CAPODANNO IN ETIOPIA DEL NORD

CON VISITA AL DALLOL


DAL 24 DICEMBRE 2020 AL 05 GENNAIO 2021


Capodanno in Etiopia Del Nord con Dallol


TOUR IN 13 GIORNI


CON FORMULA “VIAGGITRIBALI TI PROTEGGE*”

* IN CASO DI PARTENZA ANNULLATA DOVUTA ALL’EMERGENZA SANITARIA MONDIALE, IL VIAGGIO POTRA’ ESSERE POSTICIPATO SENZA PENALI ANCHE A 3 GIORNI DALLA PARTENZA.


VIAGGIO NATURALISTICO E CULTURALE

GUIDA LOCALE ESPERTA PARLANTE ITALIANO


  • VIAGGIO VIA TERRA A MEZZO BUS
  • DUE VOLI DOMESTICI
  • DURATA 13 GIORNI
  • VIAGGIO CULTURALE NEGLI ALTOPIANI DEL NORD E SIMIEN PARK
  • VISITA IN DANCALIA
  • GUIDA LOCALE ESPERTA PARLANTE ITALIANO

EMOZIONI… Un tuffo nella storia e nelle tradizioni dell’antica Etiopia, visitando chiese castelli e palazzi che narrano una millenaria cultura. Le chiese del Tigrai, le steli di Axum, le isole e i monasteri del lago Tana, e Lalibela la Gerusalemme d’Africa con le sue undici meravigliose chiese monolitiche scavate nella roccia. Il tragitto sarà costellato da visioni di meravigliosi campi fioriti, coltivati da contadini che lavorano la terra in modo arcaico e cieli dove la luce diurna dal color cobalto farà da contraltare alla notte buia costellata di stelle. Caratteristica importante sarà l’incontro con le persone del luogo, con i villaggi in bilico sulle montagne, con i tanti pellegrini in cammino. Visiteremo i mercati pieni di colore e di profumi e ci confonderemo con figure avvolte nei loro shamma e gabi bianchi accompagnati dal loro dula, bastone in legno da passeggio. Qui potremo distinguere diverse etnie: Ahmara, Tigrini, Oromo; popoli fortemente radicati nella loro cultura cristiana.


PROGRAMMA DI VIAGGIO

FB = pensione completa (prima colazione, pranzo, cena)


ITINERARIO DI VIAGGIO

1° giorno: Giovedì 24 Dicembre 2020 Italia

Imbarco dall’aeroporto di partenza con volo internazionale diretto per Addis Abeba. Pernottamenti e pasti a bordo.


2° giorno: Venerdì 25 Dicembre Addis Abeba m 2400 s.l.m – (1°volo domestico) -Bahar Dar – Cascate “Tissisat” – Bahar Dar

Arrivo a Bole International Airport. Volo in coincidenza per Bahar Dar. Nel pomeriggio visita alle cascate del Nilo Azzurro. Trasferimento via terra nel per la visita alle cascate “Tissisat” (acqua fumante) che prevede l’approdo ad un terrazzo naturale in posizione panoramica. Purtroppo queste hanno perso parte della loro maestosità a causa di una diga artificiale che ha ridotto sensibilmente la loro portata d’acqua, che era di circa 400 metri di larghezza, anche se in alcune stagioni (dopo le grandi piogge) la bellezza di queste cascate rimane inalterata. FB


3° giorno: Sabato 26 Dicembre Bahar Dar – Lago Tana (tutto via battello) – Gorgora – Gondar

Giornata dedicata alla visita del Lago Tana. I preti copti nel XVI sec. si spostarono sulle isole per salvare le proprie tradizioni ed il patrimonio di testi sacri e religiosi. Arriveremo alla penisola di Zege dove visiteremo, dopo alcune brevi camminate, i Monasteri di Ura Kidane Mehret e Bete Mariam. A seguire approderemo all’isola di Dek per visitare Narga Selassie. Questi Monasteri sono immersi in una meravigliosa vegetazione con piante di caffè selvatico e ci regalano delle meravigliose serie pittoriche raffiguranti scene bibliche e scene di vita dei Santi locali. Pranzo al sacco durante le visite. Approdo a Gorgora per la visita al Faro di Mussolini.  Trasferimento a Gondar. FB


4° giorno: Domenica 27 Dicembre Gondar.

In questa città una volta chiamata la “Perla” visiteremo i castelli più antichi e famosi d’Africa. Oltre alla visita ai resti dei castelli, si osserverà la piscina reale di Fasiladas, interamente scavata nella roccia. A seguire ammireremo la chiesa di Debre Berhan Silasie chiesa edificata da Eyasu I, nipote del Re fondatore. Gli affreschi di questa chiesa (in particolar modo i dipinti dei Cherubini sul soffitto) rappresentano uno dei più significativi esempi d’arte figurativa etiopica. Gondar è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. FB


5° giorno: Lunedì 28 Dicembre Gondar –– Simien National Park

La meravigliosa salita sulla vecchia strada italiana ci regalerà scorci incredibili. All’arrivo al Simien National Park inizieremo la visita, immersi nella meraviglia di quest’area dichiarata Patrimonio dell’Unesco. Possibilità di vedere “gli endemici” babbuini Gelada. Rientro a Gondar. FB


6°giorno: Martedì 29 Dicembre Simien N. Park – Axum

Trasferimento ad Axum via terra. Percorreremo la spettacolare strada attraverso l’acrocoro mozzafiato del Simien Patrimonio dell’Unesco. All’arrivo ad Axum, tempo a disposizione per la prima parte della visita. La città nella regione del Tigray, famosa per la mitica Regina di Saba, viene considerata da tutti gli etiopi, Città Santa dove nacque il Cristianesimo. FB


7° giorno: Mercoledì 30 Dicembre Axum

*Partecipazione alla celebrazione del Timkat.

A seguire visita ad Axum. Passeggiata nel Parco delle Steli per osservare da vicino i famosi obelischi. Altri importanti reperti storici sono la Tomba del Re Kaleb e di suo figlio Re Gebre-Mesken. In una splendida collina sopra Axum, vedremo i resti del Palazzo della Regina di Saba. Alla fine il Museo adiacente alla Chiesa di St. Maria di Zion, dal modesto aspetto ma dallo straordinario interesse, che suscita nell’immaginario collettivo dei visitatori, la leggenda che sostiene contenere l’ARCA dell’ALLEANZA. FB


8° giorno: Giovedì 31 Dicembre Axum – Yeha – Macallè

Intera giornata di viaggio dedicata al trasferimento nella regione del Tigray, la regione più a nord dell’Etiopia. In questo tragitto si potranno osservare le particolari case in stile Tigray la cui unicità consiste nell’essere interamente costruite con blocchi di roccia, dalle fondamenta al soffitto. Sosta a Yeha e visita al Tempio della Luna. La parte più antica, rappresenta un’importante testimonianza della civiltà precristiana etiopica risalente al V secolo A.C. Le rovine consentono di distinguere un grande ambiente di forma oblunga delineato da enormi blocchi di roccia. Nell’attigua costruzione, edificata in periodi successivi, è stato allestito un museo dove vi sono raccolti molti antichi manoscritti, corone, croci e altri tesori unici nella storia d’Etiopia. Arrivo a Macallè. FB


9° giorno: Venerdì 01 Gennaio 2021 Macallè – visita Dallol (Amhed Ela) – Macallè

Partenza verso le 5 del mattino. Arrivo al Dallol, uno dei punti più bassi del continente con circa -116 metri di dislivello sul livello del mare.  Potremmo ammirare queste formazioni geologiche in vasche naturali con bordi di cristalli, contenenti sale, zolfo e soda. Queste creano colori che dal giallo sfociano al verde e regalano uno spettacolo unico ed abbagliante. Oltre ai pozzi acidi potremmo ammirare le grotte di sale. Al termine della visita osserveremo i portatori del sale che preparano e tagliano le barre a mano con metodi arcaici. Pranzo al sacco. Rientro a Macallè. FB


10° giorno: Sabato 02 Gennaio Macallè – Lalibela

Trasferimento verso Lalibela. Ultima parte particolarmente impegnativa per il lungo tragitto ma con maestosi paesaggi. Arrivo in serata a Lalibela. FB


11° giorno: Domenica 03 Gennaio Lalibela “La Gerusalemme d’Africa”

Lalibela nata dall’omonimo Re e poi completata dai suoi successori, ha mantenuto inalterata la propria bellezza e la sacralità del luogo grazie all’isolamento avuto nel tempo. Oggi è poco più di un villaggio situato a circa 2600 mt d’altitudine. Anticamente fu la fiorente e popolata capitale della dinastia medioevale degli Zagwe conosciuta con il nome di Roha. Questo complesso di undici chiese rupestri è stato costruito, come dice la leggenda, con l’aiuto degli angeli o, come raccontano alcune cronache popolari etiopiche, con l’aiuto di operai provenienti dall’Egitto coordinati dalla grande conoscenza di raffinate tecniche costruttive degli architetti del tempo. Le chiese vennero scavate nella roccia: undici chiese monolitiche congiunte con gallerie, tunnel, passaggi anch’essi scavati nel ventre della terra. Infine venne ricavato un fiume per dividerle chiamato “Giordano. La più grande e significativa, è la famosa Chiesa di San Giorgio. Tutte le chiese sono scavate all’interno e poi svuotate, arricchite da nicchie, capitelli, pilastri e finestre dalle varie forme. L’insieme delle undici chiese è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. FB


12° giorno: Lunedì 04 Gennaio Lalibela – (2°Volo domestico) Addis Abeba – Volo Internazionale

Volo per Addis Abeba. Tempo a disposizione visita della capitale. Addis Abeba, in amarico “nuovo fiore”, è la terza capitale al mondo per altitudine (2400m). Camere a disposizione per il riposo. In prima serata cena tradizionale ed a seguire trasferimento a Bole International Airport per il volo Internazionale di rientro in Italia.


13°giorno: Martedì 05 Gennaio 2021 Italia

Pernottamento a bordo. Arrivo all’aeroporto di destinazione in prima mattina.

Fine del viaggio e dei servizi “Capodanno in Etiopia del Nord con Dallol”


Quota di partecipazione in camera doppia:

€ 2690.00 a persona


FOTO DALLOL


CONDIZIONI & SUPPLEMENTI: 

Supplementi COMPRESI:

✤ Quota d’iscrizione € 100

✤ Polizza Base T.O. Medico e Bagaglio (massimali € 10.000 e € 1.000)

Supplementi ESCLUSI:

✤ Tasse aeroportuali volo internazionale € 269.25 indicative al 11.06.2020 e da riconfermarsi solo al momento dell’emissione del biglietto

✤ Polizza Integrazione Spese Mediche Axa € 50 (massimali € 50.000)*

✤ Annullamento Viaggio Axa € 100.10 *

*DAL 18 GIUGNO 2020 SU TUTTE LE POLIZZE AXA, inclusione degli eventi CATASTROFALI e PANDEMIE per le garanzie di Assistenza, Spese Mediche e Cover Stay. SENZA ALCUN AUMENTO DI PREMIO.

✤ Supplemento camera singola € 250

Durata e tipologia viaggio:

✤ Durata 13 giorni, 10 notti + CAMERA DI CORTESIA ultimo giorno

✤ Pernottamento hotel o lodge

Documenti obbligatori:

✤ Documento indispensabile passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di partenza del viaggio.

Vaccinazioni obbligatorie:

✤ Nessuna


VOLI con Ethiopian Airlines

Da Milano Malpensa ·

  • 1  ET 727 K 24DEC 5 MXPADD HK1       1  2220 0650+1
  • 2  ET 188 M 25DEC 6 ADDBJR HK1       1  1040 1140
  • 3  ET 121 M 04JAN 2 LLIADD HK1          1300 1400
  • 4  ET 726 K 04JAN 2 ADDMXP HK1          2345 0415+1

Da Roma Fiumicino

  • 1  ET 703 L 24DEC 5 FCOADD HK1       3  2250 0640+1
  • 2  ET 188 M 25DEC 6 ADDBJR HK1       1  1040 1140
  • 3  ET 121 M 04JAN 2 LLIADD HK1          1300 1400
  • 4  ET 702 L 04JAN 2 ADDFCO HK1       2  2340 0440+1

ALBERGHI previsti durante il tour:

  • Addis Abeba: Nexus Hotel o sim
  • Bahar Dar: Homeland Hotel o sim
  • Gondar: Taye Hotel o sim
  • Simien: Limalimo Lodge o sim
  • Axum: Consolar International Hotel o sim
  • Macallè: Axum Hotel o sim
  • Lalibela: Harbe Hotel o sim

LA QUOTA COMPRENDE    

  • Volo internazionale in classe economica
  • Voli domestici
  • Sistemazione in camere doppie, hotel come da programma
  • Guida locale esperta in lingua italiana
  • Driver qualificato, autorizzati e con esperienza
  • Ingressi a tutti i siti indicati da programma
  • Pensione completa dalla cena del primo gg. alla cena dell’ultimo gg.
  • Acqua ai pasti e durante il tour
  • Camera di cortesia ultimo giorno ad Addis Abeba (come da prenotazione)
  • Assicurazione medico + bagaglio
  • Quota d’iscrizione

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse d’ingresso U$D/€ 50 da pagarsi in aeroporto all’arrivo o con Carta di Credito prima della partenza (procedura on line)
  • Tasse aeroportuali definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti
  • Avvicinamento da altri aeroporti
  • Assicurazione Integrativa Spese Mediche e Annullamento Viaggio
  • Extra personali, lavanderia, mance per foto e video
  • Camera singola
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

Capodanno in Etiopia del Nord con Dallol

Stampa

TOUR DELL’ETIOPIA DEL NORD E VISITA AI COLORI DEL DALLOL

Durata
13 giorni, 10 notti
Quota per persona
2.690,00 
Prossime partenze
Dal 24 Dicembre al 05 Gennaio 2021
Data di partenza