BANGLADESH

Villaggi & Mercati Tribali


DAL 16 AL 31 MARZO 2023



FOCUS DEL VIAGGIO:

  • IMPEGNO MEDIO
  • DURATA 16 GIORNI, 13 NOTTI
  • VIAGGIO ETNICO, NATURALISTICO, CULTURALE
  • GUIDA LOCALE ESPERTA IN LINGUA INGLESE

STILE DEL VIAGGIO:

  • TURISMO CULTURALE, UNESCO HERITAGE, TRIBALE
  • TURISMO NATURALISTICO, WILDLIFE
  • TURISMO FOTOGRAFICO: LANDSCAPE, PORTRAIT, NATURA, STREET LIFE, LIFESTYLE, ANIMAL SPOTTING, TRAVEL REPORTAGE

VIAGGIO IN SICUREZZA:

  • HOTEL – STRUTTURE CATEGORIA STANDARD
  • MEZZI DI TRASPORTO IN SICUREZZA (Bus & Jeep)
  • CORRISPONDENTI CONSOLIDATI E AUTORIZZATI
  • ITINERARIO IN SICUREZZA
  • GARANZIA POLIZZE DI VIAGGIO EUROP ASSISTANCE

EMOZIONI DEL VIAGGIO: il Bangladesh è uno dei paesi più affascinanti e meno noti del continente asiatico. La capitale Dhaka detiene il primato mondiale di traffico di ciclo-rickshaws e con il suo porto fluviale pulsante Sadarghat è luogo vivo e vibrante pieno di attività. L’itinerario è focalizzato all’incontro con le principali etnie, tra cui quelle di origine indiane Khasia e sino-tibetane Garo convergenti sul Golfo del Bengala. Dopo aver raggiunto Sylhet al confine con il Meghalay, in un territorio noto per le sue piantagioni di thè e per effettuare una crociera sul fiume Mari per osservare la particolare raccolta di pietre dal fiume, si sosta a Sonargaon, l’antica capitale del Bengala. Si prosegue nell’area di sud-est presso il confine birmano Chittagong Hill Tracts, ricoperta da intense foreste di bambù, dove attorno al lago Kaptai vivono in case a palafitte popolazioni tribali, che si ha modo di conoscere in occasione dei mercati settimanali. I Chakma sono il gruppo tribale più numeroso del Bangladesh, appartenente al gruppo mongoloide, di lingua indo-aryana. La maggioranza è buddista, ma integrati nella loro pratica sono i più vecchi elementi religiosi, come l’adorazione delle forze della natura. I Marna che provengono dal vicino Arakan (oggi in Birmania) sono anch’essi di religione buddhista e sono il secondo gruppo etnico più numeroso del distretto. I Tripura sono principalmente indù ma le loro credenze e pratiche religiose sono diverse dagli indù di casta in molti modi. I Murong sono patriarcali, ereditando la proprietà, e non si sposano all’interno dello stesso clan o sotto-clan. La maggior parte dei Murong sono buddisti e alcuni si sono convertiti al Cristianesimo, ma in generale rimasti animisti. La vera rivelazione è però la popolazione genuina e autentica nell’approccio con i pochi visitatori, tale da appellare il Bangladesh come l’antico mondo di oggi o l’India di una volta. E’ il viaggio ideale per fotografi ritrattisti, specie al Fish Market di Cox’s Bazar e al Kawran Bazar di Dhaka!


NOTA – Tutte le escursioni sono progettate in modo da essere abbastanza flessibili per potersi adeguare alle condizioni di clima e traffico o per esigenze organizzative, sanitarie e/o sicurezza e approfittare delle opportunità che possiamo incontrare lungo il percorso.

NOTA BENE: Si prega di notare prima dell’adesione al viaggio, tutte le disposizioni Sanitarie Internazionali Anti-Covid come previsto da normative in uscita/entrata da/per l’Italia e nel luogo di destinazione del viaggio.

  • CERTIFICATO VACCINALE completato
  • Registrazione sul sito HDF https://healthdeclaration.dghs.gov.bd/ almeno 3 giorni prima dell’arrivo. Dopo la compilazione i viaggiatori riceveranno un QR code, che dovrà essere esibito alla Compagnia Aerea (check-In) e all’arrivo in dogana.                                     
  • BANGLADESH VISTO emissione all’arrivo in aeroporto $51

ITINERARIO SINTETICO:

  • ITALIA – VOLO INTERNAZIONALE
  • DHAKA CITY TOUR LD
  • DHAKA – SYLHET – JAFLONG/TAMABIL – SYLHET FB
  • SYLHET – SRIMANGAL – ADI NILKHANTA TEA CABIN – SRIMANGAL FB
  • SRIMANGAL – MADHUPUR – BHALUKA FB     
  • BHALUKA – OLD DHAKA TOUR FB
  • SONARGAON – COMILLA – KUMIRA – CHITTAGONG FB
  • CHITTAGONG – MAZAR HAZRAT BAYZID BOSTAMI – TABOLCHURI – RANGAMATI FB
  • (CHITTAGONG HILL TRACTS 1) RANGAMATI – KAPTAI LAKE CRUISE – SHUVALONG TRIBAL MARKET – CHAKMA – RANGAMATI FB
  • (CHITTAGONG HILL TRACTS 2) RANGAMATI – ASHAM BOSTI – DHATU JADI – BANDARBAN FB
  • (CHITTAGONG HILL TRACTS 3) BANDARBAN – TRIBAL VILLAGE TOUR – SHANGU RIVER CRUISE – BANDARBAN FB
  • (CHITTAGONG HILL TRACTS 4) BANDARBAN – RUMA – VILLAGGI TRIBALI – BANDARBAN FB
  • BANDARBAN – RAMU – COX’S BAZAR FB
  • COX’S BAZAR – FISH MARKET – DHAKA FB
  • DHAKA – KAWRAN BAZAR – KAKRAN – DHAMRAI – VOLO INTERNAZIONALE FB
  • ARRIVO ITALIA

LEGENDA: L= PRANZO / D= CENA / FB = PENSIONE COMPLETA


PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° GIORNO: GIOVEDI’ 16 MARZO 2023 – ITALIA – VOLO INTERNAZIONALE AEREO

Partenza dall’Italia con volo di linea per Dhaka con transito extraeuropeo. Pernottamento e pasti a bordo.


2° GIORNO: VENERDI’ 17 MARZO 2023 – DHAKA CITY TOUR BUS

Arrivo a Dhaka, dove dopo aver sbrigato le formalità di entrata è il trasferimento in hotel per una pausa rinfrescante. Dhaka è la città più popolosa del Bangladesh, nonché capoluogo del distretto omonimo. Sorge sul fiume Buriganga, un canale del fiume Dhaleshwari, nel cuore della regione. Si visitano Lord Curzon Hall (ufficio del vice britannico Roy Lord Curzon), University Campus e National Shahid Minar (monumento simbolo del Nazionalismo Bengalese). A conclusione una visita presso il famoso negozio di artigianato Aarong, i cui guadagni vanno a beneficio di cooperative solidali gestite da donne che lavorano nell’indotto. Pernottamento a Dhaka.


3° GIORNO: SABATO 18 MARZO 2023 – DHAKA – SYLHET – JAFLONG/TAMABIL – SYLHET 1° VOLO INTERNO, BUS, BARCA

Trasferimento in aereo con il volo interno per Sylhet, al confine nord-orientale del Bangladesh con lo stato indiano di Meghalay, in un territorio noto per le sue piantagioni di thè e abitato da molti santi islamici e etnie. Si riparte con bus in direzione Jaflong-Tamabil (60 km circa, 1,5 h) verso il confine indiano, per effettuare una crociera sul fiume Mari. In questa località l’attività principale è la raccolta delle pietre dalle acque cristalline del fiume, che rotolano già dalla collina, per poi venire frantumate nell’indotto come materiale da costruzione.  Dopo visita al villaggio tribale di Khasia si rientra a Sylhet per il pernottamento.


4° GIORNO: DOMENICA 19 MARZO 2023 – SYLHET – SRIMANGAL – ADI NILKHANTA TEA CABIN – SRIMANGAL BUS

L’itinerario prosegue per Srimangal (2 h circa) con trasferimento presso il resort. Dopo pranzo si visita il giardino del thè e cercando di incontrare le donne intente nella raccolta e il villaggio tribale Manipuri. Non mancherà di gustare presso la caratteristica Adi Nilkhanta Tea Cabin una tazza di thè multistrato, che può avere fino a 7 strati a colori, dei suoi diversi gusti su ciascuno. Di sera si assiste alla danza tribale Manipuri, caratterizzata dal suo lashya (gentilezza), tenerezza e devozione, tipica del Tripura e dell’etnia Khasia. Pernottamento a Srimangal.


5° GIORNO: LUNEDI’ 20 MARZO 2023 – SRIMANGAL – MADHUPUR – BHALUKA BUS

Partenza alla volta di Madhupur Ghar, nella cui foresta è una delle ultime comunità di etnia Garo, gruppo etnico indigeno di lingua tibeto-birmano, una delle poche società matrilineari rimaste al mondo. Lungo il percorso è prevista una sosta al villaggio tribale di Tripura. A Modhupur Ghar si proverà ad assistere ad una piccola danza tribale Garo. Queste genti diventarono stanziali nelle colline dopo la migrazione dal Tibet, diventando cristiani anche se permangono antiche pratiche animistiche. Dopo la visita si raggiunge Bhaluka. In serata si può assistere alla performance Baul, canto mistico Folk ispirato da sufismo, cui segue la cena. Pernottamento a Bhaluka.


6° GIORNO: MARTEDI’ 21 MARZO 2023 – BHALUKA – OLD DHAKA TOUR BUS      

Partenza via terra (3 h) per Dhaka. Dopo la visita del Museo della Guerra di Liberazione, segue il pranzo al ristorante organizzato dall’Autorità Nazionale del Turismo per ricevere un segno di stima dal presidente della Bangladesh Parjaton Corporation e dal CEO del Bangladesh Tourism Council (BTB). Si prosegue per la Star Mosque (Tara Masjid), completamente decorata con stelle. Nelle adiacenze è Shankhari Bazaar Narrow Street, una delle aree più antiche della vecchia Dhaka. Questa si estende lungo una stradina fiancheggiata da edifici in mattoni riccamente decorati, costruiti durante il tardo periodo Mughal o coloniale ed è vicina a Hindu Street, il cuore pulsante di Old Dhaka, dove il traffico pedonale e dei risciò supera quello veicolare. Non si può prescindere dal passeggiare lungo Sadarghat River Station, il principale porto fluviale di Dhaka, rivelandosi come un luogo vivo e vibrante pieno di attività. Pernottamento a Dhaka.


7° GIORNO: MERCOLEDI’ 22 MARZO 2023 – SONARGAON – COMILLA – KUMIRA – CHITTAGONG BUS

Si raggiunge l’antica capitale del Bengala, Sonargaon che vuol dire Città d’Oro. Essa col nome di Painam Nagar fu capitale dei governanti e governatori musulmani medievali del Bengala orientale nel XII sec. Di essa restano molti edifici storici dalle architetture coloniali e la Goaldi Mosque, costruita a cupola singola. Pranzo presso ristorante lungo l’autostrada. Si prosegue per Comilla visitando il complesso di Maynamoti, sito Unesco, sede della civiltà buddista dal 7° al 12° sec dC, che conserva oggi i resti di più di 50 antichi insediamenti buddisti sparsi su una serie di colline. Lungo il percorso per Chittagong si sosta a Kumira, sede di Ship Breaking Yard, il cantiere navale. Purtroppo non è possibile visitare il cantiere di demolizione navale, la cui visita è vietata agli stranieri. Faremo del nostro meglio per ottenere il permesso dalle autorità per una sua breve visita, altrimenti faremo una passeggiata fino al pontile d’imbarco da cui i locali raggiungono la frontale isola di Sadwip. Notte a Chittagong.


8° GIORNO: GIOVEDI’ 23 MARZO 2023 – CHITTAGONG – MAZAR HAZRAT BAYZID BOSTAMI – TABOLCHURI – RANGAMATI BUS

Transfer via terra per Rangamati (3 h circa), il cui distretto è abitato da popolazioni indigene, per lo più di etnia Chakma. Lungo il percorso si sosta presso il Mazar Hazrat Bayzid Bostami, il santuario dedicato a Bayazid Bostami, un famoso sufi persiano nato a Bostam in Iran. L’area sacra del complesso è costituita da una tomba con una vecchia moschea e un grande stagno, considerato un luogo sacro che ospita un gran numero di tartarughe dal guscio nero note come Bostami Turtle, localmente chiamate Mazari. Raggiunta Rangamati, si può godere il tramonto sul lago Kaptai e in serata la visita del mercato tribale Tabolchuri. Pernottamento in albergo a Rangamati.


9° GIORNO: VENERDI’ 24 MARZO 2023 – (CHITTAGONG HILL TRACTS 1) RANGAMATI – KAPTAI LAKE CRUISE – SHUVALONG TRIBAL MARKET – CHAKMA – RANGAMATI BARCA

Dopo aver ottenuto i permessi per l’area Chittagong Hill Tracts, si naviga in crociera attraversando con una barca il lago Kaptai, il più grande lago d’acqua dolce artificiale del Bangladesh. Si raggiunge Shuvalong per visitare il suo bazar tribale settimanale. Molte etnie tribali (Chakma, Marma, Tripura, Murong) giungono in questo mercato da diverse parti interne della collina per le compravendite abituali, secondo modalità di baratto divertenti e sempre memorabili. Nel tour si prosegue in direzione del villaggio tribale Chakma, sulle piccole isole omonime, dove si percepisce il vero senso della particolare cultura locale, godendo di una vista mozzafiato sulle colline circostanti dal lago, visitando i piccoli templi delle isole. Rientro a Rangamati.


10° GIORNO: SABATO 25 MARZO 2023 – (CHITTAGONG HILL TRACTS 2) RANGAMATI – ASHAM BOSTI – DHATU JADI – BANDARBAN FERRY, JEEP (CHANDER GARI)

Partenza per Bandarban, un altro distretto abitato da popolazioni indigene, per lo più di etnia Marma, Chakma e Bhom. Il tempo di percorrenza varia in base alle soste ai check points per i controlli occorrenti per ottenere i permessi speciali per accedere all’area. A 3 ore di strada da Rangamati si visita la fabbrica di telai a mano presso Asham Bosti. Pranzo a base di frutta di stagione. Si attraversa con un piccolo traghetto il possente fiume Karnaphuli giungendo a Bandarban, dove a bordo di jeep locali (Chander Gari) si visita il Dhatu Jadi, un complesso monastico buddhista Theravada costruito in stile Arakanese, noto come Tempio d’Oro. Pernottamento a Bandarban.

PS. Il Chander Gari è un camion scoperto con panche all’esterno; coprirsi bene.


11° GIORNO: DOMENICA 26 MARZO 2023 – (CHITTAGONG HILL TRACTS 3) BANDARBAN – TRIBAL VILLAGE TOUR – SHANGU RIVER CRUISE – BANDARBAN BUS, BARCA

Si raggiunge Bandarban per la visita del mercato settimanale, dove molte etnie arrivano dalle colline adiacenti per la compravendita. Nel pomeriggio si raggiungono i villaggi di etnia Bhom di Lahma Para e Al Faruq Para, per conoscere da vicino i loro usi. Se i tempi lo consentono, ci si trasferisce a Katching Ghata, dove avviene l’imbarco su una tipica imbarcazione per una breve crociera sul fiume Shangu fino al villaggio di etnia Marma di Modhom Para, per infine rientrare a Bandarban.


12° GIORNO: LUNEDI’ 27 MARZO 2023 – (CHITTAGONG HILL TRACTS 4) BANDARBAN – RUMA TRIBAL MARKET – VILLAGGI TRIBALI – BANDARBAN BUS

Con colazione al sacco si raggiunge il mercato tribale settimanale di Ruma (3 h), uno dei più colorati e frequentati della zona. E’ questa l’occasione di godere lo stile di vita dei suoi abituali frequentatori Chakma, Marma, Bhom, Murong, Toichenga e altri gruppi etnici minori che vivono all’interno della foresta, spostandosi fin qui per commerciare. Pranzo a base di frutta di stagione. Al ritorno, lungo il percorso, si cercherà di visitare il villaggio tribale di etnia Khumi di Ongshipara o quello di etnia Murong Tongri Para o quello di etnia Khumi Para Khumi. Rientro a Bandarban.


13° GIORNO: MARTEDI’ 28 MARZO 2023 – BANDARBAN – RAMU – COX’S BAZAR BUS

Trasferimento per raggiungere Cox’s Bazar. Prima di arrivare si sosta presso il tipico villaggio di Ramu sul Baghkhali river, dove si visita il monastero buddista di Khayang Para, noto per il più grande Bhudda sdraiato del Bangladesh. Gli abitanti di Ramu sono artigiani che producono anche tessuti. A Cox’s Bazar si raggiunge la spiaggia sempre popolata per osservare il bel tramonto sull’oceano. In serata è prevista la visita del mercato artigianale birmano. Pernottamento a Cox’s Bazar.


14° GIORNO: MERCOLEDI’ 29 MARZO 2023 – COX’S BAZAR – FISH MARKET – DHAKA   2° VOLO INTERNO, BUS

Si raggiunge molto presto il Fish Market di Cox’s Bazar sul porto, dove è esposta l’assortita tipologia di pesce fresco, insieme al pesce secco ‘Shutki’. Il viavai di barche e pescatori che scaricano il pesce fresco è incredibile. Nei dintorni è famoso un villaggio, sorto per la lavorazione e trasformazione del pesce secco. Si raggiunge l’aeroporto per il 2° volo interno di rientro a Dhaka. A conclusione della giornata viene offerta una cena organizzata dall’agenzia locale. Pernottamento a Dhaka.


15° GIORNO: GIOVEDI’ 30 MARZO 2023 – DHAKA – KAWRAN BAZAR – KAKRAN- DHAMRAI – VOLO INTERNAZIONALE BUS, AEREO

Visita mattutina di Kawran Bazar, uno dei più grandi mercati all’ingrosso della città, svelando come in un girone dantesco fuori dai circuiti turistici ambulanti scaricatori e commercianti. Adiacente il Tejgaon Railway Market, presso l’omonima stazione, mostra uno spaccato unico di vita. Una disordinata baraccopoli tra gli slum urbani von un viavai di venditori ambulanti lungo i binari rimuovono le loro merci quando i treni si avvicinano (con passeggeri seduti in cima al tetto). Ultimo tour esplorativo in vista delle barche galleggianti di zingari ormeggiate sul canale precede la visita del villaggio di ceramiche Kakran e di Dhamrai, un tempo famoso per la lavorazione dell’ottone. Camere in D-use e ultima cena con trasferimento all’aeroporto per il ritorno in Italia. Dopo aver espletato le formalità burocratiche di uscita, si parte da Dhaka con transito extraeuropeo, pernottamento e pasti a bordo.


16° GIORNO: VENERDI’ 31 MARZO 2023 – ARRIVO ITALIA AEREO

Arrivo presso l’aeroporto italiano di destinazione.

Fine del viaggio e dei servizi BANGLADESH, Mercati Tribali


QUOTA+VOLO+PASTI:

€ 2950.00 A PERSONA

CON GUIDA LOCALE ESPERTA IN LINGUA INGLESE

ED INTERPRETE IN LINGUA ITALIANA



LE SISTEMAZIONI IN CORSO DI VIAGGIO:

ALBERGHI: (Categorie Standard)

  • Dhaka: Hotel Swiss Garden o Hotel Days o similare – 3 notti
  • Sylhet: Hotel Velly Garden / Hotel Grand Surma o similare – 1 notte
  • Srimangal: SKD Amar Bari / Tea Resort o similare – 1 notte
  • Bhaluka: Meghmati Village Resort o similare – 1 notte
  • Chittagong: Hotel Naba Inn / Hotel Avenue o similare – 1 notte
  • Rangamati: BPC Motel o Sufia Hotel o similare – 2 notti
  • Bandarban: BPC Motel o similare – 3 notti
  • Cox’s Bazar: Neeshorgo Resort / Long Beach Hotel o similare – 1 notte
  • Dhaka: camera in D-Use – ultimo giorno solo per doccia

NB = Gli alberghi standard non corrispondono a categorie occidentali, potendo presentare carenze nella manutenzione.

Nota Bene = I nomi delle sistemazioni definitive saranno comunicate prima della partenza con Foglio Convocazione/Comunicazione.


VOLI INDICATIVI/COMPAGNIA EMIRATES AIRLINES:

DA MILANO Malpensa

  • EK206   16MAR 4 MXPDXB HK1       1305 2210
  • EK2330  17MAR 5 DXBDAC HK1       0110 0755
  • EK 585  31MAR 5 DACDXB HK1         0140 0430
  • EK 205  31MAR 5 DXBMXP HK1        0945 1420

NB: Operativi voli quotati al 19.08.2022 e soggetti a variazione all’atto della stampa del biglietto aereo. Altri aeroporti su richiesta e con supplemento a parte.

VOLI INTERNI

  • 18MAR DHAKA – SYLHET
  • 29MAR COX’S BAZAR – DHAKA

NB: La conferma oraria dei voli interni sarà comunicata con Foglio Comunicazioni


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli di linea internazionale in classe economica
  • Voli interni: 1° Dhaka – Sylhet + 2° Cox’s Bazar – Dhaka (bagaglio max. 20 kg)
  • Sistemazione in camere doppie in hotel standard
  • Pensione completa (in area tribale qualche pranzo sarà gestito al sacco e/o con frutta)
  • Trasferimenti con autista, A/C e carburante in Bus o Minibus (secondo n° iscritti) + Jeep Chander Gari (Bardarban)
  • Permessi in area Chittagong Hills Tracts
  • Servizi di guida locale in inglese
  • Interprete di lingua italiana
  • Acqua minerale inclusa ogni giorno (1 litro)
  • Accompagnatore dall’Italia da 10 partecipanti
  • Boat tour in barca al Lago Kaptai e Shangu River
  • Ingressi in tutti i siti indicati in programma
  • Assicurazione medico/bagaglio base (massimali € 20.000/€ 1.000)
  • Quota d’iscrizione € 100

LA QUOTA NON COMPRENDE:      

  • Tasse aeroportuali definibili solo al momento dell’emissione dei biglietti ed eventuali adeguamenti carburante al 19.08.2022 € 442.85
  • Avvicinamento dagli altri aeroporti
  • Adeguamento quota voli
  • Visto d’ingresso circa $ 51 in contanti all’arrivo (valido fino a 30 gg)
  • Test PCR
  • Supplemento in camera singola € 295
  • Acqua minerale ai pasti e tutte le bevande alcoliche e soft
  • Assicurazione Integrazione Spese Mediche (massimali € 200.000) da € 91.50
  • Assicurazioni Extra prolungamento soggiorno Covid € 39
  • Assicurazione annullamento da € 115
  • Mance per autisti, guide, cuochi e staff hotel
  • Spese di natura personale, telefonate, lavanderia, etc.
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
Programma Leggi tutto
Prenota il viaggio

BANGLADESH, VILLAGGI E MERCATI TRIBALI

Stampa

CON ACCOMPAGNATORE DALL’ITALIA DA 10 PARTECIPANTI

 

Durata
16 giorni, 13 notti
Quota per persona
2.950,00 
Prossime partenze
Dal 16 al 31 Marzo 2023
Data di partenza