CHAD

IL DESERTO DELL’ ENNEDI

Il Giardino del Sahel


DAL 22 NOVEMBRE AL 04 DICEMBRE 2020


Tchad


TOUR IN 15 GIORNI


PERCORSO EPLORATIVO LUNGO IL SAHEL CHADIANO

PIANURE SABBIOSE, CANYON,

CASTELLI DI ROCCIA, DOVE SPUNTANO ARCHI,

PITTURE RUPESTRI, LAGHI D’ACQUA DOLCE E GUELTE,

LUOGO DI ABBEVERATA DI CAROVANE DI DROMEDARI


­­­­­­­­­­­­­

  • IMPEGNO: Alto, lunghi trasferimenti (piste sahariane)
  • TIPOLOGIA: etnico, wild e naturalistico
  • VIAGGIO NATURALISTICO Landscape spettacolare su Guelta di Archeï e Laghi di Ounianga (Patrimonio Mondiale UNESCO), specchi d’acqua dolci e salati alimentati da falde sotterranee, che spuntano tra verdi palmeti e che sono definiti il Giardino del Sahel; Overview su Lago e Salina di Teguedei (lago salato)
  • VIAGGIO ETNICO Woodabe o M’Bororo (pastori nomadi Peul del gruppo etnico Fulani)
  • CULTURA Pitture rupestri, una vera pinacoteca nel deserto; Abéché (capitale della provincia di Ouaddai) sede di un ex sultanato
  • UN VIAGGIO RIVOLTO Viaggiatori esperti che cercano nuove avventure, desiderosi di scoprire il fascino del deserto in una delle zone del Sahel ancora poco nota. Si richiede un forte spirito di adattamento

PROGRAMMA DI VIAGGIO

B = PRIMA COLAZIONE

FB =PENSIONE COMPLETA IN BIVACCO


GIORNO 1° : Venerdì 20 NOVEMBRE 2020 ITALIA

Partenza con volo di linea per la capitale del Chad N`Djamena. Pasti a bordo. Arrivo in serata.  Accoglienza e trasferimento in hotel. Cena libera. B


GIORNO 2°, GIORNO 3°, GIORNO 4° : Sabato 21, Domenica 22, Lunedì 23 NOVEMBRE – N`DJAMENA – MOUSSORO – KALAIT

Dopo colazione lasciamo la capitale verso nord. Direzione Massaguet da dove proseguiamo per Massakory, lasciando la strada asfaltata e da dove inizierà il viaggio in fuoristrada nel Deserto del Sahel. Pasti a bivacco. Trasferimento verso il Wadi des Bahr-El-Ghazal su pendii sabbiosi fino ad arrivare al campo per la notte a qualche chilometro da Moussoro.  Al mattino del giorno seguente, si trasferimento verso il magnifico paesaggio desertico della regione di Batha. In questo luogo viene confermato il detto del “deserto vivente”: le gazzelle continuano ad apparire non lontano dal nostro convoglio e sembrano chiamare i veicoli per una corsa sulle dune. I « meloni del deserto » con la loro pianta lunga e piatta si estendono su grandi aree di sabbia come a formare una rete. Con un po ‘di fortuna, si potrà persino avvistare un fennec, la volpe del deserto, con le sue caratteristiche orecchie triangolari.

La terza sera arriveremo alle porte di Kalait per il campo e il pasto serale. Campo e bivacco. FB


GIORNO 5°, GIORNO 6°, GIORNO 7° : Martedì 24, Mercoledì 25, Giovedì 26 NOVEMBREKALAIT – MASSICCIO DELL’ENNEDI – WADI ARCHEI- ABAIKE

La giornata inizia dopo la prima colazione con una breve visita a Kalait. Un tempo chiamato Oum Chalouba, il luogo nel mezzo della regione di Fada ha una lunga tradizione militare. Resti di antiche fortezze di fango, sono silenziosi testimoni delle precedenti rivendicazioni coloniali della Francia e sono ancora utilizzati come base dall’esercito ciadiano. Mentre gli autisti riforniscono di carburante i veicoli e li preparano per il viaggio successivo nel massiccio dell’Ennedi, tempo a disposizione per visitare il piccolo mercato locale. Dopo una piccola deviazione la fontana locale, che fornisce acqua ogni giorno a migliaia di cammelli e piccoli bovini. Uno spettacolo davvero grandioso! Nel pomeriggio raggiungeremo le pendici occidentali dell’Ennedi e quindi, la Porta del Massiccio dell’Ennedi. Le prime impressionanti formazioni rocciose e la loro esplorazione, daranno un assaggio dei prossimi giorni, dove è possibile esplorare la spettacolare regione al confine delle pianure meridionali, con brevi passeggiate a piedi e drive-safari in jeep 4×4. Qui incontreremo i gruppi etnici semi nomadi di Gaeda, Tama e Zagawa. Ammereremo la bizzarra bellezza del deserto di arenaria con le sue gole scavate nella roccia nel sito patrimonio mondiale dell’UNESCO di Archei. Nella Guelta d’Archei, una delle pozze d’acqua più famose e grandi del Sahara. Incontreremo i nomadi Toubou che immergono le loro mandrie di cammelli. L’acqua preziosa viene alimentata da un enorme serbatoio sotterraneo nell’arenaria nubiana. Con un po ‘di fortuna potremo osservare alcuni degli ultimi coccodrilli del Sahara. Oltre alle “Montagne della Follia”, ci sono anche un gran numero di pitture rupestri preistoriche Terkei e Manda Gueli, che rendono la regione così unica, testimone di una storia risalente a migliaia di anni addietro. Campo e bivacco. FB


GIORNO 8°:  Venerdì 27 NOVEMBRE – ABAIKE – FADA – MOURDI

Al mattino, dopo aver dormito su di uno dei più spettacolari campi nel sito panoramico di Abaikè, ci dirigiamo verso Fada, la capitale della regione di Ennedi. Fada è un caratteristico luogo sahariano sull’altopiano dell’Ennedi, le cui case sono disposte intorno al piccolo ma vivace mercato. Una fermata sarà  necessaria per il rifornimento del carburante e con l’occasione, per un breve tour tra le stradine del quartiere del mercato.  A seguire inizieremo ad attraversare l’imponente Valle del Mourdi. La regione omonima è caratterizzata da vaste aree sabbiose e catene montuose isolate. Il viaggio conduce su innumerevoli dune di sabbia ondulate. Raggiungeremo il campo ai piedi della Valle del Mourdi nel tardo pomeriggio. Campo e bivacco. FB


GIORNO 9°:  Sabato 28 NOVEMBRE   MOURDI- DEMI- OUNIANGA

La prima tappa della giornata sarà dedicaata alle Saline Demi. La popolazione locale vive del commercio del “sale rosso”, che viene portato alle oasi nel sud attraverso una rete di carovane. Da Demi si seguirà un pendio per Ounianga Serir e attraverseremo Teguedei, un palmeto abitato stagionalmente. Qui si estende un paesaggio che non è secondo a nessuno: laghi blu intenso circondati da boschi di palme, formazioni di arenaria di colore diverso e dune che scendono fino alla riva del lago. Ci potremo rinfrescare nell’acqua fresca e meravigliosamente del Lago Bokou, dove ci attenderà un paesaggio bizzarro ed incredibile, uno scenario unico di questa parte del deserto. Campo e bivacco. FB


GIORNO 10°, GIORNO 11°:  Domenica 29, Lunedì 30 NOVEMBRE –  OUNINAGA –  – KALAIT

Lasceremo i laghi Ounianga e iniziamo lentamente il nostro viaggio di ritorno verso sud. Attraverso un paesaggio molto vario. La pista attraversa le Dune del Pozzo di Bir Kora, dove da qui inizieremo un impegnativo passaggio fra le dune mobili con tratti molto complicati a causa di numerose pietre che affiorano nella sabbia. Arrivo in prima serata e campo con bivacco.

Il giorno a seguire inizieremo il nostro percorso dove incontreremo numerosi carri armati, residui bellici della Guerra Libico-Ciadiana per proseguire successivamente su una pista più scorrevole e  a seguire raggiungere nuovamente Kalait, per il rifornimento di provviste e benzina. Campo in bivacco. FB


GIORNO 12°, GIORNO 13°:  Martedì 01,  Mercoledì 02 DICEMBRE –  KALAIT – ABECHE – OUM-HADJER – MONGO – BOKORO

Al mattino lasceremo il Sahara, accolti dalla crescente vegetazione del Sahel. Verso mezzogiorno raggiungeremo Abeche, la capitale della regione del Wadai. La quarta città più grande del Ciad, un tempo un importante centro di commercio, fulcro di molti passaggi di carovane per secoli. Fino al 1850, la città è stata anche la capitale del Regno di Wadai. Dopo le corse impegnative in fuoristrada degli ultimi giorni, trasferimento attraverso una strada asfaltata ben delineata da Abeche fino alla capitale. Campo in bivacco. Al mattino del giorno seguente,  attraverseremo la regione montuosa di Guera. Un crescendo di bizzarri monoliti sorgono su entrambi i lati del percorso, che un tempo servivano da rifugio per gli Hadjerai che qui vivevano. Gli Hadjerai sono un gruppo etnico che ha istituito un sofisticato sistema economico formato da agricoltori e da cacciatori e che ad oggi continua a rifornire i mercati di beni di uso quotidiano in molti luoghi. Campo e bivacco. FB


GIORNO 14°: Giovedi 03 DICEMBRE 2020 BOKORO – N` DJAMENA – AEROPORTO VOLO 

Dopo un’ultima colazione all’aria aperta, il tour sta lentamente volgendo al termine. Raggiungeremo la città di N`Djamena. Trasferimento in tempo utile all’aeroporto internazionale per il volo di rientro in Italia. B


GIORNO 15°: Venerdì 04 DICEMBRE 2020 ITALIA

Arrivo nei principali aeroporti italiani.


Fine del viaggio e dei servizi « Chad, il Deserto dell’ Ennedi »


Quota di partecipazione in doppia:

€ 2.990 a persona


CHAD 3


VOLI INDICATIVI TURKISH AIRLINES

DA MILANO Malpensa

  • TK1878 P 22NOV 7 MXPIST HK1       1  0710 1200
  • TK 590 P 22NOV 7 ISTNDJ HK1          1425 1835
  • TK 590 P 03DEC 4 NDJIST HK1          1920 0850+1
  • TK1895 P 04DEC 5 ISTMXP HK1          1240 1345

DA ROMA Fiumicino

  • TK1362 W 22NOV 7 FCOIST HK1       3  0715 1145
  • TK 590 W 22NOV 7 ISTNDJ HK1          1425 1835
  • TK 590 W 03DEC 4 NDJIST HK1          1920 0850+1
  • TK1865 W 04DEC 5 ISTFCO HK1          1250 1335

Altri aeroporti su richiesta 


 CONDIZIONI GENERALI & DETTAGLI

  • Tasse aeroportuali indicativamente € 352.01 confermabili solo all’atto della prenotazione e dell’emissione del biglietto aereo ESCLUSE
  • Quota d’iscrizione: € 100 COMPRESA
  • Assicurazione spese mediche e bagaglio copertura massimali fino a € 10.000 COMPRESA
  • Assicurazione medico Integrativa € 50 massimali fino a € 50.000 (con copertura pandemia e catastrofi naturali) ESCLUSA
  • Assicurazione Annullamento da € 179 (con copertura pandemia e catastrofi naturali) ESCLUSA
  • Supplemento camera singola in Hotel € 95 ESCLUSA
  • Supplemento tenda singola € 60 ESCLUSA
  • Durata 15 giorni, 14 NOTTI
  • Visto d’ingresso e pratiche agenzia € 120 circa ESCLUSO
  • Documento indispensabile passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di partenza del viaggio
  • Vaccinazioni e precauzioni sanitarie /obbligatoria: la Febbre Gialla. Gli ospedali si trovano solo nelle maggiori località. È necessario portare con sé la scorta dei medicinali che vengono assunti regolarmente, o di cui si prevede l’uso. È consigliabile una assicurazione medica con massimali alti.

NB: I principali pasti (colazione e cena) saranno serviti ai tavoli attrezzati per il bivacco. Il pasto di mezzogiorno a terra su natta (stuoia) tradizionale. La colazione prevede di norma Nescafè, formaggino, latte in polvere, pane, marmellata.


IMPORTANTE: SEGNALIAMO CHE PER LA PARTICOLARITA’ DEL VIAGGIO L’ITINERARIO E’ SCONSIGLIATO A CHI CONSIDERA IL CONFORT DI PRIMARIA IMPORTANZA


LE SISTEMAZIONI DEL VIAGGIO:

  • N’Djamena: Hotel La Residence o similare
  • Nel deserto: campi con tenda con materassini e servizio di cuoco/cucina in BIVACCO

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo di linea internazionale in classe economica.
  • Lettera d’invito.
  • Tende con materassini (Montaggio a carico del cliente).
  • Sistemazione in camere doppie in hotel  (1 notte).
  • Camera in D-Use al rientro a N’Djamena e prima del volo internazionale.
  • Veicoli 4X4 con autista equipaggiati (3 pax + autista per ogni jeep).
  • Equipaggiamento da cucina e da bivacco.
  • Pasti e colazioni a bivacco.
  • Acqua minerale.
  • Guida in italiano per tutto il tour.
  • Viaggiatore esperto dall’Italia a partire da 10 partecipanti.
  • Sistemazione e pernottamento come da programma.
  • Ordine di missione.
  • Cachet ufficio immigrazione.
  • Assicurazione medico/bagaglio base come indicato nel programma (massimali € 10.000).
  • Diritti di visita.
  • Quota d’iscrizione.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali, definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante.
  • Avvicinamento da altri aeroporti
  • Visti / ottenimento e pratiche agenzie.
  • Hotel fuori da N’Djamena se non menzionati.
  • Cena a N’Djamena.
  • Pasti non menzionati.
  • Assicurazione spese mediche integrative.
  • Assicurazione annullamento.
  • Supplemento Camera singola.
  • Supplemento Tenda singola.
  • Notte supplementare in Hotel La Residence a notte in doppia
  • Sacco a pelo e cuscino (personale).
  • Mance, extra personali, mance per foto-video, servizio lavanderia.
  • Altre bevande differenti da acqua minerale.
  • Bibite, analcoliche/alcoliche, e pasti non menzionati da programma.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

CHAD, IL DESERTO DELL’ENNEDI

Stampa

CHAD IL DESERTO DELL’ENNEDI’ E IL IL GIARDINO DEL SAHEL

DESERT CAMP

Durata
15 giorni, 14 notti
Quota per persona
2.990,00 
Prossime partenze
Dal 22 Novembre al 04 Dicembre 2020
data di partenza