Successivamente ci dirigeremo verso la Vecchia Muscat (centro storico della città) e visiteremo lo splendido Mutrah Souq, uno dei più antichi suq (mercato tradizionale) in Oman, caratterizzato da stretti vicoli tortuosi. Per secoli è stato luogo di scambio delle merci che transitavano per il Porto di Muscat. Infine, sosta fotografica all’Al Alam Palace, residenza ufficiale di Sua Maestà Haitham bin Tariq Al Said, il nuovo Sultano e ai due forti portoghesi Mirani e Jalali. Per pranzo vi porteremo a mangiare al Ristorante turco più famoso di Muscat per un pranzo sontuoso. Dopo pranzo andiamo a Qurum per ammirare la spiaggia più famosa di Muscat, dove la sera si incontrano tutti i giovani. Dopo il tour ritorniamo in albergo per la cena ed il pernottamento.

Pernottamento presso Ramada Encore (Standard Room)


3° Giorno: DOMENICA 12 FEBBRAIO 2023, WADI DAYGAH E LA SUA DIGA -WADI AL ARBEEIEN 

Dopo colazione, andiamo verso Qurrayat, una piccola città di pescatori 83 km a sud-est di Muscat, adiacente alla città di Sur. Qui visitiamo il villaggio dei pescatori.  Dopodiché proseguiamo per Wadi Dayqah, uno dei più grandi wadi della penisola arabica. Il wadi funge come fonte di irrigazione e protezione per i villaggi circostanti, grazie alla riduzione del numero di inondazioni improvvise nella zona. Ben 120 wadi coprono il percorso del wadi e qui l’acqua score tutto l’anno. Qui pranziamo al sacco in mezzo alla natura. Infine raggiungeremo il Wadi Al Arbeeien, uno dei più spettacolari, dove si trova il nostro albergo.

Pernottamento al Wadi Al Arbeeien Resort (Standard Room)


4° Giorno: LUNEDI’ 13 FEBBRAIO 2023, RAS AL HADD 

Colazione in hotel e partenza per Bimmah Sinkhole, una delle piscine naturali più belle del mondo. Bimmah Sinkhole, noto anche come il Hawiyat Najm Park, è una dolina piena d’acqua a circa 200 metri nell’entroterra. Proseguiamo quindi per Wadi Shab, un wadi nella regione di Al Sharqiyah. Qui, dopo aver attraversato con una piccola barca il fiume, facciamo una bellissima passeggiata attraverso il Wadi (ca. 45 minuti). Successivamente andremo a Wadi Tiwi, adiacente al famosissimo Wadi Shab, ma unico a modo suo. Numerose fattorie punteggiano il wadi e in fondo, verso il villaggio di Mibam, si trova una splendida piscina. Wadi Tiwi, che prende il nome dal villaggio di Tiwi sulla costa, è davvero bellissimo con le lussureggianti piantagioni che gli conferiscono un’atmosfera diversa (certamente più verde) rispetto a molti altri wadi. Dopo aver pranzato in un ristorante locale, proseguiamo per la cittadina di Sur, una delle città più antiche dell’Oman. Punto d’incontro fra l’Oceano Indiano, il mare Arabico e il mare dell’Oman, svolgeva un ruolo vitale nella formazione di un ponte commerciale tra la penisola arabica, l’India, il sud-est asiatico e il continente africano. Il porto di Sur, uno dei più antichi del mondo, ha svolto un ruolo molto importante nella formazione del commercio con più di centocinquanta velieri al giorno durante i secoli XVIII e XIX. Visiteremo il villaggio di Al Ayjah e la fabbrica di dhow, dove tuttora vengono realizzate le barche tradizionali in legno. La nostra ultima tappa è Ras Al Hadd, dove pernottiamo. Dopo cena, in base alle condizioni meteo, andremo alla Riserva delle Tartarughe di Ras Al Jinz per osservare le tartarughe.

Pernottamento al Turtle Beach Resort (Hamoor Room)


5° Giorno: MARTEDI’ 14 FEBBRAIO 2023, AL ASHKARA deserto di Waiba Sand

Dopo colazione ci dirigiamo verso Al Ashkara, nota per il suo clima fresco, la sua bellezza paesaggistica, il fascino delle sue spiagge e le dune di sabbia. Ad Al Ashkara prendiamo direzione nord e ci fermiamo a vedere l’impressionante moschea di Ja’lan Bani Bu Ali con le sue 52 cupole. Qui vicino si trova inoltre l’incantevole forte diroccato della cittadina. Siamo ai “margini della sabbia”, del deserto, come annunciano alcuni cartelli. Dopo un ottimo pranzo in una casa privata, proseguiamo verso lo splendido Wadi Bani Khalid con le sue piscine naturali. Dopo un bagno rinfrescante nelle sue acque, attraversiamo le Sharqiyah Sands, una delle aree desertiche più belle del Sultanato. Ha una superficie di circa 10 mila chilometri quadrati ed i colori della sua sabbia hanno mille sfumature fra il rosso ed il marrone. È la patria originaria dei beduini. Verso sera raggiungeremo il campo tendato dove, per chi lo desidera, c’è la possibilità di passeggiare sul dorso di un dromedario, sulle vicine dune per osservare il tramonto.

Pernottamento al Golden Palm Oasis Camp (Standard Room)


6° Giorno: MERCOLEDI’ 15 FEBBRAIO 2023, IBRA, BAHLA, FORTE DI JABRIN E NIZWA

Sveglia all’alba e dopo colazione andiamo ad Ibra, la seconda città più grande della regione Ash Sharqiyah. Qui visitiamo il mercato delle donne, che si svolge ogni settimana il mercoledì. Qui, appunto, possono andare solo le donne per vendere i loro prodotti o per comprare tutto ciò di cui hanno bisogno. Dopo questa interessante esperienza faremo una passeggiata tra le rovine del villaggio di Al Minzifah, il quartiere antico di Ibra, un agglomerato di case di mattoni crudi a due o tre piani. Questo sito si trova fuori dal percorso turistico e mostra ai visitatori uno scorcio di un periodo prospero durante il quale i ricchi uomini d’affari della città costruirono magnifiche case di mattoni di fango. Successivamente andiamo a Bahla, una delle regioni abitate più antiche dell’Oman. Qui gli archeologi hanno trovato manufatti risalenti al III secolo a.C. Storicamente era una tappa strategica sulla vecchia rotta commerciale da Muscat ad altre parti della penisola arabica. Dapprima visitiamo il forte di Jabrin, risalente al 1670, un bellissimo palazzo una volta abitato dall’Imam e la sua famiglia e un bastione in tempo di guerra. Era inoltre un centro eccellente d’istruzione e conteneva molte aule studio. Breve sosta fotografica al Forte Bahla e, se abbiamo tempo a sufficienza ci fermeremo alla fabbrica di ceramiche. Pranzo in un ristorante locale molto carino, dopodiché ci fermiamo a Falaj Daris, registrato come sito dell’UNESCO. Proseguiamo per Nizwa per il pernottamento nel vecchio souq della città.

Pernottamento al Antique Inn (Standard Room)

*Antique Inn è una casa tradizionale che è stata restaurata e trasformata in una pensione. Si prega di notare che ci sono camere limitate. La maggior parte sono camere doppie e solo 3 unità con letti singoli.


7° Giorno: GIOVEDI’ 16 FEBBRAIO 2023, JABAL AKHDAR e villaggi di montagna

Colazione e pronti per un’altra splendida giornata! Iniziamo con la visita al poco turistico, ma bellissimo, forte di Al-Fiygin, costruito nel 1716 nel villaggio di Al Feequain. Qui vediamo inoltre la bella moschea. In seguito andiamo al meraviglioso, recentemente restaurato villaggio/museo di Harad al Bilat, il “più grande insediamento tradizionale del sultanato di Oman”. Questo villaggio ha 4 moschee, 376 case e 215 pozzi! Il nostro prossimo appuntamento è con il vecchio proprietario di una fabbrica, dove viene prodotto lo zucchero di canna. Non è la solita visita turistica: il proprietario, conosciuto in un viaggio precedente e diventato nostro amico, ci spiega volentieri tutto il processo di lavorazione, dall’estrazione dal succo dalle canne di zucchero fino alla cristallizzazione ed essicazione dello zucchero. Continuiamo con i nostri fuoristrada fino alle tombe “Zukait”, risalenti a ca. 3.000 anni prima di Cristo. Quindi guideremo fino a Jabal Akhdar. Grazie alla sua posizione e al clima unico, la Montagna Verde produce una grande varietà di frutti, come albicocche, prugne, fichi, uva, mele e pere, oltre a mandorle, noci e zafferano. Il melograno che cresce qui è classificato tra i migliori al mondo nel suo genere. Quindi continueremo fino a Birkat Al Mouz, uno dei più famosi villaggi in rovina del Sultanato. Qui si vedono non solo due rovine, una grande piantagione di banane e dintorni panoramici, ma il sito ospita inoltre il vecchio sistema di irrigazione di Falaj, dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Pranzo in ristorante locale. Visita ai villaggi di montagna e rientro a Nizwa.

Pernottamento al Antique Inn (Standard Room)


8° Giorno: VENERDI’ 17 FEBBRAIO 2023, MERCATO DEL BESTIAME A NIZWA – RITORNO A MUSCAT attraverso le montagne

Dopo colazione andiamo al famoso mercato del bestiame di Nizwa. Qui il vivacissimo commercio di capre, pecore e bovini è una tradizione secolare. Ogni venerdì si riuniscono tutti i coltivatori e allevatori dell’Oman. E’ un’esperienza unica vedere i trattativi fra acquirenti, mediatori e venditori. Visitiamo in seguito il vivace Souq di Nizwa ed il suo forte, uno dei più antichi dell’Oman, costruito nel XVII secolo. continuiamo per il villaggio di Al Hamra ai piedi dei monti Hajar ed uno dei più antichi del sultanato. E’ interessante per la sua fila ben conservata di case in mattoni di fango a due e tre piani. La nostra prossima tappa è Misfat Al Abriyeen, villaggio montuoso unico, situato a 1.000m slm, ai piedi delle montagne che circondano Wilayat Al Hamra. Il villaggio prende il nome dalla tribù Al Abri, originaria di Misfat Al Abriyeen e Al Hamra. Quindi arriveremo a Balad Sayt e continuiamo il nostro viaggio attraversando Wadi Bani Awf tornando a Muscat.

Pernottamento al Ramada Encore (Standard Room)


9° Giorno: SABATO 18 FEBBRAIO 2023, 1° volo interno SALALAH e tour della città

Colazione, relax. Pranzo in ristorante locale. A seguire trasferimento in aeroporto per il primo volo interno diretto a Salalah (16:40–18:20)*. Arrivo a Salalah e trasferimento in hotel per la cena.

Nota: non sono ancora confermati gli orari dei voli per Salalah per il 2023. Al momento l’orario dei voli potrebbe subire un cambiamento e l’ordine delle visite potrebbe subire una variazione.

Pernottamento al Millennium Resort Salalah Deluxe (City View Room)


10° Giorno: DOMENICA 19 FEBBRAIO 2023, RUB AL KHALI Camping (Empty Quarter) 

Dopo colazione partiamo per il grande Deserto del Rub al khali, uno dei deserti più grandi al mondo. Con le sue dune alte fino a 300 m, comprende gli Stati di Oman, Arabia Saudita, Yemen ed Emirati Arabi. Strada facendo ci fermeremo al parco naturale di Wadi Dawkah, iscritto nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, dove si trovano i famosi alberi di incenso. Questo wadi è una valle pietrosa e semidesertica, dove gli alberi di incenso crescono su una superficie di 5 chilometri quadrati. E’ un habitat perfetto per la Boswellia sacra, specie dell’albero di Frankicense. L’incenso di questo albero è considerato il migliore al mondo ed è famoso per la storia dei Re Magi. Qui c’è inoltre una galleria di osservazione per consentire ai visitatori di vedere la valle. Continuiamo il nostro viaggio verso Thumrait, dove pranziamo in un ristorante locale. Proseguiamo poi per il nostro campo ad Al Hashman a Rub Al Khali, dove saremo accolti con caffè arabo e datteri tradizionali. Tramonto sulle dune.

Pernottamento Overnight Camping


11° Giorno: LUNEDI’ 20 FEBBRAIO 2023, DALKUT camping

Dopo aver ammirato il sorgere del sole, faremo colazione e proseguiamo via Mudhi attraverso Wadi Aydam. Breve pausa per foto ed osservare il panorama. Quindi continueremo fino a Dhalkut, che si trova a circa 150 km ad ovest di Salalah, al confine con lo Yemen.  Attraversiamo le montagne di Al Qamar, da dove la vista è mozzafiato. Un’altra attrazione a Dhalkut è un enorme vecchio albero di Baobab che è associato all’Africa continentale. Pranzo e cena a Dhalkut.

Pernottamento Overnight Camping


12° Giorno: MARTEDI’ 21 FEBBRAIO 2023, TRASFERIMENTO PER SALALAH

Dopo la colazione trasferimento. Pranzo in ristorante locale.

Ritorneremo a Salalah, con sosta a Fazayah Beach, una delle spiagge più belle dell’Oman per trascorrere un momento di relax nella spiaggia bianca, e tuffarci nelle sue acque cristalline. Fazayah vanta 5 km di sabbia bianca, mare turchese incastonato in un paesaggio mozzafiato.  Pranzo al sacco in spiaggia.

Pernottamento al Millennium Resort Salalah Deluxe (City View Room)


13° Giorno: MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO 2023, TOUR EST SALALAH

Al mattino, subito dopo la colazione, inizieremo la nostra escursione nell’antico villaggio di pescatori di Taqa e visiteremo il secolare castello di Taqa, l’ex residenza ufficiale di Wali (governatore) della regione. Proseguiremo con un’escursione a Wadi Darbat con la sua bella cascata e i cammelli al pascolo. Pranzo in ristorante locale. Un percorso pittoresco poi conduce a Mirbat, l’antica capitale del Dhofar e l’inizio del sentiero del Frankincense. Passeggiata per le strade fiancheggiate da vecchie case dell’Oman e ci fermeremo per una sosta fotografica presso la Tomba di Bin Ali con la sua doppia cupola, un classico esempio di architettura medievale.

Pernottamento al Millennium Resort Salalah Deluxe (City View Room)


14° Giorno: GIOVEDI’ 23 FEBBRAIO 2023, SALALAH, 2° volo interno SALALAH- MUSCAT

Colazione e pranzo in hotel. Dopo pranzo, incontro con la guida in hotel e city tour. Visita al Museo della Terra dell’Incenso e il Sito Archeologico di Al Baleed per comprendere al meglio questa regione del Sud. Attraverseremo poi le lussureggianti piantagioni di frutta e verdura con breve sosta per gustare i frutti tropicali coltivati ​​localmente presso le bancarelle di frutta e verdura e rinfrescarci con una squisita noce di cocco appena raccolta. Visita all’imponente Sultan Qaboos Mosque nel centro di Salalah. A seguire visita al Palazzo di Al Husn e passeggia nel vecchio Suq di Haffah.

Dopo il tour, trasferimento in aeroporto per il secondo volo interno diretto a Muscat (19:05-20:45)*.

Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e breve pernottamento.

Nota: non sono ancora confermati gli orari dei voli per Salalah per il 2023. Al momento l’orario dei voli potrebbe subire un cambiamento e l’ordine delle visite potrebbe subire una variazione.

Cena e pernottamento al Ramada Encore (Standard Room)


15° Giorno: VENERDI’ 24 FEBBRAIO 2023, MUSCAT – volo internazionale – ITALIA

Trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Muscat per il volo di rientro in Italia. Scalo a Doha. Arrivo all’aeroporto prescelto.

Fine dei servizi Viaggitribali,Oman, l’incontro con il Deserto e il suo Mare


Quota di partecipazione in camera doppia a persona:

€ 3850.00 + Tasse Aeroportuali

Con guida locale in lingua inglese e con assistenza di traduzione della nostra Viaggiatrice Esperta



LE SISTEMAZIONI IN CORSO DI VIAGGIO:

  • MUSCAT: Ramada Encore
  • WADI AL ARBEEIEN: Wadi Al Arbeeien Resort
  • RAS AL HADD: Turtle Beach Resort
  • DESERTO: Overnight Camping Desert Camp
  • NIZWA: Antique Inn
  • SALALAH: Millennium Resort Salalah Deluxe
  • NB = I nomi delle sistemazioni definitive saranno comunicate prima della partenza con Foglio Convocazione/Comunicazione.

VOLI INDICATIVI/COMPAGNIA QATAR AIRLINES DA:

MILANO MALPENSA:

  • QR 124 10FEB MXPDOH HK1      0935 1720
  • QR4633 10FEB DOHMCT HK1    1900 2130
  • QR1149 24FEB MCTDOH HK1     0555 0635
  • QR 127 24FEB DOHMXP HK1       0825 1255

ROMA FIUMICINO

  • QR 116 10FEB FCODOH HK1       0955 1705
  • QR4633 10FEB DOHMCT HK1      1900 2130
  • QR1149 24FEB MCTDOH HK1      0555 0635
  • QR 131 24FEB DOHFCO HK1       0835 1250

NB: Operativi voli quotati al 10.05.2022 e soggetti a variazione all’atto della stampa del biglietto aereo.

Possibilità di partenza da altri aeroporti (su richiesta e quotazione a parte)

NB: In merito ai continui aggiornamenti da parte delle Compagnie Aeree gli operativi potrebbero essere soggetti a cambiamenti.


VOLI INTERNI: (operativi indicativi e soggetti a possibili cambi orari)

  • Muscat / Salalah ora 16:40–18:20
  • Salalah / Muscat ora 19:05 – 20:45

Bagaglio a mano: 7KG / Bagaglio in stiva: 20KG


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo di linea internazionale in classe turistica
  • 2 voli interni
  • Incontro ed assistenza all’aeroporto
  • Guida locale in inglese, traduce la nostra accompagnatrice
  • Sistemazione in camere doppie standard
  • Trasporto da/per aeroporto e durante il tour con Minivan o Bus (a seconda del numero dei partecipanti)
  • Auto 4×4 con autista in tutti i tour tranne città di Muscat e Salalah
  • Ingressi ai monumenti e siti come indicato nell’itinerario
  • Tour e visite come da programma
  • Pasti come da programma
  • Acqua minerale durante tutto il percorso ed in albergo
  • Accompagnatore dall’Italia da 10 partecipanti
  • Assicurazione BASE TO medico + bagaglio (massimali: medico € 20.000 + bagaglio € 1000)
  • Visa
  • Quota d’iscrizione € 100
  • Iva

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali, definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante indicative al 10.05.2022 € 366.60
  • Adeguamento quota volo/tasse al momento della stampa del biglietto aereo
  • PCR Test anti-Covid
  • Supplemento camera singola € 510
  • Assicurazione Integrazione Spese Mediche massimali € 200.000 da € 107
  • Assicurazioni Extra prolungamento soggiorno (quarantena) € 39
  • Assicurazione Annullamento Viaggio da € 129
  • Mance per autisti, guide, facchinaggio etc. totale ca. da 80 € pax
  • Bevande extra ai pasti (bibite, analcoliche, alcoliche)
  • Pasti, escursioni turistiche, attività facoltative diverse da quanto specificato nel programma
  • Telefonate ed extra personali, servizio lavanderia
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

OMAN, l’incontro con il Deserto e il suo Mare

Stampa

OMAN, CON VIAGGIATRICE ESPERTA DA 10 PARTECIPANTI

Durata
15 giorni, 14 notti
Quota per persona
3.850,00 
Prossime partenze
Dal 10 al 24 Febbraio 2023
Data di partenza