COLOMBIA

E CARNEVAL DE BARRANQUILLA


FOTO COLOMBIA 1


Viaggio naturalistico ed etnografico

Con Viaggiatore Esperto


Alla scoperta della Colombia, terra affascinante e suggestiva a lungo ignorata dai circuiti turistici che si sta affermando oggi come una delle mete più autentiche di tutto il Sud America. Tra vette imponenti e spiagge paradisiache, selve impenetrabili e città coloniali, la Colombia nasconde il suo animo meticcio che esplode nei colori dei mercati indigeni, delle feste tradizionali e della natura dirompente. Un viaggio sorprendente attraverso climi, regioni ed etnie differenti che ci stupirà dal primo all’ultimo giorno.


fOTO COOMBIA 2


ITINERARIO IN BREVE

  • ITINERARIO IN BREVE
  • Italia – Santa Fe de Bogotà
  • Bogotà – Zipaquirà  (B)
  • Bogotà – Laguna di Guatavita (B)
  • Bogotà – Riohacha (B)
  • Riohacha – Cabo de la Vela (FB)
  • Cabo de la Vela – Punta Gallinas (FB)
  • Punta Gallinas – Santa Marta (B/L)
  • Santa Marta – Minca – Barranquilla (B)
  • Carneval de Barranquilla (B)
  • Barranquilla – Cartagena de Indias (B)
  • Cartagena de Indias (B)
  • Cartagena – Bogota – volo internazionale (B/D)
  • Italia

Legenda

FB= pernottamento, colazione, pranzo e cena    D= cena   B/D= colazione e pranzo


DETTAGLI DEL VIAGGIO

  • DURATA: 13 giorni, 11 notti
  • IMPEGNO: facile
  • TIPOLOGIA: viaggio naturalistico ed etnografico (in formula SMART*)
  • OPERATORI/GUIDE: guida bilingue + accompagnatore dall’Italia

UN VIAGGIO RIVOLTO A:

  • Tutti coloro che amano la fotografia!
  • Chi ama viaggiare in modo avventuroso (ma sempre sicuro e seguito da staff esperto)
  • Chi ama l’approfondimento culturale, il contatto con la natura incontaminata, con etnie, usi e costumi diversi e con la gente del luogo

FOCUS DEL VIAGGIO

  • I differenti eco-sistemi della Colombia, dalle Ande ai Caraibi, dalla selva al deserto
  • Il fascino delle antiche città coloniali con un tuffo nella storia del paese
  • Il contatto con le differenti realtà locali che popolano la Colombia
  • La scoperta di usi, costumi e tradizioni degli indios wayuu
  • I piccoli villaggi della Guajira, l’estremo nord del continente Sud Americano
  • Gli antichi resti dell’El Dorado conservati nel Museo de Oro de Bogota
  • La gastronomia locale e la frutta esotica

La formula SMART* è rivolta ad un pubblico che predilige un viaggio dinamico ed informale con soluzioni basiche all’insegna dell’avventura e del contatto reale con il Paese. Il pacchetto prevede la scelta di strutture ricettive modeste (ma sempre con un occhio di riguardo alla sicurezza e alla pulizia) e flessibilità rispetto ai pasti (tra i 3 $ e i 4 $ nei comedores – tipici ristorantini locali – e tra i 10 $ e i 15 $ nei ristoranti per stranieri) e alle visite ai luoghi di interesse, generalmente non inclusi e con i prezzi riportati nel programma (indicativamente 1 € = 3679.38 COP)


PROGRAMMA DI VIAGGIO NEL DETTAGLIO


1° GIORNO: Italia Milano Malpensa – Santa Fé de Bogotá (volo internazionale, pasti a bordo)

Ritrovo dei Sig.ri partecipanti all’aeroporto di partenza. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea, in classe economica, per Bogotá. Arrivo all’Aeroporto Internazionale El Dorado dove troveremo ad attenderci la nostra guida / autista. Una volta sbrigate le formalità aeroportuali, raggiungeremo il nostro hotel sito nel quartiere della Candelaria, il centro storico della città (20 minuti circa). Santa Fé de Bogotá (2.650 mt d’altitudine) è situata nel cuore della Colombia, in un’area nota come la Sabana de Bogotá. La capitale colombiana, fondata nel 1538 da Gonzalo Jiménez de Quesada su quella che era stata in precedenza una cittadella appartenente alla civiltà precolombiana del popolo muisca, si estende per oltre 40 km da nord a sud e per 20 km da est a ovest e con i suoi 8 milioni di abitanti è il centro industriale, economico, politico e culturale del paese. Oltre a ospitare i vari edifici governativi – tra cui Casa de Nariño in cui risiede il Presidente della Repubblica – offre un’ampia gamma di musei, teatri e librerie come il rinomato Museo dell’Oro o il Museo Botero dedicato al celebre artista colombiano. Il quartiere della Candelaria, molto pittoresco, brulica fino a tarda notte e propone una vasta scelta di ristoranti e locali notturni dove ceneremo prima di fare rientro in hotel.

Pernottamento (3 notti, colazione inclusa)

  • Hotel San Francisco De Asís

2° GIORNO: Santa Fe de Bogotá – Zipaquirá (B)

Dopo colazione, ci dirigeremo a nord di Bogotá alla volta di Zipaquirá, cittadina situata a un’ora circa dalla capitale nota per la sua Catedral de Sal (ingresso 57.000 COP) costruita all’interno di una miniera di sale e ritenuta una delle più importanti opere artistiche e architettoniche della Colombia. Le sculture di sale e marmo creano un ambiente unico che attira sia religiosi sia turisti, nazionali e stranieri. Finita la visita di Zipaquirá riprenderemo la strada per Bogotá e ci fermeremo per il pranzo in uno dei ristorantini tipici lungo il tragitto. Una volta in città prenderemo il teleferico (21.000 COP andata e ritorno) fino al Cerro de Monserrate (3.152 mt) e lì, all’ora del tramonto, potremo godere della panoramica sulla città e sui suoi spettacolari dintorni.


3° GIORNO: Santa Fe de Bogotá Laguna di Guatavita (B)

Subito dopo colazione partiremo alla volta di Guatavita (1H30 circa) e con un breve trekking (40 minuti circa) raggiungeremo l’omonima laguna da cui ebbe origine il mito dell’El Dorado. La laguna di Guatavita (ingresso 18.000 COP) è ritenuta essere uno dei laghi sacri del popolo precolombiano Muisca. Dopo aver riossigenato i polmoni con questo break in mezzo alla natura, rientreremo a Bogotá per completare la visita della città. Da Plaza Bolivar – su cui si affaccia la Catedral Primada che sorge laddove, secondo la tradizione, fu celebrata la prima messa dopo la fondazione della città – costeggeremo gli splendidi edifici governativi fino a raggiungere il Museo dell’Oro (ingresso 4.000 COP) che conserva decine di migliaia di pezzi in oro (la più grande collezione esistente al mondo, testimonianza di tutte le principali culture preispaniche della Colombia), il Museo Botero e l’adiacente Museo de la Moneda.


4° GIORNO: Bogotà – Riohacha (B)

Dopo colazione ci dirigeremo all’aeroporto nazionale El Dorado di Bogotà e ci imbarcheremo sul volo per Riohacha (1H40 circa) dove troveremo ad attenderci il nostro van che ci condurrà in albergo nel centro città. Effettuato il check-in usciremo per una passeggiata sul Malecón dove gli indios Wayúu (o Guajiros) vendono i loro prodotti di artigianato. Avremo modo di consumare dell’ottimo pesce fresco (non incluso) e visitare nel pomeriggio il capoluogo del dipartimento de La Guajira, il punto più settentrionale della Colombia. Serata libera per vivere un po’ della movida cittadina e rientro in hotel.

Pernottamento (1 notte, colazione inclusa)

  • Hotel Plaza Roma

5° GIORNO: Riohacha – Cabo de la Vela (FB)

Dopo colazione saliremo a bordo della nostra jeep 4×4 con cui attraverseremo il dipartimento di La Guajira. Il paesaggio, prevalentemente desertico, si estende fino al confine con il Venezuela e termina con le splendide spiagge bagnate dalle acque cristalline del Caribe dell’Alta Guajira. L’assenza quasi totale di piogge impedisce la crescita di una vegetazione rigogliosa e favorisce il fiorire di specie come cactus, cardi e piccoli arbusti. La Guajira è abitata dagli indios wayuu che conservano un’organizzazione di tipo matriarcale suddivisa in clan e con i suoi colori caldi, l’atmosfera selvaggia e i paesaggi spettacolari rappresenta una delle destinazioni top della Colombia. La nostra prima sosta sarà a Uribia il cui centro abitato venne fondato da un gruppo di cappuccini nel 1935. Dopo aver fatto rifornimenti, riprenderemo la strada e passando per il Pilón de Azúcar (da cui è possibile godere del meraviglioso panorama su Playa Dorada) raggiungeremo il remoto villaggio di pescatori Cabo de la Vela, 180 km a Nord-Ovest di Riohacha, dove ci installeremo per la notte. Dopo pranzo visiteremo Ojo del Agua, una deliziosa distesa di sabbia scura a forma di mezzaluna delimitata da scogliere alte 5 metri che deve il nome a una piccolo pozza di acqua dolce situata nei paraggi. Ci bagneremo, ci rilasseremo e poi rientreremo al villaggio per una tipica cena wayuu.

Pernottamento (1 notte, colazione inclusa)

  • Refugio Sau Ipa 

6° GIORNO: Cabo de la Vela – Punta Gallinas (FB)

Subito dopo colazione riprenderemo il nostro viaggio nel dipartimento della Guajira attraversando un paesaggio estremamente affascinante. Percorrendo le piste di sabbia giungeremo alle Dunas de Taroa (6 ore circa) dove proveremo l’ebrezza di tornare bambini lanciandoci dall’alto delle dune che scivolano nelle acque del mare. Riprenderemo il viaggio per Punta Gallinas (1 ora circa) che offre i panorami più spettacolari di questa parte del continente. Un santuario consacrato alla solitudine che può essere paragonato solo a un viaggio nel Nirvana. Dopo aver fatto il check-in e consumato il pranzo tipico, visiteremo la suggestiva laguna verde smeraldo immersa tra le mangrovie di Bahía Hondita e il Faro e termineremo la giornata rilassandoci in spiaggia. Al rientro in hotel, nel tardo pomeriggio, troveremo ad attenderci una cena a base di aragosta freschissima.

Pernottamento (1 notte, colazione inclusa)

  • Hospedaje Luzmila

 7° GIORNO: Punta Gallinas – Riohacha – Santa Marta (B/L)

Partiremo dopo colazione e inizieremo il viaggio di ritorno. Passando per la salina di Manaure proseguiremo fino a Riohacha dove effettueremo un cambio mezzi diretti a Santa Marta che raggiungeremo nel tardo pomeriggio. Dopo il check-in usciremo a fare un giro per la più antica città coloniale del paese dal fascino trasandato e decadente che si distingue per la sua autenticità e concluderemo la giornata in qualche locale tipico per impregnarci a fondo dell’atmosfera caraibica.

Pernottamento (1 notte, colazione inclusa)

  • Hotel Nueva Granada

8° GIORNO: Santa Marta – Minca – Barranquilla (B)

Di buon mattino, subito dopo colazione, ci dirigeremo verso l’entroterra del dipartimento della Magdalena e raggiungeremo Minca (45 minuti circa), piccolo villaggio eco-friendly immerso nella natura. Con una passeggiata di circa 40 minuti raggiungeremo le Cascadas de Marinka (o in alternativa Pozo Azul, 20 minuti) e in un contesto paesaggistico d’eccezione ricaricheremo le batterie per vivere a full il Carnevale. Rientreremo a Santa Marta nel pomeriggio e da lì proseguiremo per Barranquilla (2 ore circa) che si prepara all’evento più importante dell’anno: quattro giorni tra cortei, maschere, musica e rumba a non finire.

Pernottamento (2 notti, colazione inclusa)

  • Hotel Howard Johnson

9° GIORNO: Carneval de Barranquilla (B)

Dopo colazione usciremo per respirare il colore locale del Carneval de Barranquilla (il più importante della Colombia nonché il secondo più grande dell’America Latina con la presenza di oltre un milione di persone tra comparse e visitatori). Per l’occasione la città caraibica si veste di uno splendido abbigliamento sonoro intessuto in salsa e merengue e accessoriato dalle danze ancestrali africane ed è impossibile non lasciarsi coinvolgere dall’allegria di questa festa in cui si sfoggiano i costumi tradizionali (come la Marimonda, il Garabato, il Congo e il Moncuco) e le maschere più famose (come il Torito, le Letanías e le Verbenas). Trascorreremo la giornata in un tripudio di suoni, colori e profumi di dimensioni epiche e la termineremo a La Troja, Patrimonio Cultural y Musical de Barranquilla, un locale cult della città in cui musica e ritmi caraibici proseguono senza interruzione fino a notte fonda.


10° GIORNO: Barranquilla – Cartagena de Indias (B)

Dopo colazione, riprenderemo il nostro van che ci porterà dritti dritti a Cartagena de Indias, la perla del caribe colombiano. Arriveremo poco prima di pranzo nel quartiere di Getsemani, a pochi passi dalla Ciudad Amurallada costruita in epoca coloniale per difendersi dai continui saccheggi posti in atto dai pirati. Faremo il check-in e partiremo subito alla scoperta di questa splendida città in cui l’eleganza coloniale incontra lo stile caraibico con le mura e le fortezze della città vecchia che rievocano i tesori dei pirati mentre i vicoli ciottolati, le piazze verdi e le facciate colorate rimandano all’universo magico del Premio Nobel per la Letteratura Gabriel García Márquez. Il centro storico, perfettamente conservato, è un gioiello dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità ed è bello esplorarlo a piedi per godere a pieno dei suoi scorci suggestivi.

Dal Castillo de San Felipe (ingresso 25.000 COP), un immenso forte colmo di storie e misteri nascosti nei suoi tunnel di pietra, al Convento de la Popa (ingresso 11.000 COP) che si innalza in cima a una collina di 150 metri e deve il nome alla sua forma simile alla poppa di una nave, per poi giungere all’iconica Torre del Reloj, la Iglesia de San Pedro Claver e il Palacio de la Inquisición.

Rientreremo in albergo nel tardo pomeriggio e ci prepareremo per la cena e un’altra serata di rumba colombiana in una delle tante piazze che offrono musica dal vivo e locali tipici.

Pernottamento (2 notti, colazione inclusa)

  • La Casona de Getsemani

11° GIORNO: Cartagena de Indias (B)

Giornata libera per godere fino all’ultimo minuto dell’atmosfera caraibica. È possibile girovagare liberamente per la città visitando il Mercado de Bazurto, il Portal de los Dulces e il Museo del Cacao, o scegliere di partecipare a un full-day a Isla Barú (non incluso) per trascorrere la giornata su una splendida striscia di sabbia impalpabile (Playa Blanca) o con un po’ d’audacia raggiungere San Basilio de Palenque (50 km da Cartagena), un pezzo di Africa trapiantata in Colombia ai tempi della colonizzazione nonchè la prima comunità di schiavi a ottenere l’indipendenza dalla corona spagnola (1613), prima ancora della stessa Colombia.


12° GIORNO: Cartagena de Indias – volo domestico – Santa Fe de Bogotà (B)

Dopo colazione ed un ultimo giro nella bella Cartagena per un po’ di sano shopping o di un bel bagno, raggiungeremo l’aeroporto nazionale Rafael Núñez per il nostro volo domestico diretto a Bogotá e da lì, a seguire, congedare la Colombia con il volo internazionale per l’Italia. 


13° GIORNO: Italia – Milano Malpensa

Arrivo nei principali aeroporti italiani e disbrigo delle formalità di sbarco.

          Fine dei servizi.


Quota di partecipazione in camera doppia da:

€ 2.395,00 a persona

Su base 6 partecipanti


FOTO COLOMBIA 3


COMPAGNIA AEREA: AIR EUROPA

PARTENZA DA MILANO Malpensa 

  • 1  UX1066 Z  5 MXPMAD HK1       1  1040 1300   73H E 0 G
  • 2  UX 193 Z  5 MADBOG HK1       1  1515 1935   788 E 0 M
  • 3  UX 194 Z 2 BOGMAD HK1       1  2130 1305+1 788 E 0 DB
  • 4  UX1061 Z  3 MADMXP HK1       2  1515 1725   73H E 0 G

(ALTRI AEROPORTI SU RICHIESTA)


 CONDIZIONI GENERALI & DETTAGLI

  • Tasse aeroportuali € 450.28  (indicative e soggette a riconferma) ESCLUSE
  • Quota iscrizione € 100 COMPRESA
  • Assicurazione base medico/bagaglio (massimale € 10.000/€ 1.000) COMPRESA
  • Supplemento assicurazione integrativa € 50 (con copertura massimali € 50.000) ESCLUSA
  • Supplemento polizza annullamento ESCLUSA – su richiesta
  • Durata: 13 giorni, 11 notti

Nota: Alcune modeste variazioni potranno essere realizzate dall’ organizzazione (guida e/o accompagnatore), se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo per ragioni tecnico/operative.


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo internazionale in classe economica
  • Volo domestico
  • Sistemazione in camere doppie hotel come da programma
  • Ingressi a tutti i siti indicati da programma
  • Trattamenti e pasti come da programma
  • I trasferimenti indicati
  • Assicurazione medico e bagaglio (spese massimali € 10.000 + € 1.000)
  • Partenza confermata a partire da 6 partecipanti
  • Servizio di guida locale in lingua italiana a partire da 6 partecipanti
  • Viaggiatore esperto da 6 partecipanti
  • Ingressi a tutte le visite indicate
  • Partecipazione alle attività programmate
  • Quota d’iscrizione

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali volo internazionale definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante
  • Tasse aeroportuali locali pari a 39 $ per il volo internazionale e 5 $ per il volo nazionale
  • Partenza da altri aeroporti
  • Adeguamento quota voli
  • Assicurazione spese mediche integrative
  • Assicurazione annullamento
  • Tutte le mance, extra personali, mance per foto-video, mance per guide e drivers, servizi lavanderia
  • L’uso della fotocamera o videocamera nelle chiese, musei, nella ripresa di persone, abitazioni, cerimonie tradizionali
  • Visite ed escursioni non menzionate nel programma
  • Pasti e bibite analcoliche/alcoliche non menzionati da programma
  • Supplemento singola
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

Colombia e Carneval de Barranquilla

Stampa

Viaggio SMART in COLOMBIA in occasione del Carnevale de Barranquilla

Con Viaggiatore Esperto a partire da 6 partecipanti

Durata
13 giorni, 11 notti
Quota per persona
2.395,00 
Prossime partenze
In programmazione
Data di partenza
Informazioni
Contattaci