INDIA TRIBALE

RAJASTHAN & GUJARAT


DAL  26 DICEMBRE AL 09 GENNAIO 2021


Modheara. 3jpg


TOUR IN 15 GIORNI 


IMPEGNO MEDIO/ALTO

  • Viaggio Culturale/Etnografico
  • Tour in 15 giorni nell’ India più spettacolare e tribale

UN VIAGGIO RIVOLTO A…

Viaggiatori desiderosi di scoprire una terra dai mille colori, dove la spiritualità segna ogni attimo della giornata tra riti, credenze e speranze. Villaggi immersi nella natura incontaminata ed etnie locali.

I NOSTRI SERVIZI…

Pernottamenti in hotel e campo tendato, trasferimenti, guida locale. I servizi in loco possono risultare talvolta modesti soprattutto nei villaggi.

FOCUS DEL VIAGGIO:

  • Viaggio dedicato alla parte culturale e storica di questa parte dell’India
  • Viaggio dedicato all’ etnografia ed alla visita dell’area tribale poco battuta dal turismo di massa
  • Visita ai mercati locali per vivere da vicino la vita locale
  • Viaggio per un piccolo gruppo ottimale per focalizzare le visite con rispetto della popolazione

PROGRAMMA DI VIAGGIO

B = Pernottamento con Prima colazione

HB = Pernottamento con Mezza pensione(Colazione, cena)

FB =Pernottamento con Pensione Completa (Colazione, pranzo e cene)


GIORNO 01: Sabato 26 Dicembre 2020 ITALIA

Partenza dai principali aeroporti italiani. Pasti e pernottamento a bordo.


GIORNO 02: Domenica 27 Dicembre DELHI

Arrivo all’aeroporto di Delhi. Accoglienza da parte della guida e trasferimento in hotel. Visita alla città antica di Delhi “Old Delhi”. La prima parte sarà dedicata al Jama Masjid, una delle più grandi moschee in Asia costruita nel 1650 dC. A seguire ci perderemo attraverso gli stretti affascinanti ed afosi vicoli dell’antico Bazar di Chandni Chowk. Visita al maestoso Red Fort, un enorme complesso costruito in arenaria rossa. Fu capitale dell’Impero Mughal in India per ben due secoli. Continuiamo la nostra esplorazione a Raj Ghat il memoriale dedicato al Mahatma Gandhi, il padre fondatore della nazione. Terminata la visita a Old Delhi, inizieremo il tour a New Delhi, la Delhi moderna. Sulla strada per Qutub Minar, visiteremo la Tomba di Humayun risalente al XVI° secolo. Qutub Minar è una delle torri più maestose del XII° secolo, costruita in stile persiano. Prima del rientro in albergo, visita panoramica del Parlamento ed alla Casa del Presidente. Pernottamento. HB


GIORNO 03: Lunedi’ 28 Dicembre DELHI – MANDAWA (270 KM, 6 ORE CIRCA)

Trasferimento in primo mattino per Mandawa fondata nel XVIII° secolo, la città è dominata dal Forte medievale. La sua caratteristica porta ad arco è dipinta ed ornata con tipiche pitture di Krishna. Arrivo e check-in in hotel.  Questo luogo è stato chiamato “Museo dell’Arte all’aperto”, perché tutta l’intera area geografica di Shekhawati è ricca di palazzi affascinanti noti come Havelis, in lingua locale, con bellissimi affreschi alle pareti. Nel pomeriggio visita al Chokhani, Podar, Goenka, Ladia e Saraf Havelis, splendidi esempi di palazzi. Mandawa è abitata principalmente da Jats (gruppo etnico della regione del Punjab, facente parte dell’esercito indiano al tempo dell’Impero Britannico) noti per il loro valoroso coraggio. Pernottamento. HB


GIORNO 04: Martedi’ 29 Dicembre MANDAWA – BIKANER (200 KM, 4 ORE CIRCA)

Partenza al primo mattino per la città desertica di Bikaner. La città venne fondata sulle antiche vie carovaniere con chiare influenze originarie dall’Africa e dall’ Asia occidentale. La città fu fondata da Rao Bikaji, rinomata per i templi scolpiti e i meravigliosi palazzi in pietra e sabbia con colori tra il rosso e il giallo. Arrivo a Bikaner e check-in in hotel. Nel pomeriggio, visita alla città di Bikaner iniziando da Junagadh Fort, costruito nel 1556 dC da Raja Rai Singh. Le principali attrazioni sono i suoi portici, le Sale Darbar, stanze reali e le Jarokhas, pareti riccamente decorate. La maggior parte della popolazione a Bikaner è Indù e si distinguono, in particolare gli uomini, per i meravigliosi turbanti che adornano i loro capi. Pernottamento. HB


GIORNO 05: Mercoledi’ 30 Dicembre BIKANER – JODHPUR – ROHET (310 KMS, 6 ORE CIRCA)

Trasferimento in prima mattina a Jodhpur, la porta del deserto del Thar. All’arrivo visita al Mehrangarh Fort, sito sopra una collina, da dove domina l’intero panorama di Jodhpur. Costruito in pietra rossa, i palazzi all’interno della fortezza sono noti per le molteplici sculture riccamente ornate e per i cortili. All’interno troveremo, una collezione di strumenti musicali, costumi reali, palanchini reali, e pesanti cannoni. A seguire Jaswant Thada, che vanta una splendida posizione sullo sfondo collinare con una fiabesca vista sul lago. Trasferimento verso Rohet. Arrivo e check-in in hotel. Pernottamento. HB


GIORNO 06: Giovedi’ 31 Dicembre 2020 ROHET – SARDARGARH (210 KMS, 3 ORE CIRCA)

In prima mattina trasferimento per l’escursione ai Villaggi Bishnoi. Si tratta di un’esperienza unica. Sarete accolti dai locali in case private e avrete la possibilità di interagire con loro. Le persone sono molto ospitali e si potrà assistere alle loro cerimonie ed avere la possibilità di capire il loro modo di vivere. Sono conosciuti come gli “Ecologisti del Mondo” poiché per secoli hanno contribuito con il loro impegno, alla protezione della natura ed alla sopravvivenza di varie specie animali tra cui l’Antilope Buck Nera, oggi molto rara. Vedremo le antilopi unirsi ed interagire nella vita quotidiana degli abitanti dei villaggi. Incontreremo anche i Raikas (pastori) con i loro costumi colorati, i Paliwals (agricoltori) e Brahmin Meghwals (tessitori) famosi per i loro tessuti. Trasferimento a Sardargarh. All’arrivo check-in in hotel. Sardargarh è una delle più significative e meravigliose fortezze del Rajasthan e si trova immersa tra montagne e foreste incontaminate. Si può godere dalla sua imponenza tutta l’incredibile bellezza del panorama. Pernottamento. HB


GIORNO 07: Venerdi’ 01 Gennaio 2021 SARDARGARH

Dopo la prima colazione, ci prepareremo per un’esperienza unica. Inizieremo la giornata con un breve tragitto in treno, tra due villaggi locali. Avremo la possibilità di viaggiare a contatto con gli abitanti del villaggio attraversando una rigogliosa campagna. Il viaggio in treno ci porterà attraverso un paesaggio mozzafiato, il Santuario di Ravli, ponti altissimi, lunghe gallerie, cascate, fitta giungla, un itinerario che ci farà tornare indietro nel tempo. Si potrà apprezzare lo sforzo ed il lavoro incredibile fatto dagli ingegneri che nel 1928 resero possibile questo tratto su rotaie. La ferroviaria ha anche caratteristiche divertenti, in quanto il conducente deve scendere fisicamente per cambiare la rotta dei binari. Si potranno osservare le numerose scimmie che discendono dalla vicina giungla, pronte per assaporare prodotti alimentari forniti dai viaggiatori. Infine, la stazione di Phulad e da lì, ritorno a Sardargarh. Per coloro che amano la cucina indiana, visiteremo i bazar locali per acquistare fiori, spezie e tanto altro ancora. La cucina tradizionale del Rajasthan è la gioia degli aromi, delle erbe e spezie di varie origini, arricchita dall’ immancabile curry. Pernottamento. HB


GIORNO 08: Sabato 02 Gennaio SARDARGARH – KUMBALGARH – UDAIPUR (180 KMS, 3 ORE CIRCA)

In mattinata partenza per Udaipur, ma lungo la strada, ci si recherà in visita a Kumbalgarh. Fondata da Rana Kumbha, questa fortezza è la più importante del Rajasthan. Badal Mahal, sezione all’interno del forte, è particolarmente unica per la sua ricchezza di arredi e per la sua imponente struttura. Si prosegue per la città di Udaipur, una delle migliori testimonianze dell’Impero Reale e conosciuta anche come la Venezia d’Oriente. La città di Udaipur, ex capitale del regno di Mewar, è situata nello stato del Rajasthan, nella parte Ovest dell’India. Fondata dal Maharana Udai Singh II nel 1559 dC, sorge in mezzo a una serie di laghi artificiali ed è rinomata per i lussuosi palazzi reali. Il City Palace, che si affaccia sul Lago Pichola, è un complesso monumentale formato da 11 palazzi, cortili e meravigliosi giardini, abbelliti dai famosi mosaici con motivi raffiguranti pavoni e naturalistici. Arrivo a Udaipur e check-in in hotel per il pernottamento. HB


GIORNO 09: Domenica 03 Gennaio UDAIPUR

Iniziamo il tour della città di Udaipur con la visita del City Palace, costruito in tre secoli che rappresenta idee geniali ed innovative dell’architettura del tempo. Il Palace è un grande complesso con edifici uniti tra loro. Le camere sono arredate con la tipica architettura Rajput con specchi decorati, vetri e magnifici affreschi. All’interno, un museo che racconta e testimonia attraverso dipinti, come Udaipur fu fondata da Raja Uday Singh e più tardi sviluppata anche da altri Maharaja. Visita al tempio Jagdish, attraverso una ripida scalinata. L’ingresso del tempio è caratterizzato da due elefanti. Il lavoro di intaglio nella pietra ed i particolari ricchissimi alle pareti, è davvero notevole. Trasferimento al giardino di Saheliyon Ki Bari, il giardino più bello della città. Saheliyon Ki Bari è uno dei giardini più belli ed una delle principali destinazioni turistiche di Udaipur. Il giardino è famoso per i suoi lussureggianti prati verdi, le statue in marmo e le numerose fontane. La traduzione inglese di Saheliyon Ki Bari significa letteralmente “Giardino delle domestiche”. Questo rinomato giardino si trova sulle rive del Lago Fateh Sagar, ed offre un verde e fresco rifugio dalle terre aride del Rajasthan. Garden of Maids è stato costruito nel XVIII° secolo da Maharana Sangram Singh, per le sue donne reali. Costruito per la regina e le sue quarantotto cameriere, arrivate a Udaipur come parte della sua dote. Nel pomeriggio, escursione a Eklingi e Nagda. Eklingji che è tra i più famosi tempi sacri indù. Costruito nel IX° secolo dal Guhila della dinastia Mewar. Visita alla città di Nagda, fondata da Nagaditya, il quarto re della dinastia Mewar nel VI° secolo. Nagda è famosa per il suo Tempio Sas-Bahu databile al X° secolo. Pernottamento. HB


GIORNO 10: Lunedi’ 04 Gennaio UDAIPUR – DUNGARPUR (120 KMS, 3 ORE CIRCA)

Di prima mattina trasferimento alla città di Dungarpur che è la roccaforte dell’etnia Bheels, una tribù che occupò i Monti Aravalli, una bassa catena montuosa che attraversa lo Stato indiano del Rajasthan, attorno al 4000 aC. Si tratta di una delle tribù più antiche e primitive al mondo. Visiteremo alcuni borghi incontaminati all’interno ed esterno della città. Avremo la possibilità di condividere la secolare vita tribale della popolazione, ammirare costumi tramandati nel corso dei secoli. L’opportunità di incontrare gli abitanti dei villaggi e interagire con loro, è un’occasione rara. In inverno, da ottobre a febbraio, è possibile osservare gli uccelli migratori; aironi, il bianco necked, cicogne e tanti altri volatili dai piumaggi coloratissimi. Si potrà anche approfittarne per rilassarsi con una piacevole passeggiata intorno al lago, attraverso le foreste e godere della bellezza del luogo. Nel tardo pomeriggio visita all’antica rovina fortificata di Old Fort. Oltre ad offrire una vista panoramica della città antica di Dungarpur, la fortezza ha ben conservati esempi di pitture eseguite con colori naturali, ed è un’incredibile testimonianza di arte ed architettura locale. Pernottamento. HB


GIORNO 11: Martedi’ 05 Gennaio DUNGARPUR – DASADA (245 KMS, 5 ORE CIRCA)

In mattina partenza per il villaggio di Dasada. Dasada è immersa nella natura incontaminata, si odono canti di uccelli e si respirano profumi di fiori coloratissimi. Nel pomeriggio visita al villaggio ed a seguire trasferimento per Rann di Kutch. Durante il percorso incontreremo le comunità rurali delle tribù Vadiara e Kharapat Rabari di Dasada. Queste etnie sono conosciute per gli elaborati ricami e per l’abilità nella tessitura della seta. A seguire visita ai villaggi locali dei pastori Bharward. Visiteremo a Bajana laboratori di tessitura artigianale. Avremo inoltre l’opportunità di godere lo stile di vita tradizionale e l’ospitalità delle etnie locali. Potremmo fare acquisti direttamente dalle donne Bharwad e Rabari di Dasada. Pernottamento. FB


GIORNO 12: Mercoledi’ 06 Gennaio DASADA

In prima mattina trasferimento per un safari nel Deserto attraversando la Palude di Rann di Kutch, un’area paludosa stagionale nella regione biogeografica del Deserto di Thar, nello stato indiano del Gujarat. Zona nota anche per la salvaguardia dell’Asino Selvatico Indiano dove è stato dedicato un santuario. Questa specie è presente solo in questa aerea e si muove solitamente in piccoli branchi. Il territorio è affascinante, soprattutto il letto del mare poco profondo che si ritira in condizioni di siccità, mentre si espande durante la stagione dei monsoni. L’acqua del mare, nella stagione delle piogge, inonda il territorio mescolandosi all’acqua della palude. Questo mix unico di sale e di acqua dolce, fornisce un ecosistema unico ed ideale per la riproduzione dei crostacei, per i fenicotteri e altri uccelli che si riproducono in numero enorme. È anche possibile osservare in questa aerea il Lupo Indiano, la Volpe del Deserto, sciacalli e gatti selvatici della giungla. Pernottamento. FB


GIORNO 13: Giovedi’ 07 Gennaio DASADA – MODHERA – PATAN – AHMEDABAD (260 KM, 5 ORE CIRCA)

Partenza in mattinata per Ahmedabad. Sosta lungo la strada e visita al Tempio del Sole di Modhera, dove sono presenti meravigliosi esempi di architettura Hindu. Inoltre visita al Patan Patola, importante centro di tessitura, uno dei più grandi centri in India risalente all’ XI° secolo. Arrivo in hotel. Pernottamento. HB


GIORNO 14: Venerdi’ 08 Gennaio AHMEDABAD – VOLO Internazionale

Al mattino, dopo la prima colazione, visita alla città di Ahmedabad. A seguire alla cittadina di Adalaj ed al Museo del Tessile. Infine visita al Gandhi Ashram. L’energia di quel periodo si percepisce ancora nel Satyagraha Ashram che Gandhi costruì sulle rive del Fiume Sabarmati nel 1917. B

Trasferimento all’aeroporto di Ahmedabad per il volo di rientro in Italia.


GIORNO 15: Sabato 09 Gennaio 2021 ITALIA

Arrivo nei principali aeroporti italiani.

Fine del viaggio e dei servizi India Tribale Rajasthan E Gujarat


NB: Alcune modeste variazioni potranno essere realizzate dall’ organizzazione (guida e/o accompagnatore), se ritenute necessarie e nell’ interesse del buon andamento delle visite e del viaggio.


HOTEL PREVISTI 

  • DELHI Jaypee Vasant Continental – 5 Star
  • MANDAWA Castle Mandawa – Heritage
  • BIKANER Hotel Lallgarh Palace – Heritage
  • ROHET Rohetgarh Castle – Heritage
  • SARDARGARH Hotel Sardargarh Palace – Heritage
  • UDAIPUR Hotel Fateh Niwas / Lake End hotel – 4 star
  • DUNGARPUR Udai vilas Palace – Heritage
  • DASADA Royal Safari camp – Cottages
  • AHMADABAD Hotel Holiday Inn Express – 4 Star

PS: In caso non disponibilità di albergo, esso sarà sostituito con pari categoria


Quota di partecipazione a persona in camera doppia:

€ 2.440,00 Su base 10 partecipanti


DSC_2036 (1)


Voli indicativi con Air India:

Partenza da Milano Malpensa

  • AI 138 V 26DEC 6 MXPDEL HK1  1900 1  2000 0745+1
  • AI 011 K 08JAN 5 AMDDEL HK1  1805 2  1850 2030
  • AI 137 T 09JAN 6 DELMXP HK1  1320 3  1420 1830

Altri aeroporti su richiesta (quotazione a parte)


Condizioni Generali & Dettagli

  • Quota d’iscrizione: € 100 COMPRESA
  • Tasse aeroportuali indicativamente € 332.04 al 30.03.2020 e confermabili solo all’atto della prenotazione e dell’emissione del biglietto aereo ESCLUSE
  • Assicurazione medico bagaglio (con massimali fino a € 10.000) COMPRESA
  • Supplemento Assicurazione Integrativa Spese Mediche e Assicurazione Annullamento Viaggio € 112 ESCLUSA
  • Supplemento camera singola € 620 ESCLUSA
  • Durata 15 giorni, 12 notti

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo di linea internazionale in classe economica.
  • Sistemazione in camere doppie in hotel.
  • Pasti come indicato da programma.
  • Trasporti autorizzati con on autista.
  • Servizi di guida locale di lingua inglese.
  • Ingressi ai monumenti.
  • Accompagnatore dall’ Italia a partire da 10 partecipanti.
  • Assicurazione medico/bagaglio base come indicato nel programma.
  • Quota d’iscrizione € 100 inclusa.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali, definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante.
  • Visto d’ingresso.
  • Assicurazione spese mediche integrative.
  • Assicurazione annullamento.
  • Camera singola.
  • Extra cost per uso fotocamere (dove richiesto).
  • Mance, extra personali, mance per foto-video, servizio lavanderia.
  • Bibite, analcoliche/alcoliche, e pasti non menzionati da programma.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

INDIA TRIBALE RAJASTHAN & GUJARAT

Stampa

India tribale con Rajasthan e Gujarat

DAL 26 DICEMBRE AL 09 GENNAIO 2021

Durata
15 giorni, 12 notti
Quota per persona
2.440,00 
Prossime partenze
Dal 26 Dicembre al 09 Gennaio 2021
data di partenza