INDIA


Capodanno in Rajasthan

DAL 21 DICEMBRE AL 05 GENNAIO 2019


sacralita-indiana


IMPEGNO MEDIO / DURATA 16 GIORNI


UN VIAGGIO RIVOLTO A…

Viaggiatori desiderosi di scoprire un terra dai mille colori, dove la spiritualità segna ogni attimo della giornata tra riti, credenze e speranze.

I NOSTRI SERVIZI…

Pernottamenti in hotel, trasferimenti, guida locale. I servizi in loco sono di buona/ottima qualità.


HOTEL PREVISTI

  • Delhi: Suryaa Hotel 5 STELLE / BB
  • Mandawa: Vivaana Culture Hotel BOUTIQUE HOTEL / BB
  • Khimsar: Khimsar Fort – Heritage / BB
  • Jaisalmer: Hotel Desert Palace – 4 STELLE / BB
  • Jodhupur: Hotel Indana Palace – 5 STELLE / BB
  • Udaipur: Hotel Lalit Laxmi Villas Palace – 5 STELLE / BB
  • Deogarh: Hotel Deogarh Mahal – Heritage / “Gala dinner” D
  • Bundi: Hotel Hadoti Palace – 3 STELLE SUPERIOR / BB
  • Samode: Hotel Samode Palace – Heritage / BB
  • Jaipur: Hotel Golden Tulip – 4 STELLE / BB
  • Agra: Crystal Sarovar Premier – 4 STELLE / BB

Focus del Viaggio:

  • Viaggio dedicato alla visita e cultura del luogo
  • Per individuali o piccolo gruppo per focalizzare le visite con rispetto della popolazione
  • Visita ai principali siti culturali ed architettonici del luogo

PROGRAMMA DI VIAGGIO

2


GIORNO 01: VEN 21 DICEMBRE 2018 ITALIA– DELHI

Partenza dai principali aeroporti italiani. Pernottamento a bordo.


GIORNO 02: SAB 22 DICEMBRE DELHI

Arrivo all’aeroporto di Delhi. Formalità per lo sbarco. Sarete accolti all’aeroporto dal nostro collaboratore. Inizio delle visite alla città di “Old Delhi”. La prima visita è Jama Masjid, una delle più grandi moschee in Asia costruita nel 1650. Giro in rickshaw nei stretti vicoli e nel bazar antico di Chandni Chowk. Visita al maestoso Forte Rosso, un enorme complesso costruito con arenaria rossa che è stata capitale dell’impero Mughal in India per due secoli. Visita a Raj Ghat che rende omaggio al Mahatama Gandhi, Padre della nazione. Questa visita completa il tour di Old Delhi e inizieremo il nostro tour di Nuova Delhi. Sulla strada per Qutub Minar sosta alla tomba di Humayun del XVI secolo. Qutub Minar è una delle torri più alte del XII secolo costruita in stile architettonico persiano. A seguire tour in autobus per l’India Gate, gli edifici del Parlamento e la Casa del Presidente. Rientro in hotel per il pernottamento. BB


GIORNO 03: DOM 23 DICEMBRE DELHI – MANDAWA (270 KM, 6 ORE)

Al mattino, partenza in auto per arrivare a Mandawa, fondata nel XVIII° secolo. La città è dominata dal forte medievale di Mandawa con un porticato arcuato dipinto ed adornato con la pittura di Lord Krishna e le sue mucche. Arrivo e check-in in hotel. Questo luogo è conosciuto come “galleria d’arte a cielo aperto” perché, non solo Mandawa ma tutta la regione di Shekhawati, è piena di affascinanti palazzi conosciuti come havelis in lingua locale, caratterizzati da bellissimi muretti dipinti ed affreschi intricati. Visita della città di Shekhawati per ammirare Chokhani, Podar, Goenka, Ladia e Saraf havelis, che sono alcuni degli splendidi esempi di questa meraviglia architettonica. Pernottamento. BB


GIORNO 04: LUN 24 DICEMBRE MANDAWA – NAGAUR – KHIMSAR (260 KM, 5 ORE)

Dopo la colazione partenza per Khimsar. Visita a Nagaur, la piccola città deserta, che ospita il forte Ahichhatragarh, risalente al XII secolo. Il forte è conosciuto per i delicati affreschi, il bellissimo palazzo e anche per i canali d’acqua incantevoli adornati da motivi a forma di pesce e motivi ornamentali. All’interno il particolare dei condotti d’aria che rende le camere confortevoli e fresche in estate. Successivamente proseguiremo per Khimsar che si trova in mezzo a un piccolo villaggio, appena fuori dall’autostrada Jodhpur-Bikaner. Nelle ampie periferie sono le dune di sabbia che proteggono i campi coltivati, dove si può occasionalmente individuare al pascolo i blackbuck. Fondata a metà del XV secolo dalla discendenza della famiglia di Jodhpur, la sua storia si manifesta chiaramente nell’architettura del suo castello fortificato. Pernottamento nel Forte di Khimsar dove godremo della vera ospitalità dei Rajasthani. BB


GIORNO 05: MAR 25 DICEMBRE KHIMSAR – JAISALMER (295 KM, 5 ORE)

Dopo la prima colazione, visita a Jaisalmer conosciuta anche come “Golden City”. È stata fondata da Rawal Jaisal nel 1156 ed è veramente ineguagliabile e diversa dalle altre città del Rajasthan. Era sua la famosa via della seta antica ed un centro di commercio molto attivo in quegli anni. Ancora oggi, conserva il fascino medioevale e le sue strette vie, magnifiche fortificazioni e gli havelis che ci fanno rivivere ancora quel lontano periodo. Dopo l’arrivo, check-in presso l’hotel. Nel pomeriggio vi portiamo a Bada Bagh per ammirare le sculture intricate della famiglia reale a Royal Cenotaphs o Chatris e poi godrete di una vista spettacolare del forte di Sonargarh e del tramonto sulle sabbie del lago Gadsisar. Rientro in hotel per il pernottamento. BB


GIORNO 06: MER 26 DICEMBRE JAISALMER

Dopo la prima colazione, tour alla città dorata e inizio della visita a Jaisalmer Fort, che è uno dei forti più antichi del Rajasthan. Il forte è costruito da pietra arenaria gialla ed è una struttura massiccia nella città deserta. L’architettura del forte è una fusione di stile Rajput e islamico. Ha senza dubbio una vista mozzafiato e sembra quasi ergersi dalle sabbie aride di Thar. Il forte è ancora abitato. Il complesso fortificato è costituito da un palazzo e da numerosi templi di Jain. Nelle vicinanze si trova Patwon ki Haveli, uno dei più grandi havelis (casa tradizionale cittadina) del Rajasthan. È un gruppo di cinque piccoli havelis con belle incisioni intricate sulle finestre. Anche oggi, si può avvertire il fascino del vecchio mondo e le regalità di questi havelis. Visiteremo anche Nathmal ki Haveli che offre ai visitatori uno sguardo sullo stile di vita della comunità Marwari. Le incisioni sulle pareti sono meravigliose. Più tardi nel pomeriggio escursione alle dune di sabbia, a pochi chilometri da Jaisalmer City. Godetevi il tramonto del sole attraverso gli orizzonti tra dune di sabbia finissime sul dorso di un cammello nel deserto. Rientro in albergo per il pernottamento. BB


GIORNO 07: GIO 27 DICEMBRE JAISALMER – JODHPUR (310 KM, 6 ORE)

Al mattino lasciamo Jaisalmer per Jodhpur. Jodhpur è anche conosciuto come “gateway “ per il deserto di Thar e come la città blu per il colore della maggior parte delle case della parte vecchia. Questa città affollata in pieno deserto è piena di bellezza, calore e romanticismo. Una visita a Jodhpur è un viaggio romantico nel passato con fortezze, palazzi, templi, cultura, tradizione, spezie, tessuti, colori e artigianato fiorente. Arrivo a Jodhpur e check-in in hotel. Nel pomeriggio giro per la città. Visiteremo il Forte Mehrangarh che si trova a cento metri sopra una rupe e domina lo skyline di Jodhpur. È formato da bloccho in pietra di sabbia rossa e sembra invincibile e monumentale. I palazzi all’interno del forte sono noti per intricate sculture e cortili. C’è una buona collezione di strumenti musicali, costumi reali, palanchini reali e cannoni. Visitiamo anche Jaswant Thada che è splendidamente stagliata sullo sfondo collinare e nei pressi di un lago scintillante. Pernottamento. BB


GIORNO 08: VEN 28 DICEMBRE JODHPUR – RANAKPUR – UDAIPUR (280 KM, 6 ORE)

La mattina partiremo per Udaipur e ci fermeremo a visitare Ranakpur. I templi di Jain a Ranakpur sono dedicati ad Adinath, il primo Tirthankara (Insegnante spirituale del Dharma) di Jains. I templi sono sacri e possono essere visitati dai seguaci della religione di Jain. Ma non c’è solo un significato religioso, i templi sono noti anche per l’intricato intaglio sulla pietra. La caratteristica più interessante è che ci sono 1400 pilastri nel tempio e nessuno dei pilastri è simile, in quanto tutti questi sono scolpiti con un modello diverso di decorazione. Le cupole del tempio sono riccamente adornate. Procederemo in direzione Udaipur che è uno dei migliori esempi di grandezza reale, noto anche come la Venezia d’Oriente. La città di Udaipur era capitale nella regione di Mewar. Arrivo a Udaipur. Hotel e pernottamento. BB


GIORNO 09: SAB 29 DICEMBRE UDAIPUR

Inizieremo il nostro tour della città di Udaipur alla mattina e con la visita al Palazzo della Città che ha richiesto tre secoli per il suo completamento, palazzo ricco di ricchi particolari di architettura. Il Palazzo è un grande complesso di più edifici. Le camere dispongono di architettura tipica Rajput con specchi decorati, vetreria e splendidi affreschi. C’è anche un museo che mostra come la città di Udaipur sia stata fondata da Raja Uday Singh e successivamente sviluppata da altri Maharajas che aggiunsero altri dipinti. Visiteremo il tempio di Jagdish che è adiacente alla città che raggiungeremo attraverso una ripida scala. L’ingresso del tempio ci accoglie con la scultura di due elefanti. Il lavoro sulla pietra e l’intricato intaglio sulle pareti è notevole. Successivamente visita al Saheliyon Ki Bari Gardens che è il più bel giardino della città. È stato costruito per la principessa e le sue quarantotto domestiche venute assieme a lei a Udaipur ed è stato regalato come parte della sua dote. La meravigliosa disposizione del giardino è un piacere per gli occhi. Nel pomeriggio visita a Eklingi e Nagda. Eklingji è un tempio indù molto famoso e sacro. Fu costruito nel IX secolo dalla dinastia Guhila di Mewar. La visita finale della giornata è Nagda, fondata da Nagaditya, il quarto Re Mewar, nel VI secolo. Nagda è famosa per il tempio di Sas-Bahu del X secolo. Hotel e pernottamento. BB


GIORNO 10: DOM 30 DICEMBRE UDAIPUR – DEOGARH (135 KM, 3 ORE)

Al mattino partenza per Deogarh. Arrivo a Deogarh e check-in a Deogarh Mahal per immergersi nell’ospitalità regale del Rajasthan. Deogarh Mahal si trova su una collina che domina il paese. Costruito nel XVII secolo, sorge in cima ad una collina che offre una splendida vista sui laghi e sulle colline circostanti. La dimora precedente del re è ora un magnifico hotel, che è di proprietà e gestito da una famiglia reale. Ogni angolo del palazzo ha storie da raccontare. È uno dei più belli ed affascinanti hotel del Rajasthan. Nel pomeriggio visita ai vicini villaggi. Pernottamento. BB


GIORNO 11: LUN 31 DICEMBRE 2018 DEOGARH – CHITTORGARH – BUNDI (320 KM, 6 ORE)

Al mattino partenza per Bundi. Sosta a Chittaurgarh, la fortezza medievale più nota dell’India costruita nel settimo secolo. Situata ad una grande altezza, Chittaurgarh è notevolmente più in alto delle città vicine. Chittaur è stata conquistata due volte nel Cinquecento dal Sultano di Gujrat e poi all’imperatore Mughal Akbar. Resa minore dai suoi governanti che si sono poi stabiliti a favore di un’altra capitale, Udaipur, è stata portata alla rovina. Poco è sopravvissuto agli assalti delle forze armate e del tempo, ma c’è ancora abbastanza per riuscire a visitare ed avere una piccola visione della storia di quella che probabilmente era una delle fortificazioni più importanti del Rajasthan. Proseguiremo in auto per Bundi. Check-in in hotel. Bundi è famosa per il suo forte Taragarh, per i suoi Havelis e per i dipinti in miniatura famosi in tutto il mondo. Gran gala dinner*per la cena di Capodanno. D


GIORNO 12: MAR 01 GENNAIO 2019 BUNDI – SAMODE (260 KM, 5 ORE)

Al mattino visita a Bundi che è il grande capolavoro dell’architettura Rajput. Visita al Forte di Bundi splendidamente decorato con archi e finestre ornate. Visita al Palazzo Bundi, noto per gli affreschi meravigliosi. In seguito si raggiunge Samode che è un piccolo villaggio situato tra le colline Aravali. La particolarità di questo luogo è il soggiornare in questo albergo molto affascinante, che è il palazzo Samode. Il palazzo risale al XIX secolo ed è costruito su tre livelli, ognuno con un proprio cortile. Il palcoscenico principale del palazzo è Diwan-i-Khas, che è decorato con dipinti originali e uno splendido gioco di specchi. È anche possibile visitare il Forte ed avere una splendida vista dai bastioni. È inoltre possibile visitare il villaggio ed un negozio di artigianato locale con splendidi tessuti e bracciali. Pernottamento in Samode Palace che ha ospitato molti reali e celebrità da tutto il mondo. BB


GIORNO 13: MER 02 GENNAIO SAMODE – JAIPUR (45 KM, 1 ORA)

Al mattino, lasciamo Samode per la prima visita ad Amer Fort che si trova su di una collina. L’architettura del forte è una miscela unica di stile Rajput e indù. Amer è l’antica cittadella di Kachwahas di Amer che aveva governato la città. È una salita emozionante verso il forte. Ci sono bellissimi edifici all’interno del forte compreso Sheesh Mahal (palazzo di vetro), Jai Mandir e Sukh Niwas. Check-in in hotel. Al pomeriggio, inizia la nostra esplorazione della maestosa città di Jaipur con una visita al Palazzo della Città, l’ex residenza reale del Maharaja di Jaipur. Ancora oggi, la famiglia reale abita in una parte del palazzo che è stato proibito ai visitatori. È molto diverso dagli altri palazzi e fortificazioni di Rajput, anche nell’architettura in quanto si possono osservare fenomeni di architettura Mughal. Non lontano dal palazzo della città troviamo Jantar Mantar che possiede diversi strumenti astrologici che hanno impressionato gli astronomi di tutto il mondo. Qui si potrà vedere la più grande meridiana del mondo e uno degli osservatori ancora molto ben conservati. Hotel e pernottamento. BB


GIORNO 14: GIO 03 GENNAIO JAIPUR – ABHANERI – FATEHPUR SIKRI – AGRA (265 KM, 6 ORE)

Dopo la prima colazione, partenza per Agra, sede del Taj Mahal. Prima di raggiungere Agra, ci fermeremo al villaggio di Abhaneri dove visiterete Chand Baori, un antico pozzo fatto a gradini. Sono unici pozzi e sono stati utilizzati per lo stoccaggio e la raccolta delle acque piovane. Servivano anche come piscine per la pulizia rituale prima di entrare in un tempio. La nostra prossima fermata è Fatehpur Sikri, la città meglio conservata del palazzo Mughal in India, costruita da Akbar nel XVI secolo. Furono usati i migliori artigiani del paese per costruire la città ma purtroppo dovettero abbandonarlo alcuni anni dopo in quanto il sistema idrico fallì. Dopo aver esplorato la fortezza, procederemo per Agra. Visita a una delle antiche sette meraviglie del mondo il “Taj Mahal”. È un mausoleo costruito da Shah Jahan per Mumtaz Mahal. Ci sono voluti 22 anni per costruire questa meraviglia architettonica che fu finalmente completata nell’anno 1653. Gli interni di Taj Mahal sono ornati da lavori inlay di altissima qualità che incorporano pietre semipreziose. Il Taj Mahal è senza dubbio un piacere agli occhi ed uno spettacolo da guardare ammirati. Successivamente proseguiamo il nostro tour di Agra e visiteremo Sikandra, la tomba del grande Akbar. È interessante notare che l’imperatore stesso scelse il sito per la propria tomba e ne iniziò la costruzione anche se venne completato in seguito dal figlio, Jahangir. E’ composto di arenaria rossa. Check-in in albergo e conseguente pernottamento. BB


GIORNO 15: VEN 04 GENNAIO AGRA

In prima mattina dopo colazione city tour di Agra. Visita ad Agra Fort, che da secoli era stata la sede del potere della dinastia Mughal. Le enormi facciate del forte sono un simbolo di forza, potenza e resistenza del potere imperiale. Successivamente proseguiamo il nostro tour di Agra e visiteremo Sikandra, la tomba del grande Akbar. È interessante notare che l’imperatore stesso scelse il sito per la propria tomba e ne iniziò la costruzione anche se venne completato in seguito dal figlio, Jahangir. Hotel e pernottamento. BB


GIORNO 16: SAB 05 GENNAIO 2019 AGRA – DELHI (200 KM, 4/5 ORE) ITALIA

Dopo la prima colazione, trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Delhi per il volo diretto in Italia. Arrivo in Italia.


Fine dei servizi Rajasthan a Capodanno.

india-meditazione

Foto di Maurizio Benedettini su gentile concessione


Trattamento pasti e pernottamento:

BB= pernottamento e prima colazione / D= Gran Gala Dinner* e pernottamento

Gran Gala dinner* cosa include:

  • Safa e Chuniri abiti tradizionali durante la cena di gala (costume del Rajasthani da indossare durante la celebrazione) – da ritornare alla fine della cena
  • Danze folkloristiche di Raja
  • Un bicchiere di cocktail alcolico durante la danza
  • Un bicchiere di vino durante la cena
  • Fuochi d’artificio

Quota di partecipazione

a persona in camera doppia:

€ 2.995,00 su base 5 partecipanti


VOLI INDICATIVI DA MILANO MALPENSA

Compagnia Aerea AIR INDIA / Operativi Voli:

  • AZ 1027 21DEC 5 MXPFCO HK1 1500 1615
  • AI 122 21DEC 5 FCODEL HK1 1940 0715+1
  • AI 137 05JAN 6 DELMXP HK1 1420 1830

Quotazione confermata fino al 31.08.2018

Dopo tale data la quotazione potrebbe subire una variazione


Condizioni Generali & Dettagli:

  • Quota d’iscrizione: € 100 COMPRESA
  • Tasse aeroportuali indicativamente € 335.17 confermabili solo all’atto della prenotazione e dell’emissione del biglietto aereo ESCLUSE
  • Assicurazione medico bagaglio (con massimali fino a € 10.000) COMPRESA
  • Supplemento assicurazione integrativa spese mediche € 46 ESCLUSO
  • Assicurazione annullamento viaggio € 114 ESCLUSA
  • Supplemento camera singola € 895 ESCLUSA
  • Visto d’ingresso al Paese (da richiedere in Italia): 75 € ESCLUSO
  • Vaccinazioni e precauzioni sanitarie: non ci sono vaccinazioni obbligatorie
  • Tipologia di viaggio: tour culturale e storico
  • Pernottamento: hotel
  • Documento indispensabile: passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di partenza del viaggio
  • Durata 16 giorni, 14 notti

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo di linea internazionale in classe economica.
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto.
  • Sistemazione in camere doppie in hotel.
  • Pasti come indicato da programma.
  • Cena di Capodanno.
  • Veicolo autorizzato / carburante.
  • Documentazione di viaggio.
  • Servizio di guida locale.
  • Ingressi ai monumenti.
  • Assistenza telefonica 24/24 h per tutta la durata del tour.
  • Assicurazione base medico/bagaglio (massimale € 10.000).
  • Quota d’iscrizione.
  • Iva.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali, definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante.
  • Partenza da altri aeroporti.
  • Visto d’ingresso.
  • Assicurazione spese mediche integrative.
  • Assicurazione annullamento.
  • Camera singola.
  • Mance, extra personali, mance per foto-video, servizio lavanderia.
  • Bibite,analcoliche/alcoliche, e pasti non menzionati da programma.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

NOTIZIE UTILI INDIA


DOCUMENTI E VISTI

Per l’ingresso in INDIA è necessario: PASSAPORTO, firmato e con validità di almeno sei mesi oltre la conclusione del viaggio; VISTO rilasciato dall’Ambasciata dell’India oppure dal consolato indiano a Milano. Per l’ottenimento occorre passaporto originale, con due pagine intere libere e consecutive, Il modulo di richiesta prestampato debitamente compilato e firmato, 2 foto uguali recenti e a colori, formato 5x5cm.

VACCINAZIONI E MEDICINALI

Nessuna vaccinazione per queste località è obbligatoria. Vi consigliamo antitetanica e antitifica. Profilassi antimalaria consigliata solo per alcune zone dell’India (Non Raja-sthan), e solo in determinati periodi dell’anno. Portare con sé repellente contro le zanzare, tutto il corredo adatto a combattere eventuali infezioni intestinali e soprattutto medicine contro esterno e l’aria condizionata sul pullman e in hotel.

FUSO ORARIO

Quando in Italia è in vigore l’ora solare, l’India è 4h30 avanti (con l’ora legale sono solo 3h30); in Nepal sono 4h45.

LINGUA

In India la lingua ufficiale è l’Hindi, parlata di fatto soprattutto nella pianura gangetica, in India vi sono mille e più tra lingue e dialetti, per cui spesso gli indiani stessi per capirsi tra di loro parlano inglese. L’inglese è comunemente parlato da quasi tutta la popolazione ed insegnato nelle scuole.

CLIMA

Per l’India del nord, il Rajasthan il periodo migliore da visitare va dal settembre ad apri-le; il monsone colpisce questa parte del Subcontinente indiano da luglio a settembre. Anche durante il periodo del monsone queste località sono tranquillamente visitabili. Da ricordare inoltre che nei templi e monasteri si entra senza scarpe quindi possono tornare utili i calzini. Nell’India del nord si consiglia un abbigliamento leggero in estate (da evitare i tessuti sintetici), senza dimenticare il fattore “aria condizionata”. Consigliati cappellino, occhiali da sole, crema protettiva e repellente contro le zanzare.

ELETTRICITÀ:

In India la corrente elettrica è di 220 volt. Le prese sono quasi sempre simili alle italiane, (si consiglia comunque di munirsi di un adattatore universale.

PASTI E BEVANDE

Ricordiamo che la cucina indiana varia da regione a regione; al nord, per l’influenza mussulmana, meno piccante e con la maggioranza dei piatti a base di carne (pollo e montone). È raro trovare carne bovina e suina. Il pasto indiano è composto da una vasta scelta di piatti di verdura cotta e talvolta di carne o pesce, accompagnati da riso e da lenticchie (il dhal, piatto tipico). Non mancano salse di vario genere, spesso piccanti, ed i numerosi tipi di pane locale (chapati, nan, rhoti, etc.) Vi consigliamo di assaggiare il formaggio cotto indiano (Paneer) ed i famosi piatti Tandori (carne o pesce marinati in salsa di limone, spezie e yogurt e cotti in uno speciale forno di terracotta). Poca la frutta al nord. In quasi tutti gli alberghi di queste località i pasti sono a buffet, con scelte di piatti sia indiani che internazionali.

MANCE

Negli alberghi e nei ristoranti frequentati dai turisti la mancia è una consuetudine. Tut-te le persone che vengono a contatto con i turisti si aspettano di ricevere una mancia (i facchini degli hotel ad es. si aspettano una mancia tra 50 e 100 rupie).

VALUTA

In India la valuta nazionale è la RUPIA. Oltre alle più comuni valute straniere, quali il dollaro Usa la sterlina britannica, anche l’Euro viene comunemente cambiato nelle banche e agli sportelli cambiavalute degli hotel. Le maggiori carte di credito sono accettate quasi ovunque. I bancomat si trovano invece solo nelle grandi città e comunque non sono molto diffusi. Le rupie non sono esportabili. Al termine del viaggio possibile convertire le banconote rimaste presentando il certificato dei cambi effettuati, oltre al passaporto e al biglietto aereo di ritorno.

Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

CAPODANNO IN RAJASTHAN

Stampa

CAPODANNO IN RAJASTHAN – INDIA

DAL 21 DICEMBRE AL 05 GENNAIO 2019

Durata
16 giorni
Quota per persona
2.995,00 
Prossime partenze
Dal 21 Dicembre al 05 Gennaio 2019
Data di partenza
Informazioni
Scarica il PDF Contattaci