NAMIBIA TRIBALE TOUR

Tour in 14 giorni 

himbanuova

Tour dedicato agli amanti dei vasti spazi della Namibia che ricercano il contatto diretto con la natura. Le sistemazioni sono in alcuni tratti spartane (campi tendati) ed i partecipanti saranno coinvolti dalla guida locale nella preparazione di alcuni pasti, ad esempio il pane cotto nel fuoco. L’itinerario si sviluppa dal parco Etosha al deserto del Namib, passando per l’Ovamboland, l’oasi delle Epupa Falls dove risiedono gli Himba, la remota regione dell’Hoanib, le incisioni rupestri di Twyfelfontein e la cittadina sul mare di Swakopmund. Un itinerario all’insegna dell’avventura.

Itinerario di viaggio:

1° Giorno:   ITALIA 

Ritrovo dei Sig.ri partecipanti all’aeroporto di partenza prescelto. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea, in classe economica, per Windhoek. In base alla compagnia aerea verranno effettuati uno o due scali. Pasti e pernottamenti a bordo.

2° Giorno:  WINDHOEK

Arrivo a Windhoek, dove è previsto l’arrivo in tarda mattinata/ primo pomeriggio. Disbrigo delle formalità di ingresso e incontro con un nostro collaboratore locale. Trasferimento presso la vostra struttura (Guesthouse) per un momento di relax. Pomeriggio libero per la visita della capitale della Namibia: Windhoek, situata nel cuore delle montagne a 1.650 m. di altitudine. E’ una città moderna e pulita dove costruzioni recenti affiancano chiese luterane e giardini traboccanti di aloe. Potrete ammirare i principali luoghi di interesse: l’edificio più fotografato del centro storico, la chiesa luterana Christuskirche; l’antico forte della guarnigione tedesca Alte Feste; e gli affascinati meteoriti di Gibeon, risalenti all’epoca preistorica.

In alternativa potrete partecipare ad una delle seguenti attività: visita al sobborgo di Katutura, safari in una riserva privata – (prenotazione obbligatoria). Cena libera e pernottamento presso:  Ti Melen B&B (camera standard).

3° Giorno: WINDHOEK – PARCO ETOSHA

Prima colazione. Questa mattina incontrerete la vostra guida. A seguire partenza per il parco Etosha dove al vostro arrivo vi attende il vostro primo fotosafari. Sosta pranzo  e proseguimento delle visite. Creato nel 1907, il Parco Etosha è uno dei primi parchi sorti per la protezione della fauna e della flora e, all’origine, comprendeva una fascia di territorio fino alla Costa degli Scheletri sull’ Oceano Atlantico. Attualmente la riserva copre una superficie di 22.570 kmq, il cui centro è costituito dal “pan”, bacino perfettamente piano, lungo un centinaio di chilometri e largo una quarantina. Il pan era, nei tempi remoti, un lago collegato al sistema del fiume Kunene, ma ora è secco e la sua superficie di argilla e sale brilla alla luce del sole. Paradossalmente questa nudità biancastra offre protezione agli animali più vulnerabili visto che l’assenza di vegetazione non lascia nascondigli ai pericolosi predatori. Un parco diverso ed estremamente “fotogenico” sia per i paesaggi sia per la fauna e la flora: seguendo piste in terra battuta si va alla ricerca di gruppi di elefanti raccolti attorno alle pozze d’acqua, di branchi di erbivori in perenne movimento fra i boschetti di acacie, di giraffe, di felini … La scarsità dei bacini d’acqua rende necessario un curioso rispetto per la gerarchia degli animali che si abbeverano; in ordine di importanza: elefanti, predatori, erbivori e poi volatili. Ognuno aspetta impassibile il proprio turno, disponendosi a gruppo attorno alla pozza.  Giornata dedicata alla scoperta del parco con il primo vostro fotosafari. Cena e pernottamento in camp nelle vicinanze del parco: Taleni Village.

4° Giorno: PARCO ETOSHA – OSHAKATI

Prima colazione. Dopo un ultimo safari nella parte a nord del parco, trasferimento verso Oshakati. Oshakati è situata nella regione di Oshana, in quello che viene anche conosciuto come Ovamboland. I britannici chiamarono così questo territorio che corrisponde alla Namibia del Nord e all’Angola meridionale, dove viveva la tribù degli Ovambo. Oshakati significa “ciò che è in mezzo” nella lingua di questa popolazione: la città si trova infatti lungo la strada che, passando per la capitale Windhoek, collega i confini meridionali dove la Namibia incontra il Sudafrica, con quelli settentrionali dove confina con l’Angola. Pranzo incluso. Cena e pernottamento in lodge presso: Oshakati Country Lodge.

5° Giorno OSHAKATI – EPUPA FALLS

Prima colazione. Partenza per le Epupa Falls passando per la regione dell’Ovamboland. Pranzo incluso. Le cascate Epupa sono una serie di cascate perenni che si formano dove il Kunene scende di 60 metri nell’arco di 1 chilometro e mezzo. La cascata più larga cade in una stretta gola a forma di ferro di cavallo che, vista dall’alto, provoca una serie impressionante di gorghi concentrici. Le rocce colorate della montagna da cui cadono, i baobab e le palme Makalani che le circondano creano tutt’intorno un panorama mozzafiato. La zona è perfetta anche per effettuare bird-watching. Cena e pernottamento in lodge presso: Omarunga Lodge.

6° GiornoEPUPA FALLS – VILLAGGIO HIMBA – EPUPA FALLS

Prima colazione. In mattinata visita ad un villaggio himba per conoscere da vicino tradizioni e segreti del popolo rosso. Gli Ovahimba vivono ancora in capanne costruite con palo in legno Molane e ricoperte al loro interno da uno strato di argilla ed escrementi di animali allo scopo di riparare l’ambiente dalle temperature torride del giorno. Pranzo incluso. Cena e pernottamento nel lodge della sera precedente: Omarunga Lodge.

7° Giorno: EPUPA FALLS – SESFONTEIN

Prima colazione. Questa mattina trasferimento per la remota regione di Sesfontein (sei fontane), dove il verde paesaggio da il suo carattere speciale. Nel 1896 il governo tedesco del Sud-Ovest Africa ha costruito il Fortino di Sesfontein come un punto di controllo per la malattia – la peste bovina,  il traffico di armi e della caccia illegale. Il Forte è stato abbandonato nel 1914 e per anni solo rovine e di un piccolo cimitero militare e rimasto a Sesfontein. Oggi, quasi 100 anni dopo la creazione iniziale di Sesfontein, il Forte e stato  restaurato con gusto ed e un comodo lodge per i turisti in vacanze. . Pranzo incluso. Cena e pernottamento in lodge presso: Fort Sesfontein Lodge.

8° Giorno: SESFONTEIN – HOANIB – SESFONTEIN

Prima colazione. Partenza per una avventurosa escursione in 4×4 seguendo il letto del fiume Hoanib alla ricerca degli elefanti del deserto, esemplari affascinanti e remoti che sono riusciti ad adattarsi alle condizioni avverse della regione. Pranzo incluso. Cena e pernottamento nel lodge della sera precedente: Fort Sesfontein Lodge.

9° Giorno SESFONTEIN – TWYFELFONTEIN

Prima colazione. In mattinata farete rotta verso Twyfelfontein passando per Palmwag, regione dalle sconfinate distese di colore rosso. Pranzo incluso. Cena e pernottamento in camp (sistemazione in tenda con servizi in comune) presso: Aabadi Mountain Camp.

10° Giorno: TWYFELFONTEIN – SWAKOPMUND

Prima colazione. In mattinata visiterete il sito di Twyfelfontein alla scoperta delle famose incisioni e pitture rupestri millenarie. Di seguito partenza per la cittadina costiera di Swakopmund, principale meta di vacanza della popolazione namibiana, passando anche per il Brandberg, la vetta più alta della Namibia. Pranzo incluso. Dopo un breve tour nella caratteristica cittadina di stampo tedesco, sistemazione presso la guesthouse. Cena libera. Pernottamento in guesthouse presso Dunedin Star Guesthouse.

11° Giorno: SWAKOPMUND – SESRIEM

Prima colazione. Partenza  per il camp ubicato nei pressi di Sesriem attraversando il suggestivo Namib-Naukluft Park. Pranzo incluso. l Namib Naukluft Park è una delle aree di conservazione più versatili della Namibia e si sviluppa su 50.000 kmq ed è uno dei parchi più grandi dell’ Africa. Il Namib è considerato uno dei più antichi deserti del mondo e presenta un variegato territorio composto da dune di sabbia, banchi di ghiaia e la scenografica laguna di  Sandwich. Cena e pernottamento in camp presso: Desert Camp.

12° Giorno: SESRIEM – SOSSUSVLEI – SESRIEM

Prima colazione. Intera giornata di escursione all’interno del Namib-Naukluft Park che vi condurrà fino a Sossusvlei e Dead Vlei, occasione unica per fotografare ed immortalare scenari in un mare di dune rosso-arancio. Nel pomeriggio visita al Canyon di Sesriem, scavato dal fiume Tsauchab, che ha creato una gola profonda 30 metri. Pranzo incluso. Cena e pernottamento nel camp della sera precedente presso Desert Camp.

13° Giorno: SESRIEM – WINDHOEK aeroporto

Prima colazione. Partenza per Windhoek dove, tempo a disposizione permettendo, vi attende una breve visita della città. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Il trasferimento sarà in base all’orario di partenza che andrà previsto non prima delle ore 15 (con volo prima delle ore 15 andrà programmata una notte supplementare a Windhoek).

14° Giorno: ITALIA

Arrivo nei principali aeroporti italiani. Disbrigo delle formalità di sbarco.

Fine del viaggio e dei servizi.

ATTIVITA’ INCLUSE:

  • Ingresso e safari parco Etosha (2 giorni).
  • Visita villaggio Himba.
  • Visita alle Epupa Falls.
  • Escursione in 4×4 alla ricerca degli elefanti del deserto.
  • Visita sito incisioni rupestri di Twyfelfontein.
  • Ingresso e visita Sossusvlei.

QUOTA CON SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA  A PARTIRE DA:

  • 2.845 € a persona

Supplemento camera singola: € 450,00.- su richiesta / escluso

Riduzione bambino sotto i 12 anni in camera tripla: – Euro 435,00

Supplemento + 1 notte a Windhoek (BB+ trasferimento in aeroporto): 

  • In camera doppia: + € 85,00.- per persona
  • In camera singola: + € 100,00.-  per persona

Supplemento attività a Windhoek:

  • Visita al sobborgo di Katutura (3 ore circa): + € 50,00.- per persona
  • Safari in riserva privata a 45 min da Windhoek (2 ore circa): + € 85,00.- per persona

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Tour della durata di 14 giorni/11 notti (minimo 2 pax – max 9 partecipanti).
  • Sistemazione in camera doppia nelle strutture indicate o similari.
  • Pasti come da programma (pensione completa da Giorno 2 alla mattina del Giorno 13 ad esclusione della cena a Swakopmund).
  • Attività come da programma.
  • Ingresso ai parchi.
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto.
  • Veicolo 4×4 (da 4 a 10 posti) con tetto apribile.
  • Guida in italiano.
  • Acqua minerale a bordo del veicolo.
  • Una mappa della Namibia per camera.
  • Un adattatore di corrente namibiano per camera.
  • Servizio facchinaggio nei lodge.
  • IVA.
  • Assicurazione medico/bagaglio (massimali € 10.000).
  • Quota d’iscrizione € 100.00.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Volo di linea internazionale.
  • Tasse aeroportuali volo internazionale.
  • Pasti non indicati nel programma.
  • Attività non indicate nel programma.
  • Mance.
  • Bevande.
  • Extra di carattere personale.
  • Assicurazione medica/annullamento viaggio.
  • Tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.

La presente è solo una quotazione indicativa in quanto non è stata fatta alcuna prenotazione. La quota è soggetta alla disponibilità dei servizi sopra indicati. Prenotazioni alternative potrebbero portare ad una  variazione della quota.

Operativi voli:

Partenza dai principali aeroporti italiani. Compagnie aeree consigliate: Ethiopian Airlines, Condor Airlines, Turkish Airlines, Air Namibia, South African Airways, Gruppo Star Alliance.

Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

Namibia Tribale Tour

Stampa

IMPEGNO MEDIO

TOUR NATURALISTICO / ETNOGRAFICO

GUIDA ESPERTA

Durata
14 giorni/11 notti
Quota per persona
2.845,00 
Prossime partenze
possibile tutto l'anno
date di partenza
Informazioni
Contattaci