I nostri viaggiatori raccontano

SALTO DEL TORO

Etiopia: I Popoli Dell'Omo River 2 agosto 2014 Il salto del Toro Questo viaggio ha superato di molto le mie aspettative. L'Etiopia offre paesaggi incantevoli e in particolare visitare la valle dell'OMO incontrando le diverse etnie della zona rende questo viaggio emozionante e unico! La partecipazione alla cerimonia del salto del toro vale da sola tutto il viaggio! Ringrazio Barbara e Massimo per l'ottima organizzazione e per la cordialità con cui mi hanno accolto. Ugo è stato una guida impeccabile! Molto preparato, attento alle esigenze di tutti andando spesso ben oltre quelli che sono i compiti di una guida, sempre presente e attento in ogni circostanza. Ci siamo sempre sentiti tranquilli e sicuri anche in quei momenti pochi momenti di ovvia tensione con la popolazione locale. Con i suoi collaboratori, in particolare Daina durante la giornata del Salto del Toro, ha fatto si che potessimo goderci a pieno gli intensi momenti di questo viaggio. Ma la vera sorpresa di questo viaggio è stata Maurizio, una persona splendida sia da un punto di vista umano che professionale. Un grande fotografo molto preparato e un ottimo insegnante! ci ha trasmesso un sacco di nozioni sia durante i momenti degli scatti che nello ore che ha costantemente provveduto a dedicare alla visione delle foto. abbiamo imparato davvero molto e visto che la parte fotografica è quella che mi ha spinto a scegliere questo viaggio ne sono particolarmente soddisfatta. Grazie Federica Federica

EASY ETIOPIA

Un sincero grazie a Voi Gianna e Paolo, saper di avervi accontentato è una grande soddisfazione. Massimo

EASY ETIOPIA

etiopia storica Ottobre 2012 Un viaggio da ripetere Da qualche anno, al momento di organizzare il viaggio da effettuare durante le nostre ferie estive dicevamo "ETIOPIA rotta storica" e puntualmente venivamo scoraggiati perchè, ci veniva detto che "le forti piogge del periodo impediscono ogni spostamento". A maggio 2012 abbiamo conosciuto Barbara e Massimo i quali, forti dell'ottima conoscenza del territorio, sono riusciti a pianificarci un itinerario completo, che prevedeva sia trasferimenti in auto che tre voli domestici. Grazie a loro, abbiamo finalmente coronato il nostro grande sogno con partenza 27 agosto e rientro 8 settembre; che dire, è stato un viaggio emozionante, un mescolarsi di monumenti inaspettati, una natura strepitosa, etnie estremamente diverse ma unite tra loro, il tutto reso emotivamente ancora più "coinvolgente" da cibo squisito spesso consumato in piatti comuni con i nostri due accompagnatori, Jamal e Scimel, grazie ai quali abbiamo passato momenti indimenticabili e condiviso gesta di vita quotidiana che difficilmente dimenticheremo. A proposito, le piogge, qualche acquazzone soprattutto di notte c'è stato, ma il K- way è rimasto sempre chiuso in zaino. Un grazie e un arrivederci a Barbara, Massimo per la ineccepibile organizzazione e grazie a Jamal e Scimel per averci fatto apprezzare il loro paese. Gianna e Paolo

SOFT SUD

Grazie Nicoletta, ci fa sempre un enorme piacere sapere che era in presenza di persone simpatiche e che il viaggio sia stato di suo gradimento. Un saluto cordiale Massimo