INDIA – LADAKH

HEMIS FESTIVAL


HemisFestival-9


TOUR IN 12 GIORNI


DETTAGLI DEL VIAGGIO:

  • DURATA: 12 GIORNI
  • IMPEGNO: MEDIO/ALTO
  • TIPOLOGIA: VIAGGIO CULTURALE, ETNOGRAFICO, NATURALISTICO
  • GUIDA LOCALE: IN LINGUA INGLESE
  • VIAGGIATORE DALL’ITALIA DA 10 PARTECIPANTI

UN VIAGGIO RIVOLTO A:

Chi ama l’approfondimento culturale, il contatto con la religione, la partecipazione attiva alle tradizioni locali, la natura incontaminata, contatti con le etnie, usi e costumi diversi e soprattutto la condivisione della quotidianità con la gente del luogo.  Inoltre non mancheranno silenziosi scenari indimenticabili, per ritrovare la pace interiore.


FOCUS DEL VIAGGIO: 

Non c’è momento migliore per visitare il Ladakh che durante il Festival di Hemis poiché Hemis Gompa diventa un centro di celebrazioni. Durante il festival, i balli sacri e le esibizioni musicali sono i punti salienti. Lama e monaci buddisti si radunano a Hemis Gompa per eseguire sacri balli con le maschere. Questo dà anche l’opportunità di sperimentare la vita delle persone in Ladakh in quanto è un’occasione per gli abitanti e le famiglie di riunirsi e socializzare. Questo tour attraversa anche siti con splendidi monasteri del Ladakh e della valle di Nubra, un luogo da visitare in Ladakh che si trova su una straordinaria rotta commerciale trans-himalayana che ha avuto origine con la Via della Seta nel periodo medievale.


PROGRAMMA DI VIAGGIO

B= PERNOTTAMENTO

FB = PENSIONE COMPLETA


­­GIORNO 1: ITALIA – DELHI Volo internazionale

Partenza dai principali aeroporti italiani. Pasti e pernottamento a bordo.


GIORNO 2: DELHI

Arrivo all’aeroporto di Delhi. Trasferimento dall’aeroporto all’hotel. Pasti non compresi. Solo servizio di pernottamento. B


GIORNO 3: LEH

Trasferimento prima dell’alba in aeroporto a Delhi per il volo domestico diretto a Leh. Arrivo e trasferimento in hotel.  Leh è una pittoresca e tranquilla cittadina, circondata da montagne. Bellissimi monasteri e monumenti storici attirano i visitatori da tutto il mondo. Il terreno ancora incontaminato con montagne innevate nel cielo blu chiaro è la destinazione perfetta per le vacanze. Il giorno completo a Leh è per l’acclimatazione poiché Leh è situato a 3500 metri sopra il livello del mare. Alla sera sarà possibile fare una breve passeggiata attraverso i bazar di Leh. Pernottamento in hotel. FB


GIORNO 4: LEH (SHEY, THIKSEY & STOK)

Escursione di un’intera giornata ai monasteri di Leh. Il tour inizia con la visita del monastero di Thiksey. Siamo nella regione della Valle dell’Indo ed è questo straordinario monastero, il monastero di Thiksey, il più grande Gompa nel Ladakh centrale. Questo edificio di 12 piani ospita una straordinaria collezione di arte buddista. Il monastero è anche nominato Piccolo Potala poiché la sua architettura ricorda quella del Palazzo del Potala del Tibet. Visita al Monastero di Shey, situato all’interno del complesso di Shey Palace. Il palazzo era la residenza estiva del regno reale, ora è in rovina. Il palazzo fu costruito nel 1655 dal Re di Ladakh. Shey Gompa ha un’alta statua elevata di Buddha. Infine, visita lo Stok Palace, che è il palazzo privato dell’attuale Re del Ladakh. Una parte del Palazzo Stok è stata convertita in museo. È un palazzo pittoresco con cornici colorate e architettura potala. Rientro in hotel per pernottamento. FB


GIORNO 5:  LEH – HEMIS – LEH (FESTIVAL DI HEMIS)

Mattina in auto a Hemis per assistere al famoso Hemis Festival. Hemis Gompa diventa un centro di attività durante il festival. Il gompa, che è noto per essere il più ricco e il più grande del Ladakh, presenta anche il più grande thangka del Ladakh. Il gompa buddista rimane diviso in due parti principali: la sala delle assemblee a destra e il tempio a sinistra. Danze sacre e speciali esibizioni musicali sono i punti salienti dell’Hemis Festival in Ladakh. Durante il festival, lama e monaci si riuniscono per esibirsi in una maschera sacra di danza. La specifica forma di danza è pensata per celebrare la vittoria del bene sul male. L’ Hemis Festival offre l’opportunità a tutti gli abitanti del villaggio e alle famiglie di incontrarsi e socializzare. Gli uomini possono essere visti indossare cinturini di paglia mentre le donne sono vestite con copricapo luminosi e molti gioielli. Vengono suonate le trombe di ottone, lunghe tre metri, e l’intera scena diventa uno spettacolo da vedere. Successivamente rientro in hotel a Leh per il pernottamento. FB


GIORNO 6: LEH – ALCHI – LIKIR –ULEYTOKPO (110 KM / 3 ORE)

Dopo la colazione, partenza per Uleytokpo e, lungo la strada, visita del villaggio di Alchi, antico sito noto per il Monastero Alchi. Il monastero è situato sulle rive del fiume Indo e questo è l’unico monastero situato in pianura. Il luogo ospita un punto in cui è stato piantato il bastone da passeggio di Lama che ora, narra la leggenda, sia diventato un albero. Trasferimento in auto fino al Monastero di Likir, che appartiene alla setta Gelugpa o setta dal Cappello Giallo. Il monastero fu fondato nell’anno 1065 da Lama Duwang Chosje sotto il regno del quinto Re del Ladakh. Il monastero ospita una statua di Buddha ricoperta d’oro alta 25 piedi. È un deposito di vecchi manoscritti, Thangka (stendardo buddista) e costumi antichi. Ha edifici molto colorati e offre viste mozzafiato dalle montagne. Infine guida a Uleytokpo. Pernottamento nel campo. FB


GIORNO 7:  ULEYTOKPO – RIDZONG –LAMAYURU – ULEYTOKPO (100 KM / 3 ORE)

Dopo la colazione partenza per il Monastero di Lamayuru, costruito nel X secolo. Il monastero è situato tra i villaggi di Kyagar e Sumur. Appartenente alla setta buddista del Cappello Rosso, il monastero è famoso per i suoi opulenti dipinti murali, scritture, e collezione di Thangka. Successivamente guida al Monastero di Rizong, situato nella remota estremità della valle. Il monastero offre un’impressionante fortezza rocciosa. Lama Tsultim Nim ha fondato il monastero e il Gompa che segue rigide discipline monastiche. Ritorno al villaggio di Uleytokpo, uno dei più grandi villaggi del Ladakh, situato sulle rive del fiume Indo. Pernottamento in campo. FB


GIORNO 8: ULEYTOKPO – PHYANG – SPUTUK – LEH (90 KM / 3 ORE)

Dopo colazione partenza per Leh. Durante il tragitto, visita al monastero di Phyang, che prende il nome dalla Montagna Blu che si trova dietro il monastero. Il complesso del monastero presenta numerosi santuari insieme a una vasta gamma di dipinti minuziosi che risalgono al periodo reale. Il tempio più antico del complesso monastico è Gomkhang, fondato nel XVI secolo. A seguire visita al Monastero di Spituk situato sulla cima della collina che offre una vista che domina il fiume Indo. Lo Spituk Gompa fu fondato nell’XI secolo. Troveremo una significativa collezione di maschere antiche, armi antiche e testimonianze di Grazie ricevute. Trasferimento in auto fino a Leh. Check-in in hotel per il pernottamento. FB


GIORNO 9: LEH – NUBRA (160 KM / 5 ORE)

Dopo la prima colazione in hotel, partiremo per la Valle della Nubra con pranzo al sacco. Nel nord di Leh, la capitale del Ladakh, sorge la valle della Nubra. La bellezza naturale di questo luogo ti lascerà incantato. Questa valle in alta quota situata nella tranquilla regione del Ladakh, funge da luogo ideale per percorsi di trekking e per la visita  di alcuni antichi monasteri buddisti. Visita al Monastero di Diskit e di Hunder. Il monastero di Diskit è il monastero più antico e più grande della Valle della Nubra. Il monastero fu fondato nel XIV secolo e appartiene alla setta buddista di Gelukpa. Il monastero fu costruito in stile tibetano ed ospita bellissimi affreschi e dipinti. Il monastero offre anche una vista incredibile sulla Valle della Nubra. Il monastero di Hunder si trova proprio sotto il monastero di Diskit. È un bellissimo monastero che ospita un’enorme statua di Buddha. Arrivo e check-in al campo per pernottamento. FB


GIORNO 10:  NUBRA

Dopo colazione, visita del villaggio di Panamik. Questo è l’ultimo villaggio accessibile agli stranieri. La verde Valle di Panamik è uno spettacolo da vedere, poichè il villaggio è circondato da montagne innevate. Il villaggio è rinomato per le sue sorgenti termali curative. La destinazione merita una visita in quanto ha sorgenti di zolfo e un notevole ghiacciaio il Saichan, nelle immediate vicinanze. Il villaggio è anche famoso per i cammelli battriani (cammelli a due gobbe) e le capre pashmina. Rientro al campo per pranzo e nel pomeriggio visita al Monastero di Samtaling nel villaggio di Sumur. È un bellissimo monastero situato nella valle della Nubra. Il monastero ospita numerosi santuari con intricate sculture in legno. Nel tardo pomeriggio, rientro al campo per cena e pernottamento. FB


GIORNO 11:  NUBRA – LEH (160 KM / 5 ORE)

Dopo colazione, partiremo per Leh con un pranzo al sacco. In rotta sosta al Passo Khardung-La. Il Khardung-La Pass è un passo in alta montagna situato nella regione del Ladakh e dista 39 km da Leh. Il passo è la porta di accesso alla Valle della Nubra. La gente del posto afferma che il passo è la strada più alta del mondo. Trasferimento fino a Leh. Arrivo e check-in in hotel. Il resto della giornata, in libertà, per esplorare il bazar locale o attività indipendenti. Pernottamento in hotel. FB


GIORNO 12:  LEH – DELHI VOLO INTERNAZIONALE – ITALIA

In mattinata trasferimento all’aeroporto di Leh per il volo diretto a Delhi. A seguire volo internazionale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo nei principali aeroporti

Fine dei servizi LADAKH HEMIS FESTIVAL


NB: Le date del festival sono soggette a conferma definitiva

* La distanza e il tempo indicati per i trasferimenti sono indicativi e non includono il tempo impiegato per la visita dei siti e luoghi.


HOTELS PREVISTI DURANTE IL TOUR

  • DELHI in definizione
  • LEH Hotel Royal Ladakh A categoria
  • Uleytokpo Uley Ethnic Camps (Standard Huts) Migliore disponibile
  • Nubra Valley Mystique Meadow Earth Home Migliore disponibile

NOTE L’orario di check in / check out negli hotel è alle ore 12.00 am

Forniremo hotel simili se gli hotel sopra elencati non sono disponibili per qualsiasi motivo.


Quota di partecipazione in camera doppia da:

€ 2080.00 a persona

Su base 10 partecipanti


ladakh Hemis-Festival-vt


COMPAGNIA AEREA AIR INDIA

PARTENZA DA MILANO MALPENSA

Operativi indicativi:

  • AI 138 MXPDEL 2100 0825+1
  • AI 445 DELIXL 0555 0715
  • AI 446 IXLDEL 1100 1235
  • AI 137 DELMXP 1415 1930

(altri aeroporti su richiesta)


CONDIZIONI GENERALI & DETTAGLI

  • Tasse aeroportuali € 301.53 (indicative e soggette a riconferma) ESCLUSE
  • Quota iscrizione € 100 COMPRESA
  • Assicurazione base medico/bagaglio (massimale € 10.000/€ 1000) COMPRESA
  • Supplemento polizza sanitaria e annullamento da € 111.50 ESCLUSA (con copertura massimali spese mediche fino a € 1.000.000,00) ESCLUSA
  • Supplemento camera singola ESCLUSA
  • Durata: giorni 12, notti 09

Nota: Alcune modeste variazioni potranno essere realizzate dall’organizzazione (guida e/o accompagnatore), se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo per ragioni tecnico/operative.


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo internazionale in classe economica
  • Voli interni voli Delhi-Leh-Delhi
  • Sistemazione in camere doppie hotel come da programma
  • Trasferimento e pernottamento a Delhi
  • Ingressi a tutti i siti indicati da programma
  • Trattamenti e pasti come da programma
  • I trasferimenti indicati
  • Mezzi di trasporto con aria condizionata in base al numero dei partecipanti
  • Servizi della guida locale del monastero buddista di lingua inglese per visite guidate.
  • Servizio di guida locale in lingua inglese
  • Viaggiatore Esperto dall’Italia a partire da 10 partecipanti
  • Tutti gli ingressi ai Monasteri come da itinerario.
  • Quota di iscrizione al Festival.
  • Assicurazione medico e bagaglio
  • Quota d’iscrizione
  • Assistenza in loco
  • Local Tax

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali volo internazionale definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante
  • Visto d’ ingresso
  • Visto Valle della Nubra
  • Pasti a Delhi
  • Partenza da altri aeroporti
  • Adeguamento quota voli
  • Assicurazione spese mediche integrative
  • Assicurazione annullamento
  • Supplemento singola
  • Tutte le mance, extra personali, mance per foto-video, mance per guide e drivers, servizi lavanderia
  • L’uso della fotocamera o videocamera nelle chiese, musei, nella ripresa di persone, abitazioni, cerimonie tradizionali
  • Visite ed escursioni non menzionate nel programma
  • Pasti e bibite analcoliche/alcoliche non menzionati da programma
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­

Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

LADAKH HEMIS FESTIVAL

Stampa

LADAKH – HEMIS FESTIVAL 2020

CON VIAGGIATORE ESPERTO DALL’ITALIA A PARTIRE DA 10 PARTECIPANTI

Durata
12 giorni, 9 notti
Quota per persona
2.080,00 
Prossime partenze
In programmazione
Data di partenza